Comprare Casa in Messico: Quanto Costa, Come Funziona, Siti Utili, Tasse, Pro e Contro!

comprare-casa-in-messico-quanto-costa

Comprare casa in Messico è una operazione che sempre più persone valutano.

Le motivazioni possono essere varie ma essere ben informati prima di intraprendere un’operazione così delicata è fondamentale.

In questa guida ti forniremo molte informazioni che ti potranno essere d’aiuto.

INIZIAMO!

Siti per cercare casa in Messico

Quali sono i siti che puoi tenere come punto di riferimento per cercare casa in Messico?

Ti diciamo subito che nella ricerca della casa in ogni parte del mondo oggi puoi beneficiare delle risorse online.

Infatti, cercando sui motori di ricerca specifici, anche a carattere locale, è possibile trovare molte occasioni interessanti per l’acquisto di immobili.

Per quanto riguarda in particolare il Messico ti consigliamo di guardare su tuinmuebleplaya.com, che più specificamente è un’agenzia di real estate di Playa del Carmen.

Potresti guardare pure su messico.realigro.it, per quanto riguarda il mercato di riferimento, che è sempre quello di Playa del Carmen, Cancun e Tulum.

Inoltre un altro sito interessante da consultare per chi è interessato ad acquistare casa in Messico è holprop.it.

Anche qui ci sono molti appartamenti in vendita.

L’area del Messico dove investono di più gli italiani

Gli italiani amano investire all’estero e spesso lo fanno comprando un immobile. In particolare non sono pochi gli italiani pensionati che decidono di comprare casa in Messico per vivere una seconda vita.

L’area del Messico che continua a riscuotere un certo successo per gli italiani è quella costiera dove è più facile trovare immobili usati (ossia costruiti da più di due anni) godendo di paesaggi incantevoli e mozzafiato.

In particolare molto richieste sono Playa del Carmen, Riviera Maya, Cancun, Tulum, Puerto Vallalta.

Come comprare casa in Messico: procedura di acquisto

Vediamo adesso come si deve regolare uno straniero se vuole comprare casa in Messico, secondo le disposizioni in vigore della legge messicana.

Secondo quest’ultima, in particolare, valgono le regole che riguardano gli investimenti esteri.

La legge dispone a questo proposito che le persone fisiche straniere non possono acquistare immobili destinati ad uso abitativo che sono situati nella cosiddetta zona restringida, un’area che si situa in un raggio di 100 chilometri dalle frontiere e di 50 chilometri dalle coste.

Quindi apparentemente non si possono acquistare case in molte località turistiche del Paese, proprio perché queste località sono sottoposte a questa tutela speciale di cui abbiamo parlato.

Per riuscire comunque a trovare una soluzione si può utilizzare il cosiddetto stato del fideicomiso, che è molto simile a quello che in Italia corrisponde al negozio fiduciario.

Infatti il governo del Messico ha concesso ad alcuni enti, come per esempio gli istituti finanziari, la possibilità di agire da intermediari tra investitori esteri e Stato messicano.

Quindi questi enti che hanno ricevuto l’autorizzazione possono stipulare anche con gli stranieri dei contratti per mezzo del fideicomiso.

Il tutto consiste nel fatto che gli enti messicani mantengono la proprietà dell’immobile, ma gli acquirenti stranieri acquisiscono tutti i diritti sul bene.

Significa che la casa può essere utilizzata per uso abitativo, anche come casa vacanze o può essere messa a disposizione per l’affitto.

Inoltre l’immobile potrà essere rivenduto e rientra comunque nella successione ereditaria.

Ci sono però alcune località del Messico che non rientrano nella tutela speciale, come il caso per esempio di Città del Messico, in cui si può acquistare tranquillamente in maniera ordinaria mostrando il passaporto.

Documenti per comprare casa in Messico

Per quanto riguarda i documenti, per comprare casa in Messico occorre quindi un ente disposto a stipulare un fideicomiso, molto simile, come abbiamo già specificato, all’istituto del negozio fiduciario.

