Investimenti Immobiliari

Comprare Casa a Cuba: Prezzi e Regole per Stranieri

4
916
Comprare casa a Cuba

Ti sei innamorato di Cuba? Hai visitato l’isola e ci hai lasciato il cuore? O magari sogni soltanto di cambiare aria e comprare casa in un vero paradiso caraibico.

Non sei il primo e neanche l’ultimo e oggi, insieme, ci occuperemo proprio del tuo sogno: comprare una casa a Cuba e passarci lunghe vacanze, oppure trasferirti completamente.

Cuba sta attraversando un buon momento: aperture importanti nei confronti dell’economia internazionale e la sensazione diffusa che i periodi di isolamento siano ormai una cosa del passato.

È il momento giusto per investire sul mercato immobiliare cubano? Noi pensiamo di sì e dopotutto, anche se non lo fosse, al cuor non si comanda.

Oggi parleremo proprio della possibilità di comprare casa a Cuba, affrontando anche le procedure, che non sono purtroppo semplici e che possono scoraggiare i meno convinti.

Per vivere del proprio lavoro o della propria pensione

Cuba è bella, complicata e accogliente. E permette di vivere con capitali o redditi non enormi. Nonostante le cose stiano (lentamente) cambiando, su tutta l’isola si può vivere ancora con pochi soldi.

Cuba e L’Avana possono essere un paradiso vero per chi vuole godersi fino in fondo il proprio reddito e/o la propria pensione: costo della vita basso, immobili a prezzi molto più bassi che in Italia, possibilità anche di lavorare, soprattutto se la nostra professione è nella New Economy e magari possiamo lavorare a distanza.

E poi c’è tutto quello che non si può comprare: il sole, le spiagge, lo stare bene, una cultura allegra e che morde la vita, buon cibo, ottimo clima.

Dove comprare casa a Cuba: i quartieri “per stranieri”

Cuba è un paese ancora ostaggio di un passato dove il regime, per quanto possibile, ha provato a tutelare l’isola dal capitale straniero.

Il risultato è che non si può acquistare una casa a Cuba dove si preferisce, a meno che non si faccia parte di determinate categorie.

La cosa non è necessariamente un problema. La scelta è ristretta, ma ci si può arrangiare più che bene.

I due quartieri designati a L’Avana per l’acquisto degli immobili sono Miramar e Siboney, costruiti negli anni ’90 proprio per permettere agli stranieri di comprare casa a Cuba.

Siboney e Miramar sono le due zone forse più chic di Cuba: immobili di grande pregio e qualità, municipalità delle ambasciate e il personale diplomatico che ne ha fatto il suo quartiere anche per il dopo lavoro.

Oltre al personale delle ambasciate, a Siboney e Miramar puoi trovare anche investitori e imprenditori stranieri (ancora pochi rispetto agli altri paesi caraibici), tanti pensionati e tanta gente che come qualche anno fa stava pensando di cambiare vita, mollare tutto, e comprare casa a Cuba.

Il primo problema: si può acquistare solo da altri stranieri

Il primo problema che incontriamo se vogliamo acquistare una casa a Siboney o a Miramar è che l’immobile deve esserci ceduto da un altro straniero, oppure da una società sempre a capitale straniero. Questo perché per gli stranieri è ancora vietato acquistare casa direttamente dai cubani e per la particolare natura dei due quartieri in questione.

Il mercato per i cubani e quello per gli stranieri sono completamente separati, cosa che crea anche qualche problema a livello di prezzi, almeno per i due quartieri dedicati a chi non è cubato.

Il secondo problema (relativo): il prezzo

Il secondo problema per chi volesse acquistare casa a Miramar o Siboney sono i prezzi. Siamo ancora molto lontani dalle cifre che circolano in Europa o anche in altri paesi caraibici, ma il fatto che il mercato per gli stranieri è fatto di poche case e quasi tutte di lusso ha fatto, negli anni, salire i prezzi.

Le case che nelle agenzie portano la dicitura foreigners (ovvero per stranieri), hanno costi che partono dai 120.000-150.000 euro, a seconda della metratura e del pregio dell’immobile.

Non sono pochi soldi, anche se c’è da dire a riguardo che Miramar e Siboney sono due quartieri semplicemente splendidi, dove si può vivere una vita di assoluto livello anche se forse un po’ lontani dall’ideale caraibico e cubano. Sono in fin dei conti un piccolo angolo di Europa in trasferta.

