Preventivo Ristrutturazione Casa: Tutte le Voci e Tutti i Dettagli! Un Esempio di preventivo!

preventivo ristrutturazione casa

Hai comprato una casa nuova che ha bisogno di essere messa a nuovo? Oppure vivi da tanti anni nello stesso appartamento e vuoi rinnovarlo?

In entrambi i casi, il primo passo da compiere per ottenere la casa che desideri è la stesura di un preventivo.

Ma fai attenzione, per richiederlo è bene avere le idee chiare sulla progettazione, così da stabilire con il giusto anticipo quali lavori eseguire, compatibilmente con il budget che hai a disposizione.

Di solito, è bene cominciare con gli interventi che riguardano l’ammodernamento degli impianti, ai fini di migliorarne l’efficienza energetica – ricavandone anche futuri vantaggi sul piano del risparmio – poi si valutano i lavori necessari a ripristinare le parti danneggiate e quelli che andranno a correggere gli eventuali difetti strutturali dell’abitazione.

Solo arrivati a questo punto si può pensare alla disposizione degli spazi interni, alla loro funzionalità e alla loro estetica e, infine, ci si dedica a sostituire arredi, pavimenti e rivestimenti.

In questo modo, potrai richiedere una stima precisa dei costi da affrontare e magari compararla tra imprese diverse per valutare il miglior rapporto qualità prezzo.

Preventivo per la ristrutturazione: come muoversi

Il preventivo per la ristrutturazione della casa è l’unico modo per avere delle certezze in anticipo e per affrontare i lavori di ristrutturazione con più serenità, certo di aver preso la decisione giusta che ti permetterà di avere la casa che desideri al costo giusto.

Una volta ricevute tutte queste importantissime informazioni, è consigliabile procedere alla richiesta di un nuovo preventivo a una impresa edile diversa per poi confrontare tutte le voci e scegliere, dopo le dovute valutazioni, quella che si reputa migliore in base alle proprie esigenze e al rapporto tra la qualità e il prezzo proposto.

Ma bisogna fare attenzione a non concentrarsi esclusivamente sugli aspetti economici e sui costi, sono fondamentali la trasparenza, la chiarezza e la serietà che emergono in maniera esplicita dall’organizzazione del preventivo e da come sono trattate le singole voci.

L’efficacia di questo strumento deriva proprio da questo, dal potere di far trasparire la qualità da quello che potrebbe sembrare un semplice elenco, ma è l’unico modo per tutelarsi e affrontare con consapevolezza i lavori.

Tra i vari costi, se vuoi affidarti alla professionalità di un architetto sicuramente può fornirti informazioni utili e importanti questo articolo: Parcella architetto: togliti ogni dubbio!

Che cos’è e com’è fatto un preventivo ristrutturazione casa

Il preventivo lavori ristrutturazione casa è uno strumento prezioso a tua disposizione nel quale puoi trovare tante voci specifiche, ognuna riferita a uno degli interventi da svolgere in casa, accompagnata dal costo preciso richiesto dall’impresa edile.

Un buon preventivo è realmente completo, cioè fornito del maggior numero di dettagli possibili e, con esattezza e trasparenza, comunica al cliente il prezzo di ogni lavoro da effettuare.

Un preventivo per i lavori di ristrutturazione casa ideale deve contenere le seguenti voci:

i tuoi dati personali, quindi i dati di chi commissiona i lavori di ristrutturazione all’impresa edile, una sintetica ma dettagliata descrizione del tipo di lavoro che si andrà a svolgere, l’elenco degli interventi da effettuare con le specifiche tecniche, i costi per ogni singolo lavoro, gli eventuali costi extra (dovuti a imprevisti o aumento del materiale necessario), indicazione delle tasse, delle tempistiche e le modalità di pagamento.

Per farti avere un’idea più concreta dei dati che troverai, ecco un esempio delle voci del preventivo di cui abbiamo appena parlato:

  • rifacimento impianto elettrico;
  • numero e prezzo a punto luce;
  • numero e prezzo a punto telefonico;
  • numero e prezzo a quadro elettrico;
  • numero e prezzo a citofono;
  • numero e prezzo a lampada di emergenza;
  • importo totale.

Come è facile osservare, il requisito necessario del preventivo è l’obbligo di specificare il numero e il prezzo di ogni componente dell’impianto elettrico, come quello dei punti luce o del citofono. Anche per quanto riguarda i materiali, dovrà essere riportato il prezzo al dettaglio.

esempio preventivo ristrutturazione casa 100 mq: costi

Richiedere un preventivo per la ristrutturazione casa: qualche consiglio utile!

Può accadere che il costo effettivo dei lavori di ristrutturazione casa sia diverso da quello presentato nel preventivo dall’impresa edile cui è stato affidato l’incarico, ma non per questo bisogna pensare di essere davanti a una truffa.

