Guida all’acquisto sicuro

Comprare Casa a Palermo: Zone Migliori, Andamento del Mercato Immobiliare, Prezzi e Previsioni

0
265
comprare casa a palermo prezzi

Comprare casa a Palermo significa cercare casa in una delle città più conosciute d’Italia ed è il capoluogo di regione della Sicilia. Benvenuto su Likecasa.it, il primo sito scritto per chi vuole comprare casa: qui puoi scoprire i segreti dell’acquisto immobiliare.

In questa guida specifica parliamo a chi vuole comprare casa a Palermo, ma è consigliabile leggere anche la guida all’acquisto sicuro, dove è possibile trovare tutte le informazioni utili per avvicinarti alla materia della compravendita.

Su questa pagina, inoltre, trovi uno speciale dettagliato dedicato alla Sicilia. Ma ora iniziamo a scoprire ciò che c’è da sapere su Palermo!

La città vanta una storia plurimillenaria e ha avuto un ruolo importante per le vicende del Mediterraneo e dell’Europa. Fondata dai Fenici tra il VII e il VI secolo a.C., viene conquistata nel 254 a.C. dai Romani ed è divenuta il principale centro dell’isola.

Conquistata dai Vandali nel 429, passa nel 536 sotto Bisanzio e poi inesorabilmente conquistata dai Saraceni nell’831. Successivamente, con l’avvento dei Normanni e il ritorno alla cristianità, fu la città di incoronazione per i numerosi sovrani di Sicilia,

Dal 1816 al 1817 fu capitale del neonato Regno delle Due Sicilie e successivamente divenne la seconda città per importanza dello stesso regno duo-siciliano, fino al 1861.

La lunga storia della città e il succedersi di numerose civiltà e popoli le hanno regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico. A Palermo si possono trovare decine di monumenti ed edifici di grande interesse storico.

Questo richiama nel capoluogo siciliano migliaia di turisti ogni anno che decidono di visitarlo. Il turismo, infatti, è una delle voci principali per l’economia della città.

Comprare casa a Palermo: perchè?

Ci sarebbero centinaia di motivi per rispondere a questa domanda. Il calore, i sapori, i profumi di Palermo sono inconfondibili come quelli dei suoi abitanti. Il capoluogo siciliano è una delle principali capitali della cultura italiana e mondiale.

Il capoluogo sicialiano è conosciuto nel mondo anche per la produzione di agrumi che da qui raggiungono le tavole di tutto il mondo.

Palermo: dove conviene comprare casa? ecco i dati OMI zona per zona

Ovviamente per comprare casa a Palermo può essere necessario investire un’importante quantità di denaro. Ecco che è consigliabile pianificare con calma l’eventuale acquisto dell’immobile.

Centro storico: comprare casa nel cuore della città

Come detto Palermo può godere di un infinito patrimonio storico, artistico e culturale. Di conseguenza il centro storico, dove sono custodite gran parte di queste bellezze, è una delle zone più appetite e comprensibilmente costose del capoluogo.

Uno dei simboli della città è la Chiesa di Santa Caterina, che risale al 1596.

Questa s’affaccia su due piazze, piazza Pretoria, dove sorge l’omonima fontana e piazza Bellini, nella quale si ergono la Chiesa della Martorana e quella di San Cataldo, famosa per la meravigliosa decorazione dell’unica navata. Marmi e stucchi si confondono come nella maggior parte dei simboli palermitani.

Passeggiando tra le caratteristiche strade del centro storico si possono incontrare tanti negozi, locali, ristoranti tipici dove assaggiare e gustare le tantissime bontà che la cucina palermitana ha da offrire.

Il capoluogo siciliano è sempre in movimento, l’incrocio tra Corso Vittorio Emanuele e via Maqueta, tra I Quattro Canti, una piazza Ottagonale, dove si incrociano i quattro quartieri formano i cosiddetto “ottagono del sole”.  Qui troviamo le statue delle quattro sante vergini palermitane: Santa Cristina, Ninfa, Agata e Sant’Oliva.

