Comprare Casa per Investimento: 4 Possibilità per Investire in Immobili!

COMPRARE CASA PER INVESTIMENTO: AFFARI IMMOBILIARI

Sempre più persone scelgono di comprare casa per investimento.

In effetti attualmente si può beneficiare della dinamicità del mercato immobiliare, che ottiene un attimo di respiro dopo un lungo periodo in cui sembrava non ottenere una particolare crescita.

Comprare casa per investimento e quindi investire nel mattone è sempre più vista come un’operazione molto importante, che anche alcuni piccoli e medi risparmiatori scelgono per ottenere dei benefici, per far fruttare il loro capitale.

Ma dove comprare casa per investimento in Italia o all’estero?

Alcuni scelgono per esempio le grandi città, come l’opportunità di comprare casa a Milano per investimento e affittarla a studenti o trasfertisti. Ti parleremo di questo in maniera approfondita nel nostro articolo toccando tutti i punti in maniera dettagliata.

Cerchiamo ora di fare chiarezza sul come comprare casa per investimento e dove comprare casa per investimento.

Se è la prima volta che navighi sul nostro sito cogliamo l’occasione per mettere in evidenza che Likecasa.it è un sito totalmente e unicamente dedicato alla casa nel quale potrai trovare tutte le informazioni riguardanti il real estate italiano e tramite i nostri articoli e le nostre GUIDE GRATUITE risponderemo a molte tue domande.

In questo articolo (come avrai già capito)  ci dedicheremo a spiegarti quali sono le  4 forme di investimento immobiliare più seguite, per scoprire quelle che permettono di fare ottimi affari immobiliari.

Sei pronto per cominciare?

INIZIAMO!

1. Il crowdfunding immobiliare

Sicuramente il crowdfunding immobiliare è un’opportunità di investire in immobili che sta prendendo piede e che consigliamo di valutare.

Cominciamo subito a parlartene!

Il crowdfunding immobiliare è una forma di investimento che si sta diffondendo sempre di più anche nel nostro Paese.

Vogliamo spiegarti come funziona.

Attraverso questa tipologia di investimento, puoi dare il tuo contributo economico nel finanziare dei progetti di costruzione di nuovi edifici o di riqualificazione urbana, come per esempio nel caso delle periferie delle grandi città.

Dettagliatamente esistono due forme di crowdfunding, l’equity e il lending.

Con il lending (QUI ti spieghiamo di cosa si tratta) ti limiti ad investire il tuo capitale, ottenendo poi dei guadagni tramite degli interessi alla realizzazione del progetto.

Con l’equity,(QUI ti forniamo tutte le informazioni) invece, puoi dare il tuo contributo acquistando le quote della società che si occupa del progetto immobiliare.

In questo modo entri a far parte in maniera più importante delle decisioni che riguardano il progetto stesso.

Il punto di incontro fra la domanda e l’offerta è rappresentato da alcune piattaforme web appositamente dedicate a questo scopo.

Vediamo quali sono le MIGLIORI!


Crowdestate: Il Crowdfunding Immobiliare Leader in Europa – Investimento Minimo 100 Euro


CROWDestate è una piattaforma di crowdfunding immobiliare (Lending Crowdfinding) che è nata nel 2014 in Estonia.

Con il tempo è diventata una vera e propria piattaforma di crowdfunding immobiliare Italia, aprendosi nel 2018 al mercato del nostro Paese, dopo aver conseguito innumerevoli successi anche in Europa.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

logo crowdestate

  • Interessi: 10% annuo ad operazione, con picchi del 15% annuo
  • Deposito Minimo: 100€
  • Progetti: possibile accedere ad un periodo di prova in cui fare la pre-adesione per un investimento ed ottenere tutte le informazioni. Deciderai dopo se continuare a finanziare il progetto oppure no.

Le opportunità di investimento che vengono proposte sul sito vengono sottoposte ad un rigoroso processo di analisi.

Se vuoi investire su CROWDestate, devi aprire un account e associare un portafoglio virtuale, pagando il denaro tramite bonifico bancario.

I guadagni ricavati dall’investimento vengono suddivisi tra gli investitori in maniera proporzionale.

Poi gli investitori stessi possono scegliere di prelevare o di fare altri investimenti.

Registrati Gratis su CROWDestate


Re-Lender: Investire nella Riconversione Immobiliare – Investimento Minimo 50 Euro


Re-Lender è una piattaforma di crowdfunding immobiliare dedicata soprattutto alle riconversioni industriali e a quelle ecologiche.

Puoi partecipare al finanziamento con un minimo di 50 euro.

Il team del servizio ti propone tre forme di riqualificazione:

  • La prima è Re-Innovate, per investimenti che riguardano le conversioni digitali, l’innovazione, la ricerca e lo sviluppo.
  • La seconda è Re-Convert. Si tratta di riconvertire aree industriali per costruire zone commerciali o residenziali.
  • La terza tipologia si chiama Re-Green e tratta di progetti che sono incentrati sulla sostenibilità ambientale.

VANTAGGI PRINCIPALI:

RE-LENDER

 

  • Registrazione Gratuita
  • Interessi fino al 10%
  • Zero Commissioni per Sempre
  • Investimento Minimo: 50 euro

 

Re-Lender inoltre può costituire da sostituto d’imposta, nel momento in cui si dichiarano i propri guadagni nella dichiarazione dei redditi.

Anche questa è una piattaforma da tenere in grande considerazione in quanto i progetti su cui investire sono molto interessanti.

Iscriviti Ora su RE-LENDER: è gratis


Housers – La Piattaforma per Risparmi e Investimenti – Investimento Minimo 50 Euro


Un’altra piattaforma molto interessante è quella di Housers.

