Comprare Casa a Terni: Zone Migliori, Prezzi e Previsioni

258
comprare casa a terni prezzi

Comprare casa a Terni significa acquistare un immobile in una delle città più belle e conosciuta dell’Umbria.

Città ad elevato tasso di sviluppo industriale sin dal medioevo, quando era un ricco e combattivo libero Comune con decine e decine di mulini ad acqua, nel XIX secolo vide crescere la sua potenzialità industriale nella seconda rivoluzione industriale, tanto da essere soprannominata “La Città d’Acciaio”.

Nel corso degli anni Terni è diventata una città moderna, ma anche antica, con un importante centro storico, economico, sociale e naturalistico. Alle zone urbane moderne, infatti, si alternano paesaggi verdi.

Il capoluogo di regione sorge sulle rive del fiume Nera e del fiume Serra, in una vasta e fertile conca circondata dall’Appennino umbro-marchigiano e dal Subappennino laziale.

Benvenuto su Likecasa.it, il primo sito italiano incentrato completamente sulla casa e sugli elementi da valutare in sede di compravendita. Insieme a noi puoi imparare tutto ciò che c’è da sapere sull’acquisto immobiliare, leggendo le nostre numerose guide messe a tua disposizione. Se questa è la tua prima tra le nostre righe, puoi visitare la guida all’acquisto sicuro in cui trovi tutte le risorse indispensabili per approcciarti alla compravendita.

Qui invece puoi trovare una guida dedicata all’acquisto in Umbria, la regione in cui si trova Terni, che ora andiamo a scoprire insieme!

In Questo Articolo ti Parliamo di:

Perchè scegliere Terni?

Terni può godere di una posizione geografica unica e a dir poco invidiabile. È situata al centro della penisola italiana e dista 80 chilometri da Perugia, 90 da L’Aquila e 100 da Roma.

Il capoluogo di provincia umbro è situato nel cuore d’Italia e può godere di una serie di infrastrutture di ottimo livello oltre che di una buonissima organizzazione.

Per la sua posizione strategica, Terni è collegata a tutte le maggiori città del centro Italia con tempi di percorrenza piuttosto brevi.

Terni: dove conviene comprare casa? ecco i dati OMI zona per zona

Com’è immaginabile per comprare casa a Terni può essere necessario investire un’importante quantità di denaro. Studiate, quindi, con calma dove e quando acquistare eventualmente l’immobile.

Centro storico: case a prezzi competitivi

Il centro storico di Terni è il cuore della città, dove sono custoditi la gran parte dei monumenti e delle strutture di interesse storico, artistico e architettonico.

Passeggiando per il centro è possibile notare l’alternanza di edifici moderni, costruiti dopo i pensati bombardamenti subiti durante la Seconda Guerra Mondiale, a quelli decisamente più antichi.

Uno dei simboli della città è la chiesa dedicata a San Salvatore dalla struttura quanto mai peculiare, composto da un corpo circolare a cupola cilindrica, chiuso da arcate, forse risalente all’epoca paleocristiana

Altro punto di riferimento mondiale è la Chiesa di San Francesco ad imitazione della basilica di Assisi, la chiesa è stata successivamente ampliata e conserva notevoli opere d’arte come la cappella Paradisi affrescata con le scene del Giudizio Universale di Bartolomeo di Tommaso.

Nonostante i prezzi siano leggermente più alti rispetto ad altre zone della città siamo ben al disotto della media regionale.

Per comprare casa nel centro storico di Terni, infatti, è necessario spendere in media 1200 euro al metro quadro.

Spostandosi anche di poche centinaia di metri, da una zona di maggiore ad una di minore prestigio, il costo può variare da un minimo di 1000 euro ad un massimo di 1300 euro al metro quadro.

Decisamente più alte le quotazioni per gli immobili ad uso investimento. Questo è spiegabile perchè siamo in una delle zone maggiormente turistiche della città.

Per una soluzione di questo tipo, infatti, è necessario spendere in media 1900 per metro quadro. In questo caso la forbice d’oscillazione è decisamente più sensibile, passando da un minimo di 1600 ad un massimo di 2200 euro al metro quadro.

Immagine tratta da Google Maps

Marmore: vivere immersi nel verde

Marmore è una frazione del comune italiano di Terni. Si trova a circa cinque chilometri a sud-est del capoluogo, sul lato superiore della Cascata delle Marmore.

Il paese, attraversato dal fiume Velino, si trova nella zona settentrionale della Piana di Rieti, in corrispondenza delle Marmore. Questo varco, di origine solo in parte naturale, era anticamente attraversato dal fiume Velino ma nel corso del Quaternario le proprietà incrostanti delle sue acque depositarono calcare sul varco fino ad ostruirlo del tutto, causando l’allagamento dell’odierna Piana Reatina, che anticamente era quasi del tutto ricoperta da un lago detto Lacus Velinus.

Dentato bonificò la Piana Reatina operando un taglio sui depositi rocciosi delle Marmore, riaprendo il varco e dando origine all’imponente Cascata delle Marmore, con la quale il Velino precipita nella sottostante Valnerinadivenendo affluente del Nera. Dell’antico lago Velino rimangono alcuni specchi d’acqua minori, tra cui il vicino Lago di Piediluco.

Una zona perfetta per chi cerca la tranquillità e che ama vivere a contatto con la natura.

Comprare casa qui costa decisamente meno rispetto al centro storico, questo è un aspetto importante anche perchè non siamo posizionati troppo lontani dal centro stesso,

Per acquistare un’abitazione a Marmore è necessario spendere circa 700 euro al metro quadro, con una variazione in base alla zona il prezzo può variare da un minimo di 550 ad un massimo di 850 euro al metro quadro.

Similari le quotazioni per quanto concerne gli immobili ad uso investimento. Per una soluzione del genere in media è necessario spendere 750 euro per metro quadro. La forbice di prezzo in questo caso è trascurabile.

Immagine tratta da Google Maps

Mercato immobiliare Terni: prezzi in calo

Il mercato immobiliare a Terni segue da vicino il trend nazionale, con un costante aumento delle compravendite e delle transazioni immobiliari, spinte anche da un abbassamento continuo dei prezzi.
Nel primo trimestre di quest’anno comprare casa  a Terni costa in media circa 1120 euro al metro quadro, mentre nello stesso periodo dell’anno scorso il prezzo medio era di 1140 euro per metro quadro, con calo annuo che si aggira intorno al 1%.

Quali zone preferire per comprare casa a Terni

Di certo la zona più appetita e conosciuta è il centro storico che accoglie decine di importanti monumenti e che conserva il suo fascino.

L’altro consiglio che sentiamo di darvi è il comune di Marmore leggermente fuori dal cuore della città ma siamo posizionati nel verde, immersi nella natura.

Vantaggi e svantaggi di vivere a Terni

Terni è una città a misura d’uomo. Ideale per chi decide di non utilizzare per forza la macchina ma magari spostandosi con i mezzi pubblici.

Fatta eccezione per i periodi di grande affluenza, la città umbra non soffre delle principali problematiche delle grandi città come il traffico o la disorganizzazione.

Come monetizzare un immobile a Terni

Ci sono diverse alternative per monetizzare un immobile a Terni. Il primo consiglio che possiamo darvi è quello di affittare la casa ad una famiglia. In questo modo vi garantireste una rendita importante dall’immobile.

Conclusioni

Comprare casa a Terni può rappresentare un ottimo investimento se si intende non spendere troppo e poter contare su una città organizzata e con un buon livello di infrastrutture.

Ulteriori risorse utili

Se stai cercando la tua casa, questa è soltanto la prima delle nostre guide. Abbiamo accorato per te quelle più importanti, così da guidarti nella scelta dell’immobile e nell’acquisto:

Se vuoi valutare un’altra città umbra, qui trovi i prezzi per comprare casa a Perugia. Oppure, scopri i prezzi e le previsioni immobiliari di molte città italiane, visita la pagina: “DOVE COMPRARE CASA IN ITALIA!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here