Investimenti Immobiliari a Reddito Garantito: Quali Opportunità Offrono gli Immobili a Reddito! La Nostra Analisi!

Investimenti immobiliari a reddito garantito: dove conviene

Con il termine di investimenti immobiliari a reddito garantito si indicano tutti quei tipi di investimenti finanziari che si rivolgono al mercato del mattone e che consentono al soggetto che compie queste operazioni di poter contare su un reddito garantito nel tempo.

In effetti occorre specificare, anche per comprendere meglio il concetto, che il settore immobiliare potrebbe arrivare a segnare un trend molto positivo.

Gli esperti di analisi prevedono che in pochi anni questo settore potrebbe essere a disposizione con una marcia in più rispetto a quanto ha attraversato negli anni precedenti.

Il mercato immobiliare ha sofferto molto della crisi economica degli ultimi tempi.

Tuttavia le stime sono favorevoli nel considerare che di qui a poco gli investimenti immobiliari potrebbero rappresentare un’ottima opportunità per i guadagni che si potrebbero ricavare dalle rendite immobiliari.

Da qui deriva la nostra analisi e il nostro studio per meglio mettere in evidenza quali sono le opportunità da cogliere con gli immobili a reddito garantito.

INIZIAMO!

Investimenti immobiliari a reddito garantito: le opportunità che offrono

Gli investimenti immobiliari a reddito garantito aprono nuove interessanti prospettive per tutti coloro che vogliono investire i propri risparmi, possedendo degli immobili a reddito garantito.

Ci sono due possibilità:

  • Investire in modo tradizionale
  • Investire con piattaforme digitali di real estate

Investire nel mattone in maniera tradizionale

Questo tipo di investimenti può essere molto fruttuoso, sia che ci rivolgiamo alle locazioni che all’acquisto di nuove abitazioni.

È chiaro che, anche volendo sfruttare l’opportunità dell’affitto di una casa, i guadagni che ne ricaviamo incidono sul nostro reddito.

Tuttavia i flussi di denaro che sono ricavabili dalle locazioni possono rappresentare una rendita sicura nel corso del tempo, anche perché il nostro immobile può aumentare di valore proprio con il passare degli anni.

Se poi acquistiamo un immobile per uso abitativo, ci garantiamo la possibilità di usufruire di una rendita, effettuando un investimento che garantisca un guadagno o una possibilità di risparmio.

In tutto questo contesto dobbiamo tenere conto di diversi fattori.

Innanzitutto bisogna considerare le nostre aspettative e le nostre esigenze, tenere conto delle spese per opere di rinnovo e, in base a tutti questi elementi, analizzare il rischio a cui possiamo andare incontro e che possiamo comunque affrontare.

Questo tipo di investimento è molto consigliato per coloro che hanno un bel pò di risparmi da parte che vogliono far fruttare.

Investire nel mattone con le piattaforme dedicate agli investimenti immobiliari

Negli ultimi tempi il settore immobiliare ha fatto molti passi avanti permettendo lo sviluppo degli investimenti immpobiliari.

Finalmente grazie alla nascita di piattaforme di crowdfunding immobiliare chiunque può investire nel mattone in quanto il budget per accedere ai vari investimenti è molto basso ( per alcune piattaforme stiamo parlando di 50- 100 euro).

Gli investimenti immobiliari online si differenziano dagli investimenti tradizionali nel campo del real estate in quanto non garantiscono una rendita continua o fissa ma permettono di investire piccole cifre in progetti immobiliari con un rendimento interessante.

Informarsi dunque sul crowdfunding immobiliare permette di cogliere ottime opportunità di investimento con rendimenti interessanti.

Continua a leggere ti forniremo ottimi spunti e informazioni fondamentali!

Cominciamo fornendoti informazioni importanti proprio sul crowdfunding immobiliare!

Il Crowdfunding Immobiliare: La Svolta per gli Investimenti Immobiliari!

Quando si vuole investire negli immobili sicuramente bisogna prendere in considerazione il Crowdfunding Immobiliare: un’ottima opportunità di investimento che ti permette di diversificare gli investimenti guadagnando con interessi che possono arrivare fino al 10%.

Si tratta dunque di una forma di finanziamento partecipativo in cui chi vuole investire  ha la possibilità di ricevere una garanzia immobiliare in cambio delle somme che ha investito.

Per iniziare con il crowdfunding immobiliare basta iscriversi alle piattaforme di crowdfunding immobiliare che sono gratuite e non vincolanti di modo tale da essere sempre informati sui progetti e investire nelle opportunità che si reputano maggiormente interessanti.

Naturalmente il primo passo fondamentale consiste nel raccogliere informazioni.

A questo ci abbiamo pensato noi di Likecasa e abbiamo creato una guida specifica che ti spiegherà tutto quello che devi sapere sul crowdfunding real estate!

Se vuoi approfondire: Crowdfunding Immobiliare: Come Funziona, Opinioni, Rischi, Vantaggi degli Investimenti Immobiliari Online! Conviene?

