Comprare casa per affittarla conviene?

Comprare casa per affittarla conviene? Questa è una domanda che si pongono molti italiani e alla quale noi di Likecasa.it vogliamo dare una risposta!

Il mercato immobiliare è soggetto ad un andamento diversificato, ma attualmente comprare casa per affittare può essere considerato un’ottima opportunità da non lasciarsi scappare.

Diversi investitori sono soliti comprare un appartamento per affittare.

Investire oggi in immobili può voler dire anche questo, in modo da poter contare su una rendita e far fruttare i propri risparmi.

In effetti possiamo dire che attualmente siamo proprio nel momento giusto per comprare per affittare.

Ci sono molti segnali che fanno comprendere come possa essere la forma più giusta per mettere a frutto il nostro capitale.

Ci sono infatti diverse motivazioni che ci fanno capire più di ogni altra cosa come sia importante comprare per affittare nella situazione del mercato attuale.

Ma vediamo perché comprare case per affittare può rappresentare una scelta favorevole e conveniente.

Perché conviene

Comprare casa per affittarla conviene? La risposta è sicuramente affermativa e ti spieghiamo perchè!

Molti seguono il procedimento inverso, che consiste nell’affittare per comprare casa.

In questo caso si tratta di mettere a frutto i risparmi che si ricavano dal possesso di una proprietà immobiliare.

Si dà questa in affitto, per riuscire a ricavare una somma da investire poi nell’acquisto di un altro appartamento.

Tuttavia non sottovalutiamo la possibilità di comprare casa per affittare: utilizzare una somma che si è messa da parte per comprare nuovi appartamenti, per poi darli in affitto e ricavare delle somme di denaro che possano risollevare le proprie condizioni economiche.

Tutto ciò rappresenta una scelta molto conveniente, per le caratteristiche del mercato immobiliare attuale.

Infatti, ad eccezione delle grandi città, i prezzi degli immobili sono piuttosto bassi in seguito alla crisi che si è attraversata qualche anno fa.

Gli affitti sono in aumento in ogni zona d’Italia, proprio perché gli acquisti sono fermi da un po’ di tempo.

I segnali per il futuro da questo punto di vista fanno ben sperare, perché gli esperti prevedono che i prezzi degli affitti continueranno ad aumentare.

Inoltre devi anche considerare che i tassi di interesse sono veramente minimi.

Quindi, anche per tutte queste ragioni, ci sono davvero tante buone occasioni da sfruttare per investire attraverso il comprare per affittare.

Naturalmente devi sempre considerare che non tutti i guadagni che ricavi dall’affitto possono rimanerti.

Essere proprietari di un immobile comunque comporta il pagamento di tasse e delle spese necessarie per mantenerlo.

Tuttavia da una casa in affitto puoi ricavare veramente molto pertanto affittare c asa per affittarla conviene.

Dove conviene comprare casa per affittarla

Molti si chiedono Dove comprare casa per affittare oppure Conviene comprare casa per affittarla? Se si dove?

E’ sicuramente importante capire innanzitutto dove comprare casa per dare una risposta precisa e utile a questa domanda.

Infatti le rendite degli affitti possono variare anche in base alla città o al quartiere in cui si compra l’abitazione destinata ad essere data in affitto.

Per comprare casa è fondamentale fare delle valutazioni corrette per capire bene cosa si sta comprando e valutare possibili opportunità di investimento.

Nella nostra sezione su Dove comprare in Italia puoi trovare tutte le informazioni che ti servono riguardo alle città italiane.

Per esempio diversi investitori si rivolgono al mercato estero.

Alcuni pensano che possa rappresentare un’ottima opportunità comprare casa in Florida per affittare.

Ma questo è soltanto un esempio dei numerosi casi in cui all’estero si trovano occasioni convenienti, in zone particolarmente cercate da coloro che hanno la necessità di affittare una casa.

Facendo un investimento all’estero, in alcuni luoghi in particolare, si ha davvero la possibilità di guadagnare con la rendita che deriva dall’affitto.

Come guadagnare con gli affitti

Ma vediamo più in concreto come si possa comprare per affittare, per poi guadagnare proprio dal pagamento del canone mensile da parte dell’inquilino.