Questa zona della città è abbastanza organizzata. Da qui si possono raggiungere agevolmente anche parti di Palermo abbastanza distanti dal centro storico stesso.

Comprare casa a Palermo in questa zona significa impegnare una cifra di denaro considerevole, questo non solo per la posizione strategica, ma anche per tutta una serie di comfort dei quali si può godere.

Per comprare casa a Palermo, nel centro storico è necessario spendere in media circa 1700 euro al metro quadro.

Ovviamente spostandosi anche di poche centinaia di metri, da una zona di maggiore ad una di minore prestigio i prezzi possono oscillare passando da un minimo di 1400 fino ad un massimo di 2000 euro al metro quadro.

Similari le quotazioni per quanto concerne gli immobili ad uso investimento, anche perchè siamo in una delle zone maggiormente turistiche del capoluogo siciliano.

Per una soluzione di questo tipo, non è necessario spendere tantissimo in media, infatti, il costo è di 2800 euro per metro quadro. Similare anche la forbice di oscillazione che passa da un minimo di 2500 fino ad un massimo di 3200 euro per metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Mondello: comprare casa in riva al mare

Mondello è una delle zone più caratteristiche i Palermo. Il quartiere del capoluogo siciliano è racchiuso da Monte Pellegrino e Monte Gallo. Distaccato dalla città dal Parco della Favorita, è raggiungibile per mezzo dei tanti viali reali alberati o tramite collegamenti secondari.

La zona è rinomata per la spiaggia, che rappresenta uno dei lidi più ambiti della Sicilia, per le sue numerose ville in stile Liberty, note come migliore espressione dell’Art Nouveau in Italia, e per i siti di interesse storico. È sede del World Festival on the Beach.

Mondello presenta molte strutture ricettive, numerosi club nautici e circoli esclusivi, ristoranti, negozi, un porticciolo ed un antico stabilimento balneare, uno dei monumenti simbolo della città. Nel periodo estivo vengono offerti diversi servizi incentrati, per esempio, sull’affitto di cabine o su abbonamenti per accedere a frazioni private della spiaggia.

Com’è immaginabile il prezzo delle abitazioni qui è abbastanza elevato, anche perchè è il luogo scelto per gli investimenti di molti stranieri e non solo.

Per comprare casa a Palermo è necessario spendere in media 1500 euro al metro quadro. Ovviamente spostandosi anche di poche centinaia di metri i valori possono cambiare, oscillando da un minimo di 1300 euro fino ad un massimo di 1700 euro per metro quadro.

Per quanto concerne gli immobili ad uso investimento, le quotazioni sono ancora più alte, anche perchè nella stagione estiva arrivano qui migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Per una soluzione di questo tipo è necessario spendere circa 2000 euro per metro quadro, con una forbice di oscillazione decisamente più sensibile, che passa da un minimo di 1600 fino ad un massimo di 2300 euro per metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Sferracavallo: ideale per gli immobili ad uso investimento

Sferracavallo è una borgata marinara di Palermo situata ai piedi del promontorio di Capo Gallo da una parte e di Monte Billiemidall’altra. Si trova al confine nord di Palermo, nelle vicinanze di Mondello.

Una buona parte del territorio di Sferracavallo è inserito nella riserva orientata di Capo Gallo; il tratto di mare che bagna la borgata marinara, fa parte dell’Area Marina Protetta Capo Gallo-Isola delle Femmine.

Qui arrivano ogni anno turisti provenienti da tutto il mondo richiamati dalla bellezza del mare e dell’intera località.

Buono anche il livello di organizzazione delle infrastrutture. Ideale per chi cerca la tranquillità dove far crescere i propri figli, magari a contatto con la natura.