Investire sia in Italia sia all’estero

Torniamo agli investimenti tradizionali e facciamo alcune precisazioni importanti.

Un appartamento a reddito comunque può essere un investimento non soltanto nel mercato immobiliare italiano, ma anche in quello internazionale, se ci rivolgiamo ad alcune località rinomate per questo tipo di opportunità, come, per esempio, Dubai.

Formula Leaseback

La formula leaseback per gli investimenti immobiliari a reddito garantito può sicuramente essere presa in considerazione!

In questo campo operano anche delle società specializzate, che hanno fatto degli investimenti a reddito il loro campo di azione specifico.

Spesso questi operatori agiscono proponendo la formula leaseback, offrendo agli investitori una garanzia in termini di ritorno economico annuale.

Sta a noi trovare la società più affidabile da questo punto di vista, in grado di tutelare gli investitori dalle oscillazioni che possono colpire il settore.

In ogni caso, per esempio, se ci affidiamo ad una società di questo tipo, possiamo approfittare delle agevolazioni fiscali anche per quanto riguarda la locazione di immobili arredati.

Alcune società si occupano di immobili di un certo prestigio, collocati anche in un contesto turistico, e offrono consulenze precise sulla normativa del settore anche in ambito fiscale.

Gli investitori possono contare su questi operatori, che guadagnano attraverso le commissioni di intermediazione per la compravendita e per le locazioni, con l’Iva applicata al 22%.

Negli ultimi tempi anche le banche stanno cominciando ad interessarsi di questo settore, con specifici servizi di consulenza per i clienti.

Dove conviene investire in Italia

Gli investimenti immobiliari per assicurarsi un reddito garantito dipendono anche dai luoghi in cui investire.

Per esempio nel nostro Paese alcune città possono garantire maggiori opportunità in questo senso. Possiamo citare i casi di Milano e Roma.

A Milano gli investimenti immobiliari sono cresciuti maggiormente negli ultimi anni, soprattutto perché la metropoli si pone come punto d’attrazione per le aziende che vi operano, per le Università, e si configura come un centro di eccellenza per quanto riguarda la moda e la finanza.

Tra i luoghi più interessanti della capitale in cui investire, possiamo ricordare ad esempio la zona di Trigoria, che è diventata una zona soggetta ad un ampio mercato immobiliare in seguito alla realizzazione dell’ospedale del Campus Bio Medico.

Poi ancora altri investimenti convenienti a livello immobiliare si possono compiere a Firenze, dove i prezzi delle case in centro tendono a restare stabili nel tempo, perché queste abitazioni sono molto ambite sia dagli Italiani che dagli stranieri, grazie al patrimonio culturale di questa città.

Gli investimenti immobiliari a Firenze possono davvero garantire un reddito eccezionale.

Dove investire in immobili all’estero

Anche il mercato immobiliare all’estero spesso si rivela molto interessante e pertanto dare uno sguardo oltre ai confini italiani è sicuramente corretto.

Canarie

Il primo luogo che possiamo citare per quanto riguarda gli investimenti immobiliari all’estero, in grado di garantire una rendita, è costituito dalle Canarie.

Qui possiamo rintracciare un mercato molto dinamico.

Qui le tasse sono molto più convenienti rispetto ad altri Paesi come l’Italia e proprio per questo i prezzi degli immobili sono più bassi.

Anche quello delle Canarie è un mercato immobiliare che attrae molti investitori stranieri.

Albania

Specialmente negli ultimi anni, anche l’Albania sta vivendo un mercato immobiliare molto florido.

Si stima che il prezzo degli immobili è destinato a crescere di circa il 15% ogni anno.

Proprio per questo è conveniente approfittare di questa fase di sviluppo, acquistando immobili presso le spiagge del Mar Adriatico e a Tirana, per poi rivenderli a prezzi più alti tra qualche anno.

Cuba e Brasile

Altre mete ambite del mercato per gli investimenti immobiliari a rendita sono Cuba e il Brasile. A Cuba avvengono soprattutto compravendite di immobili tra residenti del luogo e stranieri, mentre in Brasile è possibile acquistare a prezzi convenienti, nonostante l’aumento che si è verificato ultimamente.

Germania

Per restare in ambito europeo, possiamo fare riferimento anche alla Germania, in cui il mercato degli investimenti immobiliari può essere considerato abbastanza nuovo.

Anche in questo caso, quindi, è conveniente approfittare delle molte occasioni che si possono rintracciare, perché si calcola che nei prossimi dieci anni il mercato immobiliare della Germania tenderà molto al rialzo, garantendo ottimi investimenti attuali.

2 Commenti

  1. Salvé, sto cercando un aiuto nell’investimento immobiliare garantito, assistenza nell’acquisto, affitto e rendita dove sia conveniente, vedo positiva la situazione Albania o forse Canarie.
    Ringrazio

LASCIA UN COMMENTO