Comprare casa a Caserta: Zone Migliori, Prezzi al MQ!

comprare casa a caserta

Caserta è una delle città più conosciute e apprezzate della Campania. Il capoluogo di provincia è conosciutissimo per l’imponente Reggia Borbonica, detta la Versailles d’Italia, che, insieme al Belvedere Reale di San Leucio e all’Acquedotto Carolino, è inserita dal 1997 nel patrimonio dell’umanitàdell’Unesco.

Caserta può contare su una posizione geografica anche abbastanza vantaggiosa, visto che a pochi chilometri di distanza ci sono le principali città della regione. Dal capoluogo campano si possono raggiungere velocemente città come Napoli, Salerno, Avellino o Benevento.

La storia di Caserta è strettamente legata a quella dei Borbone che hanno lasciato in eredità uno dei più bei monumenti al mondo. La Reggia di Caserta richiama in città ogni anno centinaia di migliaia di turisti e muove sensibilmente anche l’economia della città.

Comprare una casa qui, come in tutte le grandi città campane, richiede un importante investimento ecco che vi consigliamo di valutare con attenzione ogni passaggio della transazione.

Può essere un valido approfondimento la lettura di questa guida:Mercato immobiliare in Campania!

Perchè scegliere Caserta?

Caserta ha una grande importanza storico – culturale oltre che una vantagiosissima posizione geografica. Questo ne fa una delle città più appetite situate nell’Italia meridionale.

La città di Caserta, specie negli ultimi anni, ha visto la nascita nel suo territorio di diversi alberghi importanti che hanno aumentato di molto la capacità ricettiva del capoluogo, quindi il turismo ha preso sempre più piede e maggiore rilevanza nell’economia della città.

Caserta può contare anche su una buona organizzazione infrastrutturale. Dal centro cittadino è possibile raggiungere tutte le zone del capoluogo in pochi minuti.

Caserta: dove conviene comprare casa? Ecco i dati OMI zona per zona

Comprare casa a Caserta può richiedere un investimento importante.
Quindi il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di pianificare con calma l’eventuale acquisto dell’immobile.

Centro storico: a pochi passi dalle Reggia

Il centro storico di Caserta è senza ombra di dubbio tra i più conosciuti e apprezzati d’Italia. Qui possiamo trovare la famosa piazza duomo che ha una forma irregolare ed è caratterizzata dalla imponente mole della cattedrale.

A pochi passi dal centro storico del capoluogo campano troviamo la Reggia.

Il palazzo reale dei Borbone di Napoli ha un parco meraviglioso, conosciuto come l’intera struttura in tutto il mondo. Si tratta della residenza reale più grande al mondo per volume. Questa è la principale attrattiva della città e una delle più grandi e famose dell’intera Italia.

Affacciarsi alla finestra e poter ammirare il complesso architettonico della Reggia di Caserta non ha prezzo. Ecco perchè comprare casa qui costa di più rispetto ad altre zone della città, anche se rimaniamo nella media regionale.

Per comprare casa nel centro storico del capoluogo di provincia è necessario spendere, in media, 1900 euro al metro quadro.

Ovviamente spostandoci di poche centinaia di metri il prezzo può variare in base al maggiore o minor prestigio della zona stessa. Il costo di un’abitazione può, infatti, variare da un minimo di 1500 euro ad un massimo di 2300 euro al metro quadro.

Per quanto concerne gli immobili ad uso investimento hanno una quotazione abbastanza alta, questo è spiegabile perchè siamo in una delle zone maggiormente turistiche della città.

Per una soluzione di questo tipo, infatti, è necessario spendere in media 2800 euro al metro quadro. In questo caso la forbice di prezzo è abbastanza sensibile, oscillando da un minimo di 2100 e 3700 euro per metro quadro.

