Comprare Casa a Minorca: Quali Sono i Prezzi, Zone Migliori, Tasse da Considerare!

comprare casa a minorca prezzi

Comprare casa a Minorca?

Forse qualche volta ti è venuta in mente questa idea e ti sei chiesto se veramente fosse la scelta giusta.

Oppure sei stato a Minorca e sei rimasto folgorato dalla bellezza dei suoi colori e delle sue spiagge.

In effetti comprare casa a Minorca potrebbe essere proprio una buona idea, non soltanto perché quest’isola è una delle più belle delle Baleari e quindi per molti potrebbe essere un vero sogno, ma anche per fare un vero affare.

Il mercato immobiliare di Minorca è in vivace ripresa, quindi potrebbe essere definito come perfetto per fare degli investimenti.

Comprare casa a Minorca potrebbe essere una buona idea per diversi motivi:

  • avere una casa al mare
  • avere a Minorca appartamenti da affittare ai turisti e ricavare un’ottima rendita.

Ma non solo affitti, perché, se hai una proprietà immobiliare in quest’isola, potresti anche rivenderla a dei prezzi molto vantaggiosi, per riuscire a guadagnare.

Ma conviene davvero comprare casa a Minorca?

Inoltre cosa devi sapere per muoverti sia a livello burocratico che per ciò che riguarda il budget da avere a disposizione?

Vediamo di saperne di più attraverso una guida specifica che abbiamo preparato per te!

Dove comprare casa

Dove comprare casa a Minorca?

Ci sono varie località molto buone per comprare casa a Minorca.

Per esempio considera la zona a Sud dell’isola, presso località come Binibeca, Punta Prima e Son Bou, che sono riparate dal vento di tramontana.

Questi luoghi sono parecchio richiesti.

Una delle zone residenziali più esclusive è considerate Cala Llonga, dove si possono trovare anche delle ville di lusso direttamente con vista sul mare.

Se vuoi tentare un investimento ottimo, puoi comprare casa a Minorca scegliendo fra quelle vicine al mare.

In effetti avresti la possibilità in questo modo di rivenderle a prezzi molto cari, visto che le leggi dell’isola da qualche tempo tendono a proteggere la costa, vietando la costruzione di nuovi edifici.

Molto richieste sono le case nei principali centri dell’isola, fra cui anche Ciutadella Minorca.

I prezzi delle case a Minorca

Comprare casa a Minorca: prezzi specifici quali sono?

Molto dipende dalla zona in cui si va ad acquistare.

Il costo medio a livello massimo per acquistare un appartamento si può attestare intorno a 1.815 euro al metro quadro.

I prezzi possono essere più bassi, se acquisti una proprietà immobiliare da ristrutturare oppure se acquisti un’abitazione lontano dal mare.

In questo senso puoi trovare molte buone occasioni, con prezzi a partire da 60-70.000 euro.

Nella zona a Sud dell’isola puoi trovare case disponibili ad un budget dai 150.000 ai 500.000 euro, mentre per le ville di lusso con vista sul mare o con pontile privato si può arrivare anche ad un costo compreso tra 2 e 7 milioni di euro.

A Ciutadella di Minorca possiamo presupporre prezzi medi di 1.547 euro al metro quadro, mentre in un altro principale centro dell’isola, Mahon, i prezzi si abbassano, raggiungendo i 1.385 euro al metro quadro.

Consigli per comprare casa

Se vuoi comprare casa a Minorca, tieni sempre presenti alcuni consigli che potrebbero rivelarsi fondamentali.

Magari potresti essere soddisfatto, perché ritieni di aver trovato l’occasione che fa per te, guardando una casa attraverso un sito internet, spulciando tra i numerosi annunci che spesso puoi trovare sul web.

In realtà ti consigliamo di non fidarti soltanto delle foto.

Sarebbe sempre più opportuno che tu verificassi di persona, in modo da poter visitare la casa anche più di una volta per non lasciarti sfuggire niente e per non ritrovarti ad avere brutte sorprese ad affare già concluso.

Se ne hai la possibilità, cerca di non comprare casa a Minorca affidandoti al piano terra.

Infatti d’inverno l’isola è piuttosto umida e i piani bassi non si prestano bene a garantire un certo comfort abitativo.

La situazione può essere aggravata dal fatto che molte case in quest’isola sono state costruite con delle pietre porose capaci di assorbire molta umidità dal terreno.

Per essere ottima una casa al piano terra dovrebbe essere isolata in maniera opportuna.

Se vuoi comprare casa a Minorca cerca sempre di trattare, facendo le opportune negoziazioni.

Spesso capita che molti proprietari abbiano la necessità di vendere subito, quindi l’acquirente potrebbe ricavarne degli ottimi prezzi.

Inoltre considera che sarebbe meglio, se vuoi rivendere, orientarsi più verso specifici immobili, quelli più richiesti dagli altri, per avere più facilità di trovare un acquirente in futuro.

Puoi affidarti da questo punto di vista anche ad un’onesta agenzia.

Se vuoi affittare invece punta ad acquistare una casa che abbia almeno due camere da letto, perché spesso questo è un requisito richiesto dai turisti.

Inoltre devi verificare sempre, per affittare una casa, che l’immobile che intendi acquistare sia in possesso di una licenza turistica, per non incorrere in multe molto salate.

La procedura burocratica

L’acquisto si conclude con la firma presso l’ufficio del notaio, portando i documenti necessari, come per esempio il passaporto, il NIE (sorta di codice fiscale per gli stranieri) e il contrato de arras, che è il compromesso che si sottoscrive quando si raggiunge l’accordo pagando il 5-10% del valore totale dell’immobile.

Inizialmente entra soltanto l’acquirente, a cui il notaio legge tutto il rogito.

Poi entrano anche il proprietario e l’agente immobiliare, per una rilettura dei documenti.

I proprietari dovranno consegnare anche il certificato energetico, il documento di abitabilità e la tassa sui beni immobili pagata.

A questo punto diventi il proprietario della tua nuova casa a Minorca, con la consegna delle chiavi e del rogito.

Dopo che si conclude la compravendita, devi fare richiesta di iscrizione della tassa sui rifiuti, devi richiedere il cambio del nome del contratto dell’acqua, del contratto dell’elettricità e registrare il nuovo domicilio.

Devi comunicare il tuo nuovo domicilio all’agenzia tributaria, se hai un’auto registrata a tuo nome, per poi comunicare il tutto anche all’assicurazione e al datore di lavoro.

Le tasse da pagare

Per comprare casa a Minorca tasse da pagare quali sono?

Una tassa fondamentale è quella che abbiamo già nominato, la tassa sui beni immobili.

Se questa non è stata pagata già dal proprietario, deve essere regolarizzata a carico del compratore.

Chi acquista una casa deve pagare anche la tassa di trasmissione patrimoniale, che corrisponde all’8% del prezzo di vendita, se questo non supera i 400.000 euro.

La percentuale può essere più alta se invece supera questa soglia.

Se è una casa nuova, si dovrà pagare l’IVA del 10% e la tassa sugli atti giudiziari documentati dell’1,2%.

Se non sei residente a Minorca, poi devi pagare l’IBI, l’imposta immobiliare comunale, che può essere pagata in un’unica rata o in due rate.

Questa imposta comunque ricordati che è deducibile dall’IVIE, l’imposta sul valore degli immobili posseduti all’estero che è dovuta in Italia.

Questa imposta prevede un’aliquota dello 0,73% calcolata sul valore catastale dell’immobile.

ABBIAMO SELEZIONATO PER TE:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here