Comprare casa a Brescia: Zone Migliori, Andamento del mercato immobiliare e Prezzi

Comprare casa a brescia

Brescia è una delle città più dinamiche dal punto di vista immobiliare del nord Italia e non solo. Nonostante l’aumento delle compravendite i prezzi delle case sono in continua discesa.

Può contare su una posizione geografica privilegiata, non solo per la vicinanza ad altre tante metropoli italiane ma anche per le bellezze da cui è circondata.

Ovviamente bisogna tener conto che comprare casa a Brescia può richiedere un investimento di denaro molto importante, ecco che diviene fondamentale pianificare e analizzare al meglio ogni aspetto.

Prima di indicarti perchè scegliere Brescia vogliamo ricordarti che può essere molto utile la nostra guida sul:Mercato immobiliare in Lombardia

Se è la prima volta che navighi su Likecasa.it cogliamo l’occasione per mettere in evidenza che sul nostro sito potrai trovare tutte le informazioni che riguardano la casa e risolvere molti dubbi .

INIZIAMO!

Perchè scegliere Brescia?

Brescia, come anticipato in precedenza, può contare su una posizione invidiabile.

Dista pochi chilometri da altre metropoli italiane, è a metà strada tra il Lago di Garda e Lago d’Iseo e ospita diversi monumenti facenti parte del patrimonio dell’umanità Unesco, come il complesso monastico San Salvatore – Santa Giulia e l’area archeologica del Capitolium.

In particolare queste ultime sono le principali attrazioni turistiche della città.

Di ottimo livello l’organizzazione delle infrastrutture che potrebbero spingere a scegliere  Brescia come la soluzione ideale per le famiglie che sono alla ricerca di un posto dove far crescere i propri figli, senza dimenticare i prezzi vantaggiosi degli immobili, che non sono tra i più alti della regione.

Insomma può rappresentare l’approdo ideale per tante persone che credono nelle grandi capacità, non solo produttive, della città.

Brescia: dove conviene comprare casa? Ecco i dati OMI zona per zona

Dove comprare casa a Brescia? Ecco la nostra analisi dettagliata!

Ovviamente per comprare casa a Brescia può essere necessario investire un’importante quantità di denaro. Ecco che è consigliabile pianificare con calma l’eventuale acquisto dell’immobile.

Il centro storico, il cuore della città

Il centro storico di Brescia è tra le più appetite e con i prezzi degli immobili più alti della città lombarda. In questa zona si può contare su numerose infrastrutture e soprattutto su un’organizzazione di alto profilo anche del trasporto pubblico.

Qui sono presenti anche le famosissime piazza Loggia, piazza Duomo e piazza Vittoria che sono tre delle principali attrattive della città e che richiamano turisti provenienti da ogni dove.

In base alla collocazione precisa della casa, però, può esservi un’oscillazione dai 2000 euro al metro quadro fino ai 2400 euro per metro quadro. La media per acquistare una casa nel centro storico di Brescia è di 2200 euro al metro quadro.

Il Centro storico di Brescia per quanto concerne l’acquisto di un immobile a uso investimento è sicuramente il più indicato. I prezzi per questo settore scendono sino ai 1400 euro al metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Costalunga e Colle San Giuseppe: tradizione e monumenti

Nei pressi della zona Costalunga e del Colle San Giuseppe, sono presenti diversi monumenti che richiamano in città diversi visitatori. Piazza del Foro e il vicino Capitolium sono le principali attrazioni della zona.

Siamo poco distanti dal centro storico di Brescia e i prezzi sono abbastanza alti, suppue non i più cari della città.

In base alla collocazione precisa della casa, però, può esservi un’oscillazione dai 1900 euro al metro quadro fino ai 2100 euro per metro quadro. La media per acquistare una casa in questa zona di Brescia è di 2000 euro al metro quadro.

