Comprare Casa a Malta: Prezzi, Burocrazia e Consigli Fondamentali

Comprare casa a Malta

Malta è una delle più belle isole del Mediterraneo, e nonostante sia relativamente vicina alle nostre coste, noi italiani l’abbiamo scoperta forse un po’ tardi.

Se sei finito su questa pagina, vuol dire che ci hai visto giusto, perché Comprare casa a Malta è una delle idee più brillanti che potresti avere per migliorare il portafoglio della tua famiglia e avere un buon immobile o per le vacanze, oppure per affittarlo e avere una rendita.

Siamo pur sempre però in un paese straniero e dovremo confrontarci non solo con i problemi linguistici, ma anche con una legislazione che è, come spesso capita, radicalmente diversa da quella italiana.

Niente paura, perché i nostri specialisti del mercato immobiliare maltese hanno preparato per te una guida completa per comprare casa a Malta, che non riguarda solo l’individuazione di un buon investimento, ma anche la burocrazia, che non è impossibile da superare ma comunque diversa da quella che dovremmo affrontare in Italia.

Il primo problema: i non residenti hanno bisogno di un permesso

Casa Malta! Affinchè non sia un sogno vediamo bene come funziona!

Il primo ostacolo al tuo investimento a Malta è quello della legge. Malta ha delle politiche a dir poco singolari per l’acquisto di immobili da parte di non residenti.

Chi:

  • non è residente nell’isola da almeno 5 anni

oppure

  • non ha intenzione di trasferire la propria residenza principale a Malta

e quindi sta acquistando o una casa da affittare oppure una casa per le vacanze, avrà bisogno di un Permesso speciale di acquisto. Questo permesso viene rilasciato da una specifica autorità per il turismo e richiede, dal momento della domanda, dalle 6 alle 8 settimane.

Nulla di sconvolgente per chi sia seriamente intenzionato ad acquistare una proprietà a Malta, vuoi per le vacanze vuoi per investire, ma rimane comunque un minimo ostacolo al libero acquisto, dato che per il rilascio del permesso è comunque necessario che l’immobile abbia delle determinate caratteristiche.

Case a Malta: come si richiede il permesso speciale per l’acquisto?

Comprare casa: Malta necessita di un permesso speciale! Vediamo bene di cosa si tratta!

Per richiedere il permesso speciale per l’acquisto è necessario presentare:

  • Un passaporto in corso di validità;
  • Una copia dell’accordo preliminare di vendita (il Konvenju, in maltese legale)
  • Due foto
Non serve molto, anche se per la gestione della pratica sarebbe sicuramente il caso che tu richieda la gestione della pratica all’agenzia che si occuperà della compravendita. Non che non si possa acquistare un immobile senza l’aiuto di un’agenzia, ma averla, soprattutto con una legislazione di questo tipo, può dare una grossa mano.

Acquistare casa a Malta: I requisiti per ottenere il permesso

Il permesso speciale per l’acquisto di un immobile a Malta non viene assolutamente concesso a tutti. Bisogna infatti rispettare i seguenti requisiti:

  • la casa deve essere acquistata per almeno 110.000 euro nel caso di appartamento e per almeno 184.000 euro nel caso di casa indipendente; non sono ammesse compravendite che abbiano come acquirenti gli stranieri per prezzi più bassi di quelli indicati;
  • la casa deve essere usata esclusivamente come residenza primaria o secondaria, per chi acquista e per la sua famiglia;

In realtà sul secondo punto si potrà intervenire successivamente, con ulteriore permesso. Rimane il fatto che senza questi due requisiti, farsi rilasciare un permesso è impossibile.

Chi non ha bisogno del permesso?