Questo per quanto riguarda le aree protette dalla legge.

Negli altri casi, invece, non bisogna avere documenti particolari, perché basta il passaporto e non si ha bisogno nemmeno di un visto o di altri documenti specifici.

Quanto costa comprare casa in Messico

Facciamo qualche esempio per farti rendere conto di quanto dovresti spendere per acquistare una casa in Messico.

Ad esempio ci sono delle aree in cui è possibile acquistare una casa di 200 metri quadrati a 60.000 dollari.

Certo, l’esempio che abbiamo scelto in alcuni casi potrebbe non apparire significativo, perché un prezzo del genere si riferisce spesso a zone non prettamente turistiche.

Se consideriamo infatti le aree più turistiche, i prezzi sono generalmente molto alti.

È chiaro che se acquisti una casa per esempio in certe località, come Playa del Carmen, anche se spendi molto, però affittandola a terzi potresti anche riuscire a guadagnare bene.

A Playa del Carmen infatti le case sono molto cercate e quindi potresti benissimo rientrare presto nell’investimento iniziale.

Recentemente i prezzi sono aumentati e per le nuove proprietà si dovrebbe spendere da circa 1.708 euro a 1.789 euro al metro quadro.

Comprare casa in Messico: tasse

Le imposte più importanti che devono essere pagate sono le seguenti:

  • imposta sul reddito;
  • imposta sul valore aggiunto;
  • imposta sull’attivo.

Comunque ci sono delle differenze a seconda della posizione lavorativa che si occupa.

Per esempio per quanto riguarda i dipendenti non si paga nulla fino a circa 7.480 euro.

Si paga il 15% a partire da circa 59.500 euro.

Si paga il 30% se si raggiunge la cifra di un salario che va oltre il milione di pesos (1 euro corrisponde a 16.83 pesos messicani).

Se si è liberi professionisti, le tasse corrispondono al 25% sul totale del reddito.

Vantaggi

Ci sono molte motivazioni che possono spingere a comprare casa in Messico.

Basti pensare allo stile di vita, che è prettamente occidentale, anche se poi questo Paese dà la possibilità di scoprire delle culture molto diverse e quindi si configura come un arricchimento importante.

In Messico puoi anche rimanere 6 mesi con il tuo passaporto, senza aver bisogno di un visto.

Anche se non parli spagnolo, comunque tutti conoscono almeno una seconda lingua e quindi hai anche la possibilità facilmente di parlare in inglese per farti comprendere.

Non puoi trascurare nemmeno i vantaggi che derivano dal fatto che il mercato messicano è il primo per capitalizzazione in America Latina.

Svantaggi

Il Messico è un Paese molto vario, anche perché è comunque grandissimo e in alcuni casi può presentarsi come un luogo dagli aspetti contrastanti.

È chiaro che è uno di quegli Stati in cui si possono trovare persone ricchissime, ma anche persone molto povere.

Ci sono dei servizi all’avanguardia anche dal punto di vista tecnologico e dei negozi e dei ristoranti di alto prestigio.

Puoi trovare molti professionisti a livello mondiale ed eventi esclusivi, ma ci sono luoghi senza servizi di base, in cui è veramente molto difficile vivere.

Proprio per questo motivo, considerando comunque che gli stipendi non sono spesso molto alti e considerando alcuni aspetti negativi, come la burocrazia a volte piuttosto lenta, tieni conto di questi elementi prima di decidere di acquistare casa in Messico.

Consigli

Possiamo dire, in conclusione, che il Messico rappresenta una buona occasione per chi decide di fare nuove esperienze.

Basti pensare a quanto questo Paese ha da dare in termini culturali e per ciò che riguarda l’opportunità di vivere anche in luoghi incantevoli.

Tieni conto anche di questo se vuoi acquistare una casa in Messico da utilizzare per viverci magari in una parte dell’anno o se vuoi utilizzare l’immobile come investimento.

Abbiamo Selezionato Questa Guida per Te: Comprare Casa all’Estero: Dove Conviene Investire e Acquistare Casa all’Estero!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here