Acquistare un immobile ad uso investimento tra Costalunga e Colle San Giuseppe il costo è decisamente più alto rispetto al resto dellla città. Per questa soluzione è necessario investire in media 2800 euro per metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Brescia Due: il quartiere della movida a prezzi convenienti

Brescia Due sta cambiando la propria natura da quartiere di uffici a zona di locali, luogo di incontro, svago e divertimento. Rispetto al passato e del processo di trasformazione, iniziato ormai da alcuni anni, ne hanno ora una netta percezione anche i residenti.

La zona viene scelta in genere dai giovani perchè nel fine settimana è facile incontrare amici e coetanei per divertirsi e dalle famiglia, per i prezzi contenuti.

Acquistare una casa in questa zona della città lombarda costa in media 1500 euro al metro quadro, ovviamente il prezzo può variare da 1300 euro al metro quadro ai 1650 euro per metro quadro.

Proprio per le caratteristiche sopraelencate gli immobili ad uso investimento hanno un costo abbastanza alto, in media 1700 euro per metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Mercato immobiliare Brescia: prezzi in calo

Il mercato immobiliare a Brescia ha fatto registrare la crescita delle compravendite ma un sensibile e continuativo abbassamento dei prezzi.
Nel primo trimestre di quest’anno una casa a Brescia costa in media circa 1700 euro  al metro quadro mentre nello stesso periodo dell’anno scorso il prezzo medio era di 1750 euro per metro quadro, con un calo annuo di poco superiore al 2%.

Quali zone preferire per comprare casa a Brescia

Comprare casa a Brescia può significare trovare la giusta via di mezzo tra qualità e prezzo. Ovviamente bisogna pianificare con calma e al meglio l’eventuale acquisto.

Il centro storico garantisce una grande serie di servizi, infrastrutture e collegamenti ben organizzati. Ideale per le famiglie ma ha un costo abbastanza alto.

Brescia invece è ideale per le giovani coppie che decidono magari di intraprendere una convivenza. Una zona sempre in grande movimento e in continuo mutamento.

Vantaggi e svantaggi di vivere a Brescia

Brescia può essere la giusta soluzione quando si lavora a Milano, in quanto i prezzi delle case sono più bassi e la distanza dal capoluogo esigua.

Inoltre Brescia può essere anche la soluzione per chi trova lavoro in questa cittadina molto viva e le cui industrie accrescono l’offerta del lavoro favorendo lo sviluppo e l’incremento dell’economia.

L’unico neo sono le infrastrutture e i servizi che non sono ottimali.

Come monetizzare un immobile ad Brescia

Ci sono diverse alternative per monetizzare un immobile ad Brescia. Il primo consiglio che possiamo darvi è quello di affittare la casa ad una famiglia. In questo modo ci garantiremmo una rendita importante dall’immobile. Soprattutto per tutti quelle persone che si trasferiscono qui per lavorare.

I monumenti e le famosissime piazze di Brescia richiamano un gran numero di turisti, quindi investire in un B&B, una casa vacanze o similari potrebbe essere un giusto investimento.

Conclusioni

Valutare se comprare casa a Brescia sia un buon affare oppure no è necessario capire quale siano le necessità che ci spingono a fare un determinato tipo di investimento.

La posizione geografica vantaggiosa, l’organizzazione e i prezzi non altissimi possono rappresentare la spinta per la crescita dell’intero settore.

Consigli utili

In questo articolo ti abbiamo fornito dati importanti sul mercato immobiliare di Brescia. Adesso hai tutti gli strumenti per valutare da te l’immobile che intendi comprare.

In ogni caso acquistare casa è un’operazione complessa e delicata e per questo motivo noi di Likecasa abbiamo preparato una GUIDA GRATUITA che ti permetterà di comprare casa serenamente e velocemente.

NOI TE LA CONSIGLIAMO: Comprare Casa: LA GUIDA COMPLETA!

Ti proponiamo la lettura di questi articoli riguardanti il mercato immobiliare di altre città della Lombardia: