Divanetto con Bancali: Costruire un Divano con Pallet è la Scelta Giusta?

1209

Come costruire un divanetto con bancali? Oppure un letto con bancali? Il bricolage e l’arte del fai da te sono pratiche che stanno tornando in voga.

Con la crisi economica, molto spesso, le persone decidono di risparmiare nell’arredo della propria casa, rivolgendosi ad esempio ai grandi rivenditori che offrono prezzi speciali per gli arredi.

Oltre alle offerte del mercato degli arredamenti, se avete la passione per il bricolage potete sempre scegliere di creare da voi gli arredi per la vostra casa.

Arredare con pancali? Degli oggetti ormai vecchi e fuori uso possono essere riutilizzati per dar vita a degli arredi di design; ad esempio, è possibile creare con pochi semplici passaggi un divanetto con i bancali.

I bancali in legno, utilizzati per il trasporto delle merci, sono utili per creare non solo divanetti, ma anche letti, porta oggetti, tavolini e molto altro.

In questa breve guida verrà indicato in che modo si costruisce un divanetto con i pallet (bancali), quanto costa il materiale per farlo e quali sono i vantaggi di una scelta simile.

In Questo Articolo ti Parliamo di:

Divano con pedane o divano con bancali: una soluzione super

Il divano con pedane può essere una valida soluzione e spesso non è solo una questione di crisi. Molte volte si prende una casa in affitto completamente arredata, ma manca il divano e non si vogliono spendere soldi per una casa non propria.

Il divano con pedane  o un divanetto in pallet permette di non rinunciare al divano e spendere pochissimo per la sua realizzazione. Lo stile povero di questa tipologia di divano rende l’ambiente molto metropolitano e giovane regalandogli fascino.

Vediamo come si costruisce!

Costruire un divanetto con i bancali

Un divano con pedane in legno è un’ottima scelta per risparmiare soldi e personalizzare al massimo il vostro appartamento.

Il divano di per sé è un arredo essenziale in una casa, e può trovarsi in varie zone: nella cucina, nel soggiorno, in giardino, in camera da letto.

A seconda della stanza nella quale vorrete riporre il vostro divano, questo avrà dimensioni, caratteristiche e colori diversi.

Vediamo come costruire un semplice divano con i pallet. Il materiale che vi occorre è il seguente: 2 bancali (potete scegliere bancali da 80×120 cm o da 100×120 cm), carta vetrata, vernice protettiva per il legno, vernice colorata, chiodi, martello, cuscini grandi e piccoli.

Questi sono i passaggi principali per costruire il divanetto con bancali:

  1. Levigate i bancali con della carta vetrata in modo da eliminare eventuali schegge e rendere omogenea tutta la superficie (attenzione a eventuali chiodi presenti nei bancali, nel caso li aveste comprati usati);
  2. Applicate la vernice protettiva per il legno sui bancali e attendete che si asciughi;
  3. Passate ora due mani di vernice colorata, del colore che preferite (se il divano verrà messo in giardino, passate anche una mano di vernice impermeabile);
  4. Unite i due pallet mediante dei chiodi in modo da creare una struttura unica;
  5. Mettete dei cuscini di varie dimensioni sopra la struttura unica di bancali.

Se volete rendere il vostro divano girevole, basterà applicare delle rotelle negli angoli del divano, in modo da facilitare gli spostamenti.

divanetto con pancali

Inoltre, se desiderate avere anche dei braccioli, non dovrete fare altro che aggiungere due bancali in modo verticale, su entrambi i lati corti della struttura, seguendo lo stesso procedimento.

Tipi di divano con pallet

I divanetti con bancali sono dunque facili da costruire e decisamente economici! Vediamo dunque quanti tipi di divani con bancali in legno di possono realizzare.

Come già detto, il divano è un arredo versatile che si può trovare in quasi tutte le stanze di una casa. A seconda del luogo nel quale vorrete riporre il vostro divano, potete decidere di realizzare un divano in vari modi.

Per un divano in soggiorno potete realizzare una struttura molto grande, posizionando i bancali ad angolo retto; in questo modo avrete il vostro divano ad angolo realizzato interamente con pedane di legno.

Se volete che il vostro divano sia abbinato a dei pouf per poggiare i piedi, anche questi possono essere realizzati con i bancali.

Per il vostro giardino, il divanetto con bancali dovrà avere una mano di pittura impermeabile, per evitare che la pioggia tolga la vernice colorata dal legno.