COMPRARE CASA A CASERTA CENTRO STORICO
Immagine tratta da Google Maps

Casertavecchia: vivere nella storia

Casertavecchia è un borgo medievale che sorge alle pendici dei monti Tifatini a 4 km di distanza in direzione nord-est da Caserta. In epoca medievale costituì il centro cittadino ed è una delle zone più suggestive e affascinanti del capoluogo di provincia.

Oltre che zona turistica Casertavecchia è una zona abbastanza tranquilla, ideale per le famiglie che cercano serenità, a pochi passi dalle comodità del centro ma senza lo stress dello stesso.

Altro aspetto fondamentale da tenere in considerazioni sono le quotazioni immobiliari, decisamente più contenuto rispetto al centro storico.

Per comprare casa qui, infatti, è necessario spendere, in media, 1100 euro al metro quadro. Con un’oscillazione quasi trascurabile che va da un minimo di 900 euro a 1100 euro al metro quadro.

Leggermente più alte le quotazioni per quanto concerne gli immobili ad uso investimento, questo perchè siamo comunque in una zona che richiama l’attenzione dei turisti. Per una soluzione di questo tipo a Casertavecchia è necessario spendere in media 1700 euro al metro quadro. Siamo decisamente al disotto dei prezzi che caratterizzano il centro storico. In questo caso la forbice oscilla da un minimo di 1300 euro ad un massimo di 2100 euro per metro quadro.

COMPRARE CASA A CASERTAVECCHIA
Immagine tratta da Google Maps

Mercato immobiliare Caserta: prezzi in calo

Il mercato immobiliare a Caserta ha fatto segnare un continuo aumento delle compravendite. Diverso il discorso per quanto concerne i prezzi delle abitazioni che negli ultimi 3 anni sono crollati in media di circa 250 euro al metro quadro.
Nel primo trimestre di quest’anno una casa a Caserta, costa in media circa 1620 euro al metro quadro mentre nello stesso periodo dell’anno scorso il prezzo medio era di 1700 euro circa per metro quadro, con un calo annuo di poco inferiore al 5%.

Quali zone preferire per comprare casa a Caserta

Di certo la zona più appetita di Caserta è il centro storico. Oltre che per le tante bellezze storico – artistico e culturali che qui sono custodite, questa parte della città è servita da una serie di infrastrutture di alto livello.

Soluzione ideale per le famiglie la frazione di Casertavecchia dove di certo il costo delle abitazioni è decisamente più contenuto.

Vantaggi e svantaggi di vivere a Caserta

Caserta può godere di una vantaggiosa posizione geografica, oltre che di una serie di infrastrutture e collegamenti di altissimo livello.

Nei periodo di maggiore affluenza Caserta soffre delle principali problematiche che attanagliano le grandi città ovvero il traffico e il caos.

Come monetizzare un immobile a Caserta

Ci sono molti modi per monetizzare con un immobile a Caserta. Il più semplice in assoluto è quello di affittare casa ad una famiglia, creando in questo modo una rendita importante dall’immobile stesso.

E’ necessario considerare anche l’importante indotto creato dal turismo. Comprare un’immobile per trasformarlo in un B&B o una casa vacanze può richiedere un investimento molto importante, ma col tempo potrebbe risultare un ottimo affare.

Conclusioni

Valutare se comprare casa a Caserta sia un buon affare oppure no è necessario capire quale siano le necessità che ci spingono a fare un determinato tipo di investimento.

Per comprare casa correttamente e spendere bene il proprio denaro bisogna informarsi molto.

Iniziare a informarsi sul prezzo al mq delle zone della città dove si vuole comprare casa è il primo grande passo.

I nostri consigli

In questo articolo ti abbiamo fornito tutte le info che riguardano l’andamento del mercato immobiliare di Caserta.

Ma non basta per comprare casa! Noi di Likecasa lo sappiamo molto bene!

Per questo motivo abbiamo preparato una GUIDA GRATUITA in grado di aiutare tutti i nostri lettori nell’acquisto nella propria casa: Comprare Casa: LA GUIDA COMPLETA!

Abbiamo raccolto informazioni preziose su altre città della Campania: