Guida all’acquisto sicuro

Comprare casa a Monza: Zone Migliori, Andamento del mercato immobiliare e Prezzi

938
comprare casa a Monza

Monza è la terza città della Lombardia per numero di abitanti dopo Milano e Brescia. Può godere di una posizione geografica invidiabile, a soli 12km dal capoluogo di regione e a circa 40 dal lago di Como.

Il settore dell’artigianato è il fiore all’occhiello di Monza. Oggi è ancora diffusa l’antica lavorazione e realizzazione di mobili in serie, sintomo di qualità. Questi dalla città lombarda raggiungono molti paesi nel mondo.

Ovviamente bisogna tener conto che comprare casa a Monza può richiedere un investimento di denaro molto importante, ecco che diviene fondamentale pianificare e analizzare al meglio ogni aspetto.

Benvenuto su Likecasa.it, il primo portale italiano dedicato interamente alla casa, con particolare attenzione all’acquisto ad uso abitativo. Con noi puoi scoprire tutti i segreti dell’acquisto immobiliare attraverso migliaia di guide che abbiamo preparato per te. Se questa è la tua prima volta su questi pixel, puoi visitare la guida all’acquisto sicuro in cui trovi tutte le risorse indispensabili per approcciarti alla compravendita.

Su questa pagina, inoltre, trovi uno speciale dettagliato dedicato alla Lombardia, la regione in cui si trova Monza.

Perché scegliere Monza?

Monza può essere considerato un vero e proprio una ponte tra l’area metropolitana di Milano, densamente abitata e vivace, e le colline della Brianza, più verdi e rilassanti.

Uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti della città è la Villa Reale. Si tratta di una reggia costruita durante il periodo della dominazione austriaca sul Ducato di Milano, come simbolo del prestigio e della magnificenza della corte asburgica.

Come nella reggia di Caserta di Vanvitelli e prima ancora a Versailles, nella Villa reale di Monza si sottolinea un percorso che, attraverso un viale principale, collega la villa al centro del potere.

Monza può vantare il meraviglioso Parco, il quarto recintato più grande d’Europa e il maggiore circondato da mura. Ha una superficie di 688 ettari ed è situato a nord della città, consentendo ai visitatori un vero e proprio tuffo nella natura.

Conosciuto in tutto il mondo anche il famosissimo autodromo di Monza che da tantissimi anni ospita l’appuntamento italiano di Formula 1.

La città lombarda può essere la scelta migliore per chi vuole vivere a contatto con la natura ma non lontano dalle comodità, dai collegamenti e dalle infrastrutture delle metropoli.

Monza: dove conviene comprare casa? Ecco i dati OMI zona per zona

Com’è immaginabile comprare casa a Monza può richiedere un investimento importante. Ecco che è consigliabile pianificare con calma l’eventuale acquisto dell’immobile.

Prezzi alti nel centro storico della città

Il centro storico di Monza è di certo una delle zone più affascinanti e suggestive della città. Questo, come spesso accade, provoca l’innalzamento dei prezzi delle abitazioni.

Proprio qui ogni anno vengono migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo per visitare il Duomo di Monza che si affaccia sull’omonima piazza del centro storico. La tradizione vuole che sia stata la Regina Teodolinda ad ordinarne la prima costruzione. All’interno del Duomo è presente anche il famoso Museo.

L’Arengario di Monza è l’antico palazzo comunale, costruito nel XIII secolo, si trova in piazza Roma, nel cuore della città. Da qui i partono le vie principali dell’area pedonale.

A pochi passi dal centro storico scorre il fiume Lambro che attraversa la città da nord a sud. All’ingresso a nord nel centro storico vi è una biforcazione del fiume creata artificialmente a scopo difensivo nei primi decenni del XIV secolo dà luogo al Lambretto.

Come anticipato in precedenza comprare una casa in questa parte di Monza costa decisamente di più rispetto alle altre. In media, infatti, un’abitazione costa circa 2600 euro per metro quadro.