Ci sono per esempio le città universitarie che rappresentano un’ottima opportunità in questo senso, perché si possono affittare case agli studenti e il mercato degli affitti è abbastanza alto, in alcune città molto alto.

A questo proposito ti consigliamo di raccogliere le informazioni utili sugli affitti agli studenti nelle varie città di Italia che puoi trovare nella categoria: STUDENTI IN AFFITTO

Questi ultimi, più che essere interessati agli interi appartamenti, sono più propensi ad affittare una stanza all’interno di un’abitazione più grande, magari dividendo l’affitto da pagare con altri studenti.

L’affitto di una stanza può essere un introito ancora maggiore rispetto a ciò che può derivare in termini di guadagno dall’affitto tradizionale.

Naturalmente si riesce a guadagnare di più se l’immobile da affittare si trova nelle vicinanze delle facoltà universitarie.

C’è anche un’altra possibilità costituita dagli affitti a turisti anche per periodi brevi.

In questo è molto utile leggere questo articolo:Affittare con Airbnb: istruzioni per l’uso!

A questo proposito, per esempio, molti si rivolgono alle piattaforme su internet che mettono in contatto la domanda con l’offerta.

Chi ha un appartamento in una città turistica o in una città in cui si incontrano molte persone per gli affari può pensare a questa opportunità, perché gli introiti possono essere chiaramente maggiori.

Considera anche la possibilità di convertire l’appartamento da affittare in una struttura ricettiva, come bed & breakfast.

Le tasse da pagare

Comprare per affittare significa comunque anche tenere conto delle tasse che bisogna pagare.

Prima di cimentarti in questo investimento, calcola bene le spese a cui puoi andare incontro, in modo da renderti conto se veramente stai facendo un buon affare.

Comunque in Italia ci sono diverse possibilità anche per risparmiare sulle imposte da pagare per una casa data in affitto.

Per esempio puoi scegliere l’agevolazione fiscale della cedolare secca.

In questo modo paghi il 21% in generale, senza tener conto della somma che ricevi come canone di locazione ogni mese e complessivamente per tutto l’anno.

Esiste anche la cedolare secca a canone concordato, limitatamente ad alcune città come Bologna, Milano, Roma, Torino, Venezia, Firenze, Catania, Palermo, Napoli.

In questo caso si paga soltanto il 15%.

Poi c’è anche il regime ordinario, le cui tasse sono determinate in base all’Irpef.

In ogni caso si tratta di una tassazione più alta, perché supera il 21% della cedolare secca e può raggiungere anche il 43% per chi ha un reddito particolarmente alto.

La cedolare secca da questo punto di vista si rivela molto conveniente, per cui gli esperti consigliano di chiedere questo regime fiscale.

Ovviamente non è riservato a tutti, ma soltanto ad alcuni.

Possono chiedere la cedolare secca soltanto coloro che hanno un immobile che rientra nelle categorie catastali dalla A1 alla A11 (tranne la A10).

Inoltre la cedolare secca può essere richiesta soltanto se si affitta un immobile con funzioni abitative e non per lo svolgimento di attività commerciali.

C’è anche un’altra possibilità da tenere presente, anche per equiparare le tasse da pagare alle rendite, in modo da riuscire a guadagnare di più.

Stiamo parlando dell’opportunità di scegliere di comprare un immobile da ristrutturare.

Dopo aver svolto i lavori necessari per rimetterlo in sesto, potrai affittarlo sul mercato traendone una rendita più alta.

Informazioni utili

Comprare casa è un’operazione delicata! Spesso si dimenticano alcune cose, o in preda alle tante cosa da fare si sottovalutano alcuni aspetti. Per questo motivo abbiamo preparato una guida pratica, semplice e completa per acquistare casa che ti permetterà di acquistare il tuo immobile in serenità, senza commettere errori e senza tralasciare nulla.

Puoi leggere la guida online o te la inviamo noi via email gratis.

NOI TE LA CONSIGLIAMO: Comprare Casa: LA GUIDA COMPLETA!

Approfondimenti utili:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here