A chi rivolgersi per una casa a Cuba – Miramar e Siboney

Nonostante si tratti di un mercato composto di relativamente pochi immobili, sono diverse le agenzie (cubane e straniere) che si preoccupano di commerciare questo tipo particolare di immobili.

Lavorano in loco e anche su internet e guardando anche soltanto il loro catalogo online ci si può fare sicuramente un’idea della tipologia di immobili e dei prezzi.

Ci sono altri modi per acquistare casa a Cuba?

Si e no. Per chi non è cittadino cubano o sposato con cittadino cubano, le opportunità tecnicamente si chiudono qui (anche se più avanti troverai anche un piccolo trucco per acquistare la casa senza essere cubano).

Non è detta però l’ultima parola, perché sia per chi avesse lasciato il cuore in tutti i sensi a Cuba, sia per chi invece non ci pensa neanche a sposarsi con un cittadino o una cittadina cubana, ci potrebbero essere altre soluzioni per acquistare la casa dei propri sogni nell’isola.

La possibilità delle nuove costruzioni

Talvolta capita anche la possibilità di acquistare una nuova casa, sempre a Miramar o Siboney. Le opportunità non sono esattamente frequenti, anche se comunicando ad una agenzia la propria volontà di acquistare un immobile a Cuba, si può essere contattati ogni qual volta ci sia l’opportunità di un nuovo immobile.

I prezzi per un casa nuova a Cuba non sono molto diversi da quelli della case di seconda mano: si parte sempre da 100.000-120.000 euro, anche se un immobile medio si attesta comunque intorno ai 150.000 euro.

Conviene comprare casa a Miramar e Siboney?

Questa è una valutazione che dovrai fare da solo: se sei innamorato della Cuba delle spiagge, dei carretti, dei balli e del vivere in strada, non sono due quartieri che vanno al caso tuo.

Se vuoi invece goderti la vera Cuba a sorsi, pur controllando il quanto e il dove, avendo poi la possibilità di ritirarti in due quartieri davvero molto europei, questa può essere davvero la possibilità che fa al caso tuo.

Per chi è coniuge di cittadino o cittadina cubana

Chi ha un coniuge cubano, a prescindere dalla durata del legame, può muoversi con un percorso alternativo, non però privo di pericoli.

Si può intestare la casa al marito o alla moglie con la cittadinanza cubana, anche se la cosa, anche ad alcuni dei nostri concittadini, ha finito per creare più di qualche problema.

Non stiamo dicendo che questo sarà il caso tuo, che magari avrai ottimi rapporti con tua moglie o con tuo marito e ti potresti fidare ad occhi chiusi.

Si viene però sempre a creare una situazione che la legge cubana non tutela, perché in caso di divorzio a poco varrà l’avere acquistato casa insieme: se l’atto riporta come proprietario unico tuo marito / tua moglie, la casa sarà sua e sua soltanto.

Anche se stai vivendo una storia d’amore al top, anche se senti che il vostro legame è invincibile, meglio non fare affidamento sulla durata di un sentimento, soprattutto quando di mezzo ci sono somme importantissime per noi, e che per un cubano possono, in alcuni contesti, essere meglio di una vincita alla lotteria.

Affidarsi ad un prestanome per comprare casa a Cuba

L’ultima alternativa che ti proponiamo è quella del prestanome. Lo hanno fatto in molti, e qualcuno si è anche scottato. Rimane però una via che continua ad essere proposta dalle agenzie, che non rischiando ovviamente capitali propri hanno tutto l’interesse a spingervi verso un negozio dove avete tutto da perdere.

Per avere la possibilità di acquistare una casa a Cuba dove si preferisce, e non solo nei due quartieri di Miramar e Siboney, ci si può rivolgere ad una persona di fiducia e intestarle la casa.

La domanda qui è una di quelle semplici: a chi lascereste in mano 150.000 euro senza chiedere nulla, a tua garanzia, in cambio? Le persone che vi sono venute in mente sono quelle di cui potreste fidarvi per un’operazione del genere. Se ci sono cittadini cubani in questo ristrettissimo insieme, bene.

Nel caso in cui non ce ne siano, meglio lasciar perdere l’ipotesi del prestanome.

No, non si può aprire una società cubana e intestargli la casa

La legge cubana è davvero ben fatta, almeno sotto questo preciso aspetto, ed impedisce qualunque tipo di scorciatoia o di cavillo. Non è possibile aprire società, che si tratti di diritto cubano o diritto straniero, per poi intestare una casa al di fuori dei quartieri di Miramar e Siboney, non è legale. Scordati dunque di procedere in questo modo.