Per comprare casa in questa affascinante e suggestiva zona del capoluogo siciliano, è necessario spendere circa 1300 euro al metro quadro. Comprensibilmente spostandosi anche di poche centinaia di metri i prezzi possono variare oscillando da un minimo di 1100 fino ad un massimo di 1700 euro al metro quadro.

Come detto in precedenza Sferracavallo può essere la zona ideale per chi intende acquistare un immobile ad uso investimento perchè i prezzo sono decisamente concorrenziali.

Per una soluzione di questo tipo, infatti, è necessario spendere 1500 euro per metro quadro. In questo caso la forbice di prezzo oscilla da un minimo di 1300 euro per metro quadro fino ad un massimo di 1700 per metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

 

Mercato immobiliare Palermo: prezzi in calo

Il mercato immobiliare a Palermo ha visto la crescita delle compravendite, mentre i prezzi sono calati . Senza ombra di dubbio quest’ultimo dato ha condizionato e fatto crescere il primo.

Dai 1520 euro al metro quadro necessari per acquistare casa nel 2017 ai poco più di 1450 euro per metro quadro del 2018, con una variazione negativa del 3,5%. In leggero ribasso anche i prezzi per quanto concerne i negozi e le attività commerciali.

Quali zone preferire per comprare casa a Palermo

Il centro storico di Palermoè di sicuro una delle zone di maggiore appeal della città. Qui si riversano turisti provenienti da tutto il mondo. Sono custodite monumenti ed edifici di grande interesse storico e architettonico.

Può essere la scelta giusta, non solo per chi intende investire. C’è da mettere in conto che nelle ore di punta si dovrà fare i conti con il traffico.

Fascino, suggestione e bellezze naturali sono le caratteristiche di Mondello l’altra zona, a pochi passi dal centro, che consigliamo per acquistare casa nel capoluogo di regione. Affacciata su un mare cristallino può essere una buona idea anche per chi intende fare un investimento sul mattone

Vantaggi e svantaggi di vivere a Palermo

Vivere a Palermo può risultare particolarmente conveniente perchè la città non è così cara e pertanto permette un livello di qualità della vita molto alta pur essendo una delle città più grandi di Italia.

Il livello di infrastrutture a Palermo è di buon livello anche se lontano da quelle di altre città d’Italia. Il capoluogo siciliano viene scelto ogni anno da famiglie e giovani coppie che decidono di trasferirsi qui per vivere serenamente.

Ovviamente, come tutte le grandi città, anche Palermo ha una serie di aspetti negativi da analizzare prima di comprare casa.

Il traffico e il caos nei periodi di maggiore affluenza sono le principali problematiche alle quali è necessario convivere per chi vuole trasferirsi nel capoluogo siciliano.

Come monetizzare un immobile a Palermo

Il primo consiglio che vi possiamo dare per monetizzare a Palermo è il più semplice, cioè affittare la casa ad una famiglia. In questo modo ci garantiremmo una rendita importante dall’immobile.

Aprire un B&B o casa vacanze può essere un investimento estremamente remunerativo, visto che il numero di turisti che visita Palermo. In molti casi per aprire un’attività di questo tipo è necessario investire una somma rilevante, ma questo sarà compensato col tempo.

Conclusioni

Palermo è una delle città italiane più conosciute e più amate. Comprare casa a Palermo può rappresentare una svolta vera e propria. I prezzi possono sembrare alti siamo ben lontani rispetto alle quotazioni di gran parte dei capoluoghi di regione italiani.

Ulteriori risorse utili

Se hai deciso di acquistare un immobile, quella che hai appena letto è solo una delle numerose guide che puoi trovare su LikeCasa.it. Abbiamo infatti raccolto quelle più significative, così da guidarti nel tuo acquisto:

Non fermarti qui! Leggi l’andamento immobiliare di altre città della Sicilia:

Visita la nostra pagina dedicata a DOVE COMPRARE CASA IN ITALIA e scopri i prezzi al mq e le previsioni dell’andamento immobiliare di molte città italiane!

Buona lettura su LikeCasa.it!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here