Si tratta di una piattaforma di crowdfunding immobiliare nata in Spagna.

Housers con il passare del tempo ha proposto i suoi servizi anche nel mercato italiano e adesso ha un’importante sede a Milano.

housers: lending crowdfunding italia

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • L’investitore può visionare tutte le campagne,  in particolare avrà accesso ai dettagli sui progetti e sulle società
  • Puoi investire in prestiti a lungo termine (vanno dai 5 a 10 anni). Si tratta di progetti immobiliari che hanno come focus gli affitti e le vendite immobiliari
  • Ogni mese si può guadagnare una quota degli affitti (il guadagno sarà proporzionale alla cifra che si è investito).
  • Puoi investire nella ristrutturazione o nella costruzione di immobili destinati alla vendita.
  • Puoi investire in prestiti a tasso fisso (con un termine di 12-36 mesi). Si tratta di finanziamenti per la realizzazione di nuove costruzioni

VANTAGGI DA CONSIDERARE

  • Puoi iscriverti gratuitamente e aprire il conto validando la tua identità con il caricamento della copia di un documento
  • Puoi investire con bonifico dal tuo conto corrente o attraverso la carta di credito
  • Investimento minimo di 50 Euro

Housers è una piattaforma molto vantaggiosa  per le diverse opportunità che mette a disposizione degli investitori, sia per quanto riguarda il risparmio che gli investimenti veri e propri.

Iscriviti Gratis su HOUSERS

2. Le aste immobiliari

Le aste immobiliari possono rappresentare degli ottimi affari per comprare casa per investimento a prezzi favorevoli.

Le aste vengono disposte dal giudice esecutivo.

Di solito vengono indette su richiesta del creditore, quando il debitore non può più pagare, in modo da ottenere una forma di compensazione avvalendosi sui beni immobili.

L’asta può essere di due forme: con incanto e senza incanto.

Nell’asta senza incanto vengono presentate le offerte in busta chiusa, che comprendono anche la cauzione, che non può essere inferiore al 10% del prezzo.

In questo caso non vince la più alta offerta, ma si fissa come base l’importo dell’offerta più alta e poi si indice una gara.

L’asta con incanto è una gara tra offerenti e di solito viene indetta dal giudice, se la forma senza incanto non ha portato a risultati.

La gara si conclude quando trascorrono almeno tre minuti dall’ultima offerta e nessuno rilancia il prezzo.

3. Il flipping immobiliare

Per flipping immobiliare (QUI trovi la nostra GUIDA GRATUITA)si intende un’altra strategia che consiste nel comprare casa per investimento: si concretizza l’acquisto dell’immobile, poi questo viene ristrutturato e viene rivenduto nell’arco di un tempo piuttosto breve.

La regola principale è proprio quella di concludere l’affare in maniera molto veloce.

Ci vuole grande capacità ed esperienza nel settore, per ottenere delle ottime forme di guadagno.

Si deve riuscire ad acquistare l’immobile ad un costo ribassato, per poi ristrutturarlo ad un alto livello e rivenderlo ad un prezzo di mercato.

4. Comprare casa per affittarla

Acquistare casa per affittarla potrebbe essere un investimento molto importante soprattutto per quanto riguarda la possibilità di disporre di una seconda casa.

Può essere pure che alcuni ritengono che non sia un investimento molto facile, quello dell’affitto, considerato che la nostra inflazione non fluttua con facilità.

Con l’arrivo dell’euro però le cose sono cambiate, perché l’inflazione è sotto controllo.

Inoltre gli sviluppi del mercato immobiliare degli ultimi tempi hanno dimostrato che si potrebbe realizzare anche questa forma di investimento.

Naturalmente si deve tenere conto anche delle relative tasse da pagare, che potrebbero comunque essere ammortizzate optando per la cedolare secca.

In generale le ultime indagini sull’argomento hanno dimostrato che la redditività può essere più alta, se si sceglie l’affitto breve, specialmente quando si possiede una casa da mettere in affitto specialmente nelle città turistiche.

Non è possibile rispondere in generale alla domanda se conviene comprare casa per affittarla.

La situazione può essere molto soggettiva e variare da caso a caso.

Tuttavia gli studi sul settore stanno dimostrando come per esempio dietro le attività di bed & breakfast o di affittacamere si concretizzino delle possibilità importanti da non sottovalutare per chi vuole investire i propri risparmi e ha la possibilità di dedicarsi alla gestione di un’abitazione data in affitto.

Dove comprare casa per Investimento in Italia

Se vuoi affidarti al metodo tradizionale e vuoi comprare casa in una città dove il mercato immobiliare risulti maggiormente competitivo, sicuramente attualmente Milano è la città italiana il cui mercato immobiliare è in forte crescita. (QUI ti indichiamo il prezzo al mq per quartiere di Milano).

Pertanto acquistare un appartamento a Milano potrebbe essere un investimento. I prezzi al metro quadro ultimamente sono aumentati, ma sicuramente si possono trovare ancora degli immobili a buon mercato.

Un altro investimento molto valido potrebbe essere quello di comprare una casa al mare e come ti accennavamo prima sfruttare le possibilità che ti danno gli affitti brevi.

Dove comprare casa all’estero per investimento

Ultimamente gli italiani investono all’estero comprando immobili in Spagna molto probabilmente grazie ai tassi dei mutui spagnoli che risultano molto favorevoli e grazie ad un mercato immobiliare spagnolo che si è svegliato, rinnovandosi, dopo anni di letargo.

Gli investitori che vogliono comprare una casa all’estero al mare ultimamente prediligono l’Andalusia, le Baleari (in particolare Minorca e Maiorca) e le Canarie (la tassazione è molto interessante).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here