Qual è il modo migliore per acquistare una casa a Cuba?

Sicuramente il primo, ovvero accontentandoti (per modo di dire, sono due quartieri bellissimi che dovrai visitare più a fondo durante il tuo prossimo viaggio a cuba) di una casa in uno dei due quartieri per stranieri.

Gli altri due metodi, per quanto amore, fiducia e amicizia possano essere coinvolti, sono molto spericolati e metteranno il tuo capitale a repentaglio. Non è una frase vuota: potresti davvero rimanere senza casa e con un pugno di mosche per difendere quello che è tuo.

Quando costa una casa a Cuba?

I prezzi di Miramar più recenti viaggiano sui 1.500-2.000 euro al metro quadro, che possono salire in presenza di terrazzi o balconi molto ampi: il clima a Cuba è fantastico e avere un terrazzo cambia la vita.

Capita di trovare monolocali dotati comunque di balconi, anche arredati con mobili di pregio, a prezzi più abbordabili, anche se difficilmente si riesce a scendere sotto i 60.000 euro.

E per i cubani?

Abbiamo parlato dei sistemi “cubani” per comprare una casa, ovvero tramite coniuge o tramite prestanome (che son poi sistemi identici che non garantiscono nessun tipo di vantaggio l’uno sull’altro).

Ma quanto costa comprare una casa per un cubano? Molto meno, anche se tecnicamente le case a Cuba non si possono comprare, ma permutare.

Si dà la propria casa in cambio di un’altra, con o senza conguaglio. Il sistema è un po’ bizzarro per chi arriva da un’economia di mercato e prevede 1.000 sotterfugi, soldi dati sotto banco, finte donazioni e altri guazzabugli legali per sfuggire al divieto, espresso a chiare lettere, di fare compravendita di case.

Non è detto, per capirci, che nel caso tu opti per la “via cubana” troverai difficoltà minori ad acquistare una casa a Cuba.

Perché è così difficile comprare casa a Cuba?

In realtà è molto meno difficile di quello che può sembrare a leggere la nostra guida. Ti abbiamo messo in guardia dai diversi pericoli e dalle diverse problematiche in un paese che, dopo decine di anni di regime, continua a funzionare con una burocrazia ingombrante e con regole che, per i non cubani, qualche volta possono apparire assurde.

L’idea del regime castrista, autore di questo impianto di regole, era di garantire una casa per tutti ed evitare che i più poveri potessero venderla ai più ricchi, rimanendone privi. Il sistema, valutandolo sotto questo scopo, ha funzionato e ha effettivamente garantito alla parte più povera della popolazione un tetto.

I detrattori del sistema però, e non hanno tutti i torti, puntano il dito su un’edilizia purtroppo fatiscente e che non sempre riesce anche soltanto ad avvicinarsi anche ai più bassi standard ai quali siamo abituati in Europa.

Che ti piaccia o no, queste sono le regole di Cuba, regole che non devono assolutamente impedirti di raggiungere il sogno di comprare casa a Cuba e cambiare vita: ne vale comunque la pena, soprattutto se, come chi ti scrive, hai lasciato il cuore da quelle parti.

Continua a informarti, scegli tra i nostri articoli che trovi sulla pagina: Comprare casa all’estero!

4 Commenti

  1. tanti bei discorsi, ma non si è capito quant’è il prezzo al mq di una casa (normale) a Cuba! Io so di una persona che vende appartamento all’Avana per 310€/mq. Però volevo sapere qual è la media, per capire se è un prezzo congruo.

    • Ciao, i prezzi al mq non sono stati inseriti volutamente in quanto l’andamento del mercato immobiliare cambia di continuo e spesso è strettamente collegato alla situazione economica del paese o della nazione. Pertanto un’informazione di questo tipo non sarebbe risultata utile e soprattutto sarebbe servita a poco. Per capire quale sia il prezzo al mq di una casa a Cuba puoi, cercare dei siti internet specializzati nella compravendita delle case a Cuba e farti un’idea sul prezzo o prendere contatto con un’agenzia immobiliare del posto e farti indicare il prezzo al mq previsto in questo periodo.
      Ti ringraziamo per aver letto il nostro articolo e speriamo di esserti stati utili. Grazie!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here