Gli imprevisti si verificano e possono essere di varia natura, dovuti a imperfezioni di natura strutturale, a errori di pianificazione o a un aumento dei costi dei materiali per inaspettate quantità superiori.

Inoltre, è lecito che il committente dei lavori di ristrutturazione possa proporre qualche modifica al progetto; anche l’appaltatore può proporre modifiche al progetto, ma è importante sapere che non possono superare il 16% del prezzo stabilito all’interno del preventivo.

Bisogna, quindi, prepararsi a eventuali incrementi dei costi, ma per evitarli il più possibile ti consigliamo di avere le idee chiare e di essere in possesso di un buon progetto, studiato nei particolari, che rispecchi esattamente ciò che desideri per il rinnovamento della tua casa.

Richiedere il preventivo ti sarà davvero molto utile solo se riuscirai a richiederne più di uno, così da confrontare i prezzi e prendere la decisione giusta.

Prezzo ristrutturazione casa: come calcolare il preventivo

Il calcolo preventivo di una ristrutturazione casa dipende da numerosi fattori che abbiamo esplicitato nelle voci.

Determinanti sono l’entità dei lavori (semplice ristrutturazione senza rifacimento degli impianti o ristrutturazione radicale che lo prevede), i materiali, la manodopera, il livello della concorrenza e gli adempimenti amministrativi che variano da comune a comune, oltre a difficoltà oggettive come una località isolata o l’assenza di ascensore.

Esempio di preventivo per una ristrutturazione completa di un appartamento di 100 mq

A questo punto dopo aver fornito tutte le informazioni fondamentali su come scegliere un preventivo e quali elementi e fattori valutare e non perdere di vista facciamo un esempio pratico di preventivo per un’abitazione di 100 mq circa.

Esempio preventivo ristrutturazione casa 100 mq

Demolizione Smaltimento 1500 Euro
Ripristino di parete nuova 600 Euro
Impianto termico: 9 punti scaldanti più centralina e montaggio caldaia 2900 Euro
Impianto elettrico con 100 punti luce con certificazione a norma 4000 Euro
Impianto Gas con elettrovalvola e certificazione a norma 1000 Euro
Assistenza edile per tutti gli impianti 3500 Euro
Rifacimento cucina (no accessori) 2700 Euro
Rifacimento Bagno (no accessori e sanitari) 3000 Euro
Posa della pavimentazione e zoccolino senza fornitura 3600 Euro
Tinteggiatura pareti 4800 Euro

 

A queste voci bisognerà aggiungere:

  • Fornitura di 6 porte interne: 1600 Euro 
  • Fornitura e Posa Porta blindata tripla classe: 1000 Euro
  • Sostituzione e Posa degli Infissi: 7000 Euro

Il totale sarà di 37.200 Euro solo di lavori. Le uniche forniture da comprendere sono quelle relative alle porte e agli infissi.

Quanto contano le detrazioni per la ristrutturazione

Naturalmente nel momento in cui valuti i preventivi non devi dimenticarti delle detrazioni alle quali hai diritto per la ristrutturazione della tua casa.

E’ fondamentale fare i calcoli considerando sia il preventivo sia le detrazioni.

Per questo motivo noi di Likecasa abbiamo preparato alcune GUIDE DETTAGLIATE  che riguardano le detrazioni e che consigliamo di leggere:

Preventivo per ristrutturazione casa online

Esiste anche la possibilità di avere un termine di paragone ulteriore con il preventivo online ristrutturazione casa disponibile gratuitamente sui siti o con delle App che ha un’attendibilità stimata al 93% circa.

Se lo richiedi per la costruzione di una casa nuova, è raccomandabile essere già in possesso di un progetto da valutare insieme all’impresa edile che consulterai e ottenere stime di costi più precise.

Se, invece, ti occorre per una ristrutturazione dovrai valutare quali siano gli interventi necessari e più urgenti.

I lavori più impegnativi e più costosi saranno quelli relativi alla struttura, agli impianti o al tetto dell’abitazione.

Questi lavori sono essenziali e, non solo saranno quelli più costosi, ma richiederanno molto più tempo per essere completati ed è importante che siano di qualità, durevoli ed eseguiti da professionisti esperti per evitare spiacevoli sorprese.

Ovviamente se proverai a fare una ricerca su internet ti compariranno diversi siti pronti a farti un preventivo.

Noi di Likecasa abbiamo fatto un test e abbiamo ricevuto un preventivo in poco tempo e molto reale tramite il sito di habitissimo.it Una piattaforma molto facile da utilizzare.

Basta cliccare sul pulsante  “Richiedi gratuitamente un preventivo” e compilare i campi richiesti. Sarà possibile ricevere un preventivo in poco tempo e farsi un’idea molto chiara di quali poterebbero essere i costi soprattutto quando entrano in gioco alcuni fattori: come l’ampliamento di un appartamento o il cambiamento della disposizione degli ambienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here