Concrete: come investire con il crowdfunding immobiliare!

112
concrete opinioni

Concrete è una piattaforma di crowdfunding immobiliare autorizzata da Consob, che sa offrire tutte le opportunità del crowdfunding immobiliare.

Si tratta di un mercato nato da poco tempo, ma che apre molte importanti prospettive per il futuro, come mettono in evidenza gli ultimi dati a disposizione sull’argomento.

I dati relativi al 2017 fanno presente che il mercato americano è molto più sviluppato rispetto a quello europeo.

Proprio in relazione al 2017 gli esperti fanno notare che il mercato americano ha permesso di raccogliere 5,8 miliardi di euro mediante il crowdfunding immobiliare.

L’Europa si attesta intorno ai 2,1 miliardi di euro.

Concrete è rivolto agli investitori e agli sviluppatori immobiliari e mette a disposizione uno strumento importante grazie ad internet per rendere più facili gli investimenti con l’obiettivo di realizzare con rapidità i progetti immobiliari e di portarli a monetizzazione.

I progetti immobiliari di Concrete non sono soltanto quelli residenziali, ma anche quelli commerciali e turistici.

Ma scopriamo di più su Concrete il crowdfunding immobiliare come funziona.

Come funziona la piattaforma

Investire con Concrete non è affatto difficile. Ma Concrete come funziona?

Attraverso la piattaforma gli utenti hanno la possibilità di visionare i vari progetti sui quali possono investire.

Dopo un’attenta valutazione, con consapevolezza possono investire in alcune operazioni immobiliari che gli esperti del portale selezionano.

Per investire con Concrete basta registrarsi al portale e visualizzare le campagne disponibili.

L’utente ha anche la possibilità di effettuare il download da alcuni documenti informativi, in modo da poterli analizzare con attenzione.

Può vedere anche la proposta del mandato fiduciario e la profilazione dell’investitore, in modo da rendersi conto maggiormente e di agire in piena sicurezza.

A questo punto decide di investire, poi passa alla fase della conferma dell’investimento col versamento della somma di denaro e viene aggiornato nel tempo attraverso un report periodico sull’andamento del progetto immobiliare sul quale ha investito.

Alla fine procede con l’incasso del guadagno che ha ricavato.

Registrarsi alla piattaforma non comporta alcun costo per l’utente.

Concrete applica un costo soltanto una tantum nella fase dell’investimento in base al capitale messo a disposizione dall’utente.

Il costo varia tra il 2% e il 4% proporzionalmente al progetto e alla somma.

I vantaggi per gli investitori

Gli investitori con Concrete hanno molte opportunità, perché possono investire su diversi progetti che non vengono più riservati ad un numero limitato di persone, ma vengono estesi a tutti.

Naturalmente chi investe può contare su certe garanzie, anche perché i progetti selezionati vengono valutati attentamente prima di essere messi a disposizione.

Un valutatore indipendente sottopone i progetti ad un’analisi sia quantitativa che qualitativa.

Gli investitori hanno a disposizione tutti i documenti e tutte le informazioni che riguardano il progetto su cui eventualmente decideranno di investire.

Per cui possono fare delle valutazioni in modo autonomo.

Esistono all’interno della piattaforma diversi profili di rischio e gli utenti possono comporre il loro portafoglio in maniera molto variegata, bilanciando diversi profili.

Le quote che vengono versate dagli investitori vengono intestate ad una società fiduciaria che viene sottoposta alla vigilanza del Mise.

È proprio questa società che garantisce la privacy degli utenti e la gestione contabile degli investimenti, compresa la gestione fiscale.

Gli investitori possono ricevere periodicamente dei report e possono procedere in maniera molto facile nella compravendita delle quote proprio attraverso l’intestazione fiduciaria.

I vantaggi per gli operatori

Anche gli operatori possono avere dei vantaggi importanti rivolgendosi a Concrete.

Innanzitutto attraverso questa piattaforma di crowdfunding immobiliare, per voler fare su Concrete una recensione completa, è possibile agire con costi contenuti per raccogliere capitali che si desiderano indirizzare verso determinate operazioni.

Concrete propone un approccio personalizzato, in modo da fornire agli operatori delle opzioni di finanziamento molto flessibili e che siano in grado di rispecchiare le esigenze individuali.

Il servizio garantisce agli operatori la definizione e la promozione dell’offerta, anche attraverso report periodici che vengono inviati agli investitori.

Concrete assicura la visibilità delle operazioni e mette in contatto la domanda con l’offerta, potendo contare anche su un network di investitori professionali.

Inoltre gli operatori possono trovare in questa piattaforma di crowdfunding immobiliare un unico interlocutore con cui interfacciarsi anche dopo che è stata conclusa l’offerta.

Il modello innovativo basato sulla società fiduciaria

Su Concrete l’opinione di chi ha provato la piattaforma di crowdfunding immobiliare è davvero molto positiva.

Infatti tutti sottolineano il carattere innovativo di questo servizio che sfrutta gli ultimi ritrovati della tecnologia e del web per far incontrare la domanda e l’offerta, per mettere in contatto gli investitori con i progetti immobiliari.

Gli stessi fondatori della piattaforma hanno fatto notare come il mercato in questi ultimi tempi stia cambiando in maniera profonda.

Proprio per questo, secondo il CEO di Concrete, è necessario sviluppare dei modelli innovativi.

Queste innovazioni non possono non interessare anche il settore immobiliare, in modo da rilanciare l’idea di investire nell’economia reale e per dare la possibilità di realizzare progetti concreti a chiunque abbia tutte le carte in regola per poterlo fare.

La società fiduciaria a cui si appoggia Concrete è Be Trust, specializzata da anni nel controllo e nel supporto a tanti clienti e a gruppi di investitori.

Gli sviluppatori immobiliari, attraverso le garanzie offerte da Concrete, possono trovare una realtà molto trasparente per ampliare le fonti e realizzare così i loro progetti.

Attraverso gli accordi con il partner di Be Trust ed altri agenti finanziari fortemente qualificati, il servizio internet in questione vuole dare valore alle operazioni di fronte alle quali mette gli investitori.

Il suo carattere innovativo risiede essenzialmente nel coinvolgimento di prim’ordine degli investitori stessi.

Alla base c’è un modello di business qualificato che si fonda sui progetti di sviluppo attraverso una struttura diretta di acquisto, sviluppo ed exit, per proporre campagne anche di differenti tipologie in modo che gli investitori possano avere a disposizione tutte le opportunità per diversificare il loro potenziale.

L’investimento online con Concrete può diventare molto rapido anche grazie ai canali del marketing online e della comunicazione che la piattaforma sa sfruttare a vantaggio degli investitori che si rivolgono ad essa e a beneficio degli operatori che trovano un altro punto di riferimento importante nell’ambito degli asset-class immobiliari.

Altre piattaforme di Crowdfunding Immobiliare:

Approfondimenti utili per investire:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here