Arredare Casa al Mare: Idee per Arredamento della Casa delle Vacanze!

0
972

Una casa al mare è sempre un grandissimo dono prezioso per chi vuole rilassarsi in pace o per chi vuole ritagliarsi anche solo qualche giorno di relax nella monotonia del quotidiano, in qualsiasi momento dell’anno.

Una casa al mare è un luogo segreto, dove passare delle ore tranquillamente con chi si vuole bene, dove divertirsi e dove svagarsi.

Ma come arredare una casa al mare senza spendere troppi soldi e magari con qualche idea originale?

Esistono tante maniere economiche di arredare in modo perfetto la propria casa al mare low cost. Basta solamente avere un po’ di fantasia e magari qualche buon consiglio che può sempre tornare utile per una casa al mare davvero perfetta e che tutti vi invidieranno.

Leggete la nostra guida per trovare tanti suggerimenti creativi ed economici utili a decorare la vostra casa delle vacanze.

Come arredare una casa al mare in modo economico

Arredare è sempre bello e divertente, ma può essere anche abbastanza costoso. Per questo è meglio avere qualche idea per risparmiare e ottenere lo stesso un effetto finale sorprendente.

Ricordate che la casa al mare deve essere all’insegna della semplicità, come è semplice l’ambiente naturale che la circonda. Questo significa che dovete puntare in primo luogo sulle tinte che scegliete per la vostra casa.

No alle tinte accese e folgoranti, sì a colori rilassanti e che ricordano le sfumature del cielo e del mare: il beige, il bianco, l’azzurro, il blu nelle sue infinite tonalità.

Alternate in maniera sapiente i colori, e non abbiate paura di fare stendili e texture tono su tono (per esempio una parete a pois azzurri).

I colori chiari fanno sembrare la casa e gli ambienti più grandi, sono un ottimo trucco visivo. Dipingete personalmente la vostra casa e avrete già risparmiato molti soldi preziosi.

Come arredare una casa al mare in modo originale? Senza dubbio uno dei modi migliori è quello di seguire lo stile shabby chic.

Lo stile shabby chic utilizza mobili e oggetti vintage, di colori chiari, e tanti oggetti che ricordano la vita al mare e che rallegrano in modo semplice ogni ambiente.

Casa al mare

Lo stile shabby chic è del tutto naturale, estremamente economico, e al contempo elegante e raffinato.

Come scegliere mobili e arredi

Volete delle idee per arredare casa che salvino il portafoglio? Dal momento che la casa al mare viene solitamente meno utilizzata rispetto all’abitazione principale, non dovrete spendere migliaia di euro in arredamento.

Nei grandi negozi per l’arredo si trovano soluzioni a basso prezzo che possono benissimo essere utilizzate per la casa al mare.

Arredare una casa al mare

Il divano, uno dei principali arredi della sala, potrà essere in tessuto bianco, in cotone o tela: ma attenzione, stendetevi sempre sopra dei veli a righe (che vanno per la maggiore nelle case al mare) per evitare che si sporchi.

Comodini e credenze: sceglietele vintage! Non solo potrete risparmiare perché li potrete anche acquistare nei negozi dell’usato, ma li potrete anche reinterpretare.

Basta una passata di cartavetro, dello stencil, decoupage o una passata di vernice azzurra per rendere un vecchio mobile un ottimo complemento d’arredo per la casa al mare economica.

Altri mobili low cost possono essere il cucinino, comodini recuperati in mercatini dell’usato, e per le tende… si può sempre scegliere di farle a mano.

Come arredare la casa al mare con fantasia

Arredare la casa al mare, una volta predisposti tutti gli arredi necessari per viverci, diventa veramente un gioco da ragazzi.

Basta avere un po’ di fantasia e la casa al mare diventa un luogo perfetto dove vivere giorni di relax. Come arredare questa abitazione sulla spiaggia?

Ovviamente a tema marittimo: e diventano perfetti, per rendere accogliente l’ambiente spendendo pochissimo, vasi trasparenti riempiti di conchiglie, stelle marine a decorare i mobili, ma anche dei quadri o delle stampe a tema mare (se ne trovano a costi davvero irrisori nei mercatini o anche online), stoffe che richiamano i colori della casa e un simpatico tappeto da mettere in centro alla sala.

Avete una credenza vuota? Metteteci delle grosse conchiglie, oppure un modellino di veliero: la vostra casa acquisterà immediatamente un altro aspetto!

mare

Basta qualche statuetta comprata fra i souvenir del luogo per rendere i mobili perfetti per la casa al mare.

Avete manualità e tanta fantasia? Un modo perfetto di arredare la casa al mare è quello di costruire qualche oggetto con le proprie mani. Per esempio creare una lampada fatta con i sassi: basta della colla e un po’ di manualità.

Per fare invece una bella composizione floreale, sono sufficienti dei fiori finti come le petunie da inserire in una vecchia borsa di paglia che non si utilizza più.

Dipingere, cucire, creare…

Se amate dipingere, perché non allietare le pareti della vostra casa al mare con dei bellissimi quadretti che ricordino il paesaggio che vi circonda?

Chi invece ha buona mano con il cucito, può riprendere dei motivi di mare sugli asciugamani, sulle tende, o anche semplicemente sui teli che si possono mettere sul divano per evitare che si sporchi.

Potete anche creare una cornice di stelle marine per una bella fotografia, o farle pendere direttamente dal soffitto a diverse altezze utilizzando dei fili di nylon.

casa al mare

Insomma, esistono davvero tantissime idee per arredare casa al mare senza dovere per forza mettere mano al portafoglio, o comunque spendendo veramente poco. E perché no, anche divertendosi: perché sfruttare la propria fantasia e creatività può essere estremamente stimolante, per tutta la famiglia!

Vanno molto di moda gli arredi costruiti con i vecchi bancali di legno. Da un vecchio bancale pulito, scartavetrato e riverniciato potrete ricavare un bel tavolino per l’esterno, oppure da mettere in sala. In alternativa potete costruire un divano con i bancali!

Usate la fantasia: potete dipingerlo con una delle tonalità che avete usato nella vostra casa e poi incollare sui lati stelle marine oppure conchiglie. Potete star certi che il risultato, oltre che economico, sarà anche di grande effetto e verrà subito notato da tutti i vostri ospiti!

Molto in voga nello stile shabby chic anche le grandi corde che i stavano nelle imbarcazioni e che ricordano il lavoro dei pescatori e dei marini. Legate direttamente le vostre tende con delle vecchie corde di mare!

Conclusioni

In questo articolo abbiamo voluto vedere come arredare bene ma allo stesso tempo in modo economico la propria casa al mare. Si tratta di soluzioni di arredo semplici ed essenziali, ma sicuramente di grande effetto visivo: la vostra casa al mare diventerà un vero gioiellino!

Come vedete le soluzioni sono davvero numerose, così come avviene per il caso legato all’arredo della casa in montagna: basta solamente optare per quella che meglio si sposa con lo stile della vostra abitazione.

Non dimenticate mai di mettere un po’ della vostra personalità nel modo di arredare e di usare la fantasia: il risultato, nei potrete stare sicuro, vi lascerà senza dubbio molto sorpresi.

Non fermarti qui! Abbiamo raccolto idee, foto e consigli sull’arredamento:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here