Chi desidera un divano più alto o più basso, potrà giocare con il numero di bancali da utilizzare: se volete un divano più alto basterà aggiungere ai due bancali (o più) che creano la struttura portante, altri bancali.

Quanto costa realizzare un divano con bancali?

Avete deciso di cimentarvi nel bricolage e volete realizzare il vostro divano con pallet: ma quanto costa il materiale necessario alla sua costruzione?

Per i pallet potete scegliere tra quelli usati o nuovi: i bancali usati hanno un prezzo che oscilla tra i 3 e i 6 euro, mentre quelli nuovi possono arrivare a costare fino a 20 euro.

È possibile comprarne singoli o a blocchi; se scegliete di comprare bancali che sono già stati utilizzati per il trasporto di merci, è consigliabile guardare bene le loro condizioni, per evitare di acquistare bancali con legno scadenti e già rotti.

La vernice colorata per il legno, nei formati più grandi, arriverà a costare tra i 18 e i 20 euro; anche la vernice protettiva per il legno può arrivare ai 18 euro.

Per i cuscini ci sono moltissime offerte; visto che verranno utilizzati per un divano, si possono scegliere anche cuscini molto economici, tra i 5 e i 10 euro.

Vantaggi del divanetto con pallet

Uno dei vantaggi principali, non tanto per i singoli quanto per la collettività, è il fattore ecologico.

I bancali usati verranno riutilizzato per creare degli arredi di design come il letto, il divano, i pouf, i tavoli, evitando che siano buttati in qualche discarica e lasciati a danneggiare l’ambiente.

Molto importante per i singoli è sicuramente il costo: come visto nel paragrafo precedente, non è molto costoso realizzare un divano con i bancali, soprattutto se messo a confronto dei prezzi di vendita dei divani classici.

Potrete personalizzare il divano in molti modi, ad esempio utilizzando i colori che più vi piacciono, decidendo anche il tipo di struttura che vorrete dare al vostro divano: se molto bassa o alta, se con i pouf o senza.

Quando deciderete di comprare un nuovo divano o di realizzarne un altro, sarà facile sostituire il vostro divano con pallet, sapendo di aver speso poco per la sua realizzazione.

Potrete sempre riutilizzare i bancali del divano per crearne uno nuovo o per dar vita ad un altro tipo di arredo, come un tavolino per il soggiorno o un porta oggetti per la camera da letto.

I bancali di legno essendo utilizzati per il trasporto delle merci, sono difficili da distruggere.

Altri arredi fatti con i bancali

Arredare con i bancali è piuttosto semplice e si possono creare molti tipi di mobili, non solo divani.

Per esempio, un letto può avere alla base una struttura con bancali: il procedimento è più o meno lo stesso della costruzione del divano (vista in questa guida), cambiano solo il numero di bancali da utilizzare.

Come già visto, si possono creare dei pouf con i bancali, ma anche dei tavolini o dei tavoli, dei porta oggetti, dei porta libri da appendere alla parete e molto altro.

Dunque i mobili con pancali possono essere i più svariati e personalizzati a seconda delle esigenze (dove dovrà essere collocato il mobile, se in camera o in giardino) e a seconda dei gusti (quale colore scegliere, quale forma dare al mobile).

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto brevemente come costruire un divano con i bancali e come renderlo personale con i colori che più vi piacciono, l’aggiunta di pouf o tavolini, una diversa struttura (se ad angolo o classico, se molto basso o alto, se con i braccioli o senza).

Dopo aver scelto quali bancali acquistare, se usati o nuovi, non dovrete fare altro che levigarli con della carta vetrata per pulire il legno e rendere liscia la superficie, dare una mano di pittura (prima la vernice protettiva, poi quella colorata), creare la struttura con l’utilizzo di chiodi e di un martello e infine aggiungere dei cuscini di varie dimensioni.

Realizzare un divano con bancali non è particolarmente difficile, tuttavia serve del tempo e un po’ di esperienza nel bricolage per costruirlo.

Se siete alle prime armi, è bene informarsi in modo dettagliato sulla costruzione di un divano con bancali, per evitare di sprecare tempo e denaro, o peggio di farsi male.

Per realizzare il divano con pallet, è essenziale prima di tutto informarsi il più possibile su come si costruisce la struttura portante, quali sono i materiali migliori da impiegare, qual è il costo complessivo, quanto tempo servirà per realizzare il divano.

Se avrete tutte queste informazioni e se deciderete di dedicarvi al fai da te, non vi resta che iniziare e realizzare il vostro divano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here