Ci sono dei casi in cui il permesso per l’acquisto di una casa a Malta non è necessario:

  • nel caso in cui tu sia stato residente per almeno 5 anni nell’isola
  • nel caso in cui tu sia sposato con un cittadino maltese oppure con un cittadino europeo che vive da almeno 5 anni nell’isola
  • nel caso in cui tu voglia acquistare una casa nelle aree speciali per stranieri: ce ne sono diverse e andremo a presentartele tra pochissimo

Si può acquistare più di una casa? No se non si è residenti

Inoltre la legge maltese impedisce di acquistare più di un immobile. Si potrà avere la possibilità di allargare il proprio portafoglio immobiliare soltanto nel caso in cui:

  • sei stato residente per almeno 5 anni
  • stai acquistando la tua seconda casa in una delle aree speciali

Una legislazione decisamente particolare, che Malta ha sempre difeso a tutela del patrimonio immobiliare e della “maltesità” dell’isola, più volte attaccata da chi vorrebbe investire nell’isola.

Quali sono le aree speciali per stranieri?

Se non vuoi ottenere un permesso speciale (e successivamente un permesso per affittare), la scelta migliore che hai davanti è quella di una delle aree speciali designate dal governo per l’acquisto e la compravendita in generale per gli stranieri.

Sono le seguenti:

  • Fort Cambridge – a Sliema
  • Fort Chambray – a Gozo
  • Kempinski San Lawrenz, a Gozo
  • Madliena Village – a Madliena
  • Pendergardens – a St Julians
  • Portomaso – a St Julians
  • St. Angelo Mansions -a Vittoriosa
  • Tas-Sellum Residences -a Mellieha
  • Ta’ Monita Residence – a Marsascala
  • Tigné Point – a Sliema
  • Vista Point – a Gozo

Le opportunità sono dunque diverse anche per chi non volesse fare la trafila del doppio permesso (prima per comprare e poi per affittare).

Dove comprare casa a Malta?

Nonostante sia un paese non eccessivamente grande, anche all’interno di Malta possiamo trovare aree molto diverse dove comprare.

Ti proponiamo le due migliori aree per l’investimento, che anche nel caso in cui dovessero comportare la necessità di passare dal permesso, possono essere scelte molto interessanti:

  • Valletta – non farti ingannare dal fatto che sia la Capitale. È in realtà una città che per estensione e complessità sta in pari con una media provincia italiana. Si vive in modo relativamente tranquilla, c’è il porto commerciale e una vita culturale che spesso è più interessante e attiva di quella di molte capitali europee. I prezzi sono relativamente alti (si parte da 130.000 euro per un appartamento di medie dimensioni), anche se la possibilità di rendita va di pari passo;
  • Gozo – è la seconda isola di Malta e da sempre uno dei luoghi preferiti dai turisti per passare l’estate, e anche la primavera. Tanti piccoli borghi e un mare incantato, per una località che finalmente anche noi italiani stiamo imparando a conoscere. A Gozo ci sono anche diverse aree speciali per gli stranieri. IL suo centro principale è Rabat, ma potremo trovare una buona anche a Fontana, Marsalforn, Nadur, Qala, Zebbug;

La guida passo passo per comprare case e appartamenti a Malta

Di seguito troverai una guida passo passo per comprare casa a Malta, partendo dal momento in cui ti interesserai dell’isola fino alla conclusione del negozio.

  1. Trova la casa che fa per te: ci sono decine di siti che offrono proprietà immobiliari a Malta, ma questo non vuol dire che farci un salto non sia una buona idea. Potrai toccare con mano l’appartamento e anche capire come funziona la zona dove si trova l’immobile. Inoltre fare una vacanza a Malta è qualcosa di straordinario anche per chi non ha interesse ad effettuare investimenti immobiliari nell’isola.
  2. Mettiti in contatto con l’agenzia: l’inglese è una lingua molto diffusa a Malta, ma ci sono anche moltissime agenzie che offrono servizi in italiano. Oltre ad indicarti quale sia il modo migliore per avvicinarsi alla proprietà che hai scelto, possono proporti anche proprietà altrettanto interessanti;
  3. Fai una proposta al proprietario: proprio come in Italia, ti toccherà fare una proposta di acquisto all’acquirente. Potrai trattare sul prezzo, indicare le modalità di pagamento, indicare il momento in cui vorrai essere messo in possesso dell’immobile.
  4. Davanti al notaio: la firma dell’accordo: l’accordo preliminare di vendita ha a Malta, come in Italia, potere vincolante, anche se possono essere inserite delle clausole che ne sospendano l’operatività (l’erogazione del mutuo, per citare la più comune). Davanti al notaio dovrai preoccuparti oltre che di firmare: di pagare un quinto dell’imposta del 5% per gli immobili che hanno un prezzo superiore a 150.000 euro. Per intenderci, dovrai pagare un anticipo sull’imposta che sarà dell’1% del valore dell’immobile. Dovrai anche versare una caparra, di solito il 10%, sul prezzo di acquisto.
  5. (non sempre necessario) Chiedere il permesso di acquisto: dopo che avrai in mano l’accordo con il proprietario, dovrai inoltrarlo, insieme ad una fotocopia del passaporto, a due foto all’autorità competente per il rilascio dei permessi. Se tutti i requisiti sono rispettati, in 6-8 settimane riceverai il permesso all’acquisto.
  6. La firma dell’atto: dopo aver ottenuto il permesso, dovrai firmare l’atto davanti al notaio. Sei diventato finalmente proprietario del tuo immobile a Malta. Se vorrai affittarlo e non si trova all’interno delle aree speciali, dovrai ottenere però un ulteriore permesso per l’affitto.

Quale tipo di immobile conviene acquistare a Malta?

Le case in vendita a Malta non sono difficili da trovare oltretutto può essere un’operazione immobiliare molto conveniente!

La gestione degli immobili nelle aree speciali è sicuramente più semplice, in quanto non dovrai aspettare i tempi della burocrazia e non avrai bisogno di ottenere permessi per l’affitto.

I prezzi sono spesso simili e a meno che tu non ti sia innamorato di un particolare immobile al di fuori delle aree speciali, il consiglio dei nostri esperti è di, nonostante sono rarissimi i casi in cui il permesso non viene concesso, scegliere una proprietà di questo tipo.

Quanto costa comprare casa a Malta

Arriviamo al nocciolo delle questione.

A Malta si possono trovare appartamenti o case in vendita a qualsiasi prezzo.

Generalmente con 100.000 euro si possono comprare appartamenti in nuove costruzioni in zone non molto turistiche. Se invece il budget che si ha a disposizione è sui 150.000 euro circa in questo specifico caso si possono trovare occasioni diverse.

Gli affitti si aggirano intorno ai 500- 600 euro mensili. Nelle zone più prestigiose sono più alti.

Le banche maltesi concedono mutui anche agli stranieri

Nota positiva di chiusura: le banche maltesi sono più che felici di concedere mutui a chi dimostri di avere un reddito stabile e le capacità per rimborsare il mutuo, anche se stranieri.

Il consiglio dei nostri specialisti è di affidarti, anche in questo caso, ad una buona agenzia, che sicuramente costerà qualcosa, ma renderà il processo di acquisto estremamente più facile, anche e soprattutto nel caso in cui tu abbia bisogno di un mutuo per acquistare il tuo immobile.

Informazioni Utili

In questo articolo ti abbiamo fornito informazioni dettagliate per quanto riguarda l’acquisto di una casa a Malta.

Abbiamo preparato uno strumento molto utile, si tratta di una guida che ti permetterà di approfondire le informazioni circa gli investimenti all’estero:Comprare Casa all’Estero: Dove Conviene Investire?

Inoltre abbiamo preparato uno strumento molto utile quando si vuole comprare casa, puoi leggerlo online o te lo inviamo via email gratis: Comprare Casa: LA GUIDA COMPLETA!

 

Leggi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here