Ovviamente il prezzo delle case oscilla in base alla collocazione precisa nel centro storico dalla città. La forbice varia dai 2400 ai 3100 euro al metro quadro, leggermente al di sopra della media regionale.

Anche per acquistare un immobile ad uso investimento si spende molto di più rispetto non solo al resto di Monza ma anche nei confronti di altre città della Lombardia. In media, infatti, si spendono 2500 euro al metro quadro.

Per una soluzione di questo tipo il prezzo degli immobili può oscillare da un minimo di 2200 ad una massimo di 2800 euro per metro quadro. L’elevato costo è giustificato dal fatto che il centro storico è la principale attrattiva dell’intera città.

Immagine tratta da Google Maps

Zona parco di Monza: a contatto con la natura a prezzi accessibili

Il parco di Monza è situato nella zona nord della città, tra i comuni Lesmo, Villasanta,  Vedano al Lambro e Biassono. Il Parco costituisce un complesso di grande valore paesaggistico, storico e architettonico.

Dal 1922 ospita al suo interno l’Autodromo Nazionale di Monza, uno dei più importanti e prestigiosi circuiti automobilistici al mondo. Qui ogni anno vengono disputate gare di Formula 1 e del mondiale Superbike.

Questa è la soluzione ideale per chi ama il verde. Le case nei pressi del parco non costano moltissimo e offrono non solo una vista mozzafiato ma anche la possibilità di avere un contatto strettissimo con la natura.

Per acquistare un’abitazione in questa parte della città è necessario spendere in media 1700 euro al metro quadro. Ovviamente il costo di un’abitazione può oscillare da un minimo di 1500 ad un massimo di 1900 euro al metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Mercato immobiliare Monza: prezzi in calo

I prezzi delle case a Monza negli ultimi trimestri sono calati sensibilmente. Dopo una piccola riprese nei primi mesi del 2017, da luglio dell’anno scorso c’è stata una discesa continua.
Nel primo trimestre di quest’anno una casa a Monza costa in media circa 2100 euro  al metro quadro mentre nello stesso periodo dell’anno scorso il prezzo medio era di 2180 euro per metro quadro, con un calo annuo di poco inferiore al 4%.

Quali zone preferire per comprare casa a Monza

Senza ombra di dubbio la zona più affascinante e suggestiva dove acquistare casa a Monza è il centro storico. Oltre che per le tante bellezze storiche e architettoniche, anche per la facilità dei collegamenti utilizzabili e fruibili in questa parte della città.

Per chi, invece, ama la natura e la tranquillità, consigliamo vivamente di scegliere la zona a nord del centro storico, nei pressi del rinomato Parco Reale.

Vantaggi e svantaggi di vivere a Monza

Vivere a Monza significa poter sfruttare la vicinanza con Milano, che dista pochi chilometri. Ideale per chi lavora nel capoluogo di regione ma non vuole vivere ostaggio dei ritmi frenetici della metropoli.

Alcune zone di Monza soffrono delle principali problematiche che attanagliano le grandi città. Nei periodi di grande affluenze, il traffico e il caos possono prendere il sopravvento.

Come monetizzare un immobile a Monza

Ci sono diverse alternative per monetizzare un immobile a Monza. Il primo consiglio che possiamo darvi è quello di affittare la casa ad una famiglia. In questo modo ci garantiremmo una rendita importante dall’immobile.

I monumenti e le bellezze architettoniche e naturali di Monza richiamano un gran numero di turisti, quindi investire in un B&B, una casa vacanze o similari potrebbe essere la soluzione giusta

Conclusioni

Stabilire a priori se acquistare una casa a Monza sia buon affare oppure no è praticamente impossibile. E’ innegabile, però, che la città lombarda ha tantissime caratteristiche per diventare il posto ideale dove vivere.

Ulteriori risorse utili

Se stai comprando casa questa è solo la prima delle guide incredibili che trovi su questo portale. Abbiamo raccolto per te quelle più significative, così da guidarti alla grande verso il tuo acquisto:

Non fermarti qui! Leggi l’andamento immobiliare di altre città della Lombardia:

Buon proseguimento su Likecasa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here