Come Comprare Casa in Brasile, Quali Documenti Richiedere, e Prezzi al Mq!

come comprare casa in brasile

Comprare casa in Brasile potrebbe essere una forma di investimento da non sottovalutare.

Non dimenticare infatti che il Brasile è un Paese molto richiesto e puoi approfittare di un mercato immobiliare particolarmente interessante.

Alcuni vanno a vivere e a lavorare in Brasile soprattutto in alcuni settori più richiesti, come il turismo e il campo dell’animazione.

In ogni caso comprare casa in Brasile non è soltanto un modo per garantirsi un’abitazione nel caso in cui si trovi lavoro in questo Stato del Sud America.

Infatti qualcuno potrebbe voler avere una casa in cui passare le vacanze.

In alternativa si può comprare casa in Brasile per poi rivenderla ad un prezzo migliore oppure per darla in affitto e ricavarne una rendita nel corso del tempo.

Sei sicuro di sapere veramente tutto riguardo ad un acquisto immobiliare di questo genere?

Ti diamo qualche spiegazione in più!

Dove comprare una casa

A proposito di comprare casa in Brasile, dovresti valutare anche quale sia la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Se decidi di andare a vivere in una grande città, di solito la richiesta è più interessante in riferimento ai condomini privati.

Questi sono composti da varie palazzine e ogni palazzina ha più appartamenti.

Soprattutto è una soluzione che va per la maggiore per quanto riguarda la possibilità di badare alla sicurezza grazie ad un servizio di portineria 24 ore su 24 e per l’opportunità di parcheggiare i veicoli al sicuro.

Potresti per esempio comprare casa in Brasile a Porto Seguro oppure comprare casa in Brasile a Fortaleza.

Queste due località che abbiamo nominato sono fra le più richieste per quanto riguarda il mercato immobiliare di questo Stato sudamericano.

In ogni caso considera che la vita nelle grandi città può essere molto più cara rispetto a quella che puoi sostenere nei centri minori.

Le metropoli comunque offrono sicuramente più servizi e molte più opportunità a livello lavorativo.

Alcune città, come la capitale Brasilia o São Paulo o Rio de Janeiro, offrono una certa vivacità, che può essere piuttosto entusiasmante.

Però certamente puoi risentirne per quanto riguarda la qualità della vita, soprattutto a causa del traffico e dell’inquinamento.

Nei piccoli centri, invece, si vive una vita più tranquilla.

Un’alternativa per esempio potrebbe essere tra i centri minori Curitiba, che si trova nel Sud del Paese, ha molte aree verdi e si contraddistingue per un sistema di trasporti molto efficiente.

Anche la città di Maringa in Paranà si contraddistingue per la sua qualità della vita come città vivibile anche dal punto di vista sanitario e della sicurezza.

Come cercare una casa

Come comprare casa in Brasile?

Vediamo come ti devi orientare dal punto di vista pratico se vuoi comprare casa in Brasile.

Prendi in considerazione varie possibilità.

Per esempio ti puoi rivolgere ad un’agenzia immobiliare del posto, se ti trovi già in Brasile, oppure puoi controllare sui giornali e sui quotidiani.

Un’altra alternativa è quella di affidarsi agli annunci online.

Siti per cercare casa in Brasile

Per esempio ci sono alcuni siti di annunci immobiliari che puoi consultare per trovare una casa.

Basti pensare a VivaReal, Imovelweb e Holprop.

In questo modo puoi anche cercare di risparmiare, entrando direttamente in contatto con la persona che vuole vendere.

Un’agenzia immobiliare può essere una buona soluzione

Però sicuramente se ti rivolgi ad un’agenzia immobiliare puoi poter contare su maggiori standard di sicurezza, anche se paghi un po’ di più.

Comunque verifica sempre che sia un’agenzia autorizzata e che sia così in possesso di un codice rilasciato dalla Prefettura e che si chiama “CRESCI”.

Di solito la commissione richiesta da un’agenzia è pari al 3/4% della vendita.

Infine puoi affidarti anche al passaparola, che spesso può rappresentare delle buone opportunità.

I documenti da richiedere

Sempre dal punto di vista pratico, ecco quali sono i documenti di cui dovresti andare alla ricerca, quando vuoi comprare casa in Brasile e hai già trovato l’immobile che ti sembra più adatto a te.

Richiedi innanzitutto la matricula.

Si tratta del passaporto della proprietà, che identifica il proprietario e contiene una descrizione esatta della casa.

Inoltre la matricula ti dà informazioni su tutti gli aspetti legali che riguardano l’immobile.

Da questo punto di vista molto importante sarebbe controllare se sull’immobile gravi un’ipoteca.

A questo proposito puoi richiedere al proprietario un certidao negativa di debito, un certificato che attesta che l’immobile non sia soggetto ad ipoteche.

Poi procurati le copie di:

  • licenza di costruzione;
  • piano di costruzione con l’approvazione del Comune;
  • certidao de registro da incorporacao no cartorio de registro de imoveis;
  • convencao de condominio.

Accertati che il proprietario sia in regola per quanto riguarda il pagamento dell’IPTU, che corrisponde alla nostra IMU in aggiunta della Tarsu.

Per fare questo recati in Comune e indica il numero do contribuinte che trovi nella matricula.

I prezzi delle case in Brasile

Quanto costa una casa in Brasile?

Quali sono per comprare casa in Brasile i prezzi da considerare?

I prezzi possono variare in base alla città o alla zona del Brasile che scegli.

Facciamo alcuni esempi, in modo che tu ti possa rendere conto di quanto potresti spendere, se vuoi comprare casa in Brasile, specialmente in riferimento alle località più conosciute.

Partiamo da Rio de Janeiro.

In questa città il quartiere più caro è quello di Leblon, con un prezzo medio al metro quadro di circa 20.868 R$.

Sempre piuttosto caro è il quartiere di Ipanema, con un prezzo medio al metro quadro di 18.728 R$.

Più economici invece possono essere gli immobili acquistati nel quartiere di Copacabana, con 11.054 R$ al metro quadro.

Il quartiere in assoluto in cui i prezzi sono più bassi per comprare casa a Rio de Janeiro è Barra da Tijuca, dove occorrono circa 10.920 R$ al metro quadro.

In generale possiamo dire che il prezzo totale per acquistare casa in una grande città si può aggirare intorno ai 42.500 euro, ma con punte massime che possono arrivare anche ai 300.000 euro, se scegli un edificio particolarmente bello.

Per i pensionati forse non può essere molto conveniente comprare casa in Brasile, se il pensionato decide comunque di mantenere la propria residenza in Italia o di trasferirla in Brasile.

Si dovrebbe disporre di una pensione molto alta per potersi permettere una spesa del genere.

Infatti uno dei maggiori problemi è creato soprattutto a livello economico da una doppia tassazione, con spese sia in Italia che in Brasile.

ABBIAMO SELEZIONATO PER TE:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here