Vivere a Pavia per studiare: come scegliere il quartiere più conveniente!

61
vivere a pavia studiare a pavia

Vivere a Pavia può essere veramente interessante per tutti coloro che vogliono studiare presso la locale Università.

Alcuni si chiedono se sia meglio vivere a Milano o a Pavia.

In realtà non dobbiamo dimenticare che questa città si trova a poca distanza da Milano, quindi si può usufruire di una posizione molto comoda per chi ha esigenza di recarsi spesso nel capoluogo lombardo.

Vivere a Pavia significa godere di una vita tranquilla, ma allo stesso tempo studiare a Pavia consente di potersi spostare con facilità per raggiungere Milano in poco tempo, usufruendo così dei servizi che una grande metropoli come Milano può offrire.

Ma come fare a scegliere il quartiere più conveniente per vivere a Pavia?

Dove conviene vivere a Pavia?

Passiamo in rassegna i quartieri di Pavia, per cercare di comprendere più nei dettagli quali sono quelli migliori per gli studenti.

Se sei uno studente universitario, sicuramente ti può interessare questa nostra guida che ti proponiamo sul vivere a Pavia.

Sei pronto per cominciare?

Ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Dove vivere se frequenti le facoltà scientifiche

Se vuoi vivere a Pavia per frequentare una facoltà scientifica dell’Università, potresti scegliere il quartiere Cravino.

È una zona periferica che si trova direttamente dietro l’ospedale Policlinico San Matteo.

In questa zona si può usufruire di parcheggi in genere gratuiti.

Gli affitti non sono molto cari e inoltre il quartiere Cravino è il capolinea di molti autobus, quindi costituisce una zona ben collegata con il centro di Pavia.

Dove vivere se frequenti le altre facoltà universitarie

Per chi frequenta le altre facoltà dell’Università di Pavia, ci sono varie opzioni da prendere in considerazione.

Una di esse è costituita dal centro storico.

È proprio qui che troviamo le tre torri nei pressi dell’Università e diversi monumenti ed edifici storici, come il Duomo e la Basilica di San Michele.

La zona del centro storico è molto affascinante dal punto di vista architettonico.

A differenza di molte altre città grandi, vivere a Pavia nel centro storico non significa essere sommersi dal caos.

Un’altra opzione è quella di poter vivere a Città Giardino, considerata una zona fra le più tranquille della città.

Qui si può vivere anche circondati dal verde.

Gli affitti non sono molto cari, quindi Città Giardino rappresenta una soluzione per chi vuole frequentare l’Università risparmiando anche sul prezzo degli affitti rispetto a quelli che si possono trovare nel centro storico.

Un’altra scelta può essere considerata il quartiere di Vallone, un quartiere residenziale con strade larghe e villette a schiera.

In questa zona puoi usufruire di una certa tranquillità e allo stesso tempo hai la possibilità di sfruttare numerosi collegamenti con il centro grazie alla linea urbana degli autobus.

Quanto costa

Ma quanto costa vivere a Pavia?

Esaminiamo l’andamento dei prezzi, per comprendere anche le spese che uno studente universitario dovrebbe affrontare, se decide di vivere e studiare in questa città.

In generale possiamo dire che Pavia rappresenta prezzi meno cari degli affitti, sia per gli appartamenti sia per le stanze singole.

Chiaramente il confronto è fatto rispetto ad altre città grandi del Nord e in primo luogo sicuramente con Milano.

Ma facciamo un esempio concreto, per renderci conto della situazione.

A Milano, ad esempio, in media il prezzo richiesto per una stanza singola è di 528 euro.

Se si vuole affittare una stanza doppia, quindi considerando il prezzo a posto letto, in media il costo è di 388 euro.

A Pavia, invece, puoi trovare delle condizioni più economiche.

Considera che in media per affittare una stanza singola puoi spendere circa 309 euro.

Il prezzo richiesto per una stanza doppia in media, considerando il posto letto, è di circa 198 euro.

Dove vivere per avere prezzi più accessibili

Borgo Ticino può essere una soluzione per uno studente universitario, anche perché in questa zona i prezzi degli affitti sono molto più accessibili rispetto agli altri quartieri della città.

È un quartiere sicuramente molto caratteristico, essendo separato dal centro dal fiume Ticino.

Per raggiungere questo quartiere si deve percorrere il ponte coperto.

È diviso tra il borgo basso, che costituisce la parte più vicina al fiume, e il borgo alto, una zona della città che si estende verso la periferia.

È come se assomigliasse ad una specie di grande paese.

Sono presenti molte botteghe antiche e l’atmosfera che si può riscontrare è quella tipicamente tradizionale.

Durante la primavera e nel corso dell’estate, ti puoi rilassare nella zona verde molto ampia che si estende sulle sponde del fiume e che ha il nome di area Vull.

Si può capire come i prezzi di questo quartiere siano molto accessibili, considerando perfino la possibilità di poter acquistare una casa.

Per l’acquisto di un’abitazione i prezzi possono andare tra i 1.200 e i 1.500 euro a metro quadrato.

La media è di circa 1.300 euro a metro quadro.

Questa zona è ottima da sfruttare anche per chi vuole acquistare un immobile a scopo investimento.

Per questa tipologia di case, si può arrivare a spendere circa 1.000 euro al metro quadrato.

Facendo il confronto con il centro storico della città, ci possiamo accorgere come i prezzi siano sicuramente più contenuti, sia per gli affitti sia per la possibilità di acquistare un immobile, con la comodità di poter vivere a Pavia, godendo di una certa tranquillità che il quartiere stesso assicura.

I vantaggi

Come abbiamo già specificato, vivere a Pavia può essere molto conveniente, perché questa città è molto tranquilla, una città che si potrebbe definire a misura d’uomo.

Proprio per questo motivo ci sono numerosi vantaggi del vivere in questa città.

Esaminiamoli più in dettaglio:

  • Pavia è dotata di un ricco patrimonio architettonico e storico, per cui rappresenta una buona occasione anche per arricchirsi culturalmente;
  • è una città organizzata bene dal punto di vista delle infrastrutture e dei trasporti;
  • dal punto di vista culturale è molto vivace;
  • a livello naturalistico, questa città presenta delle soluzioni molto belle per chi vuole vivere circondato dal verde;
  • è stata oggetto di riqualificazione di molte zone, che l’hanno fatta crescere anche dal punto di vista turistico;
  • ci si può muovere anche in bicicletta, data la non eccessiva estensione della città.

STUDENTI IN AFFITTO: Scopri i quartieri da scegliere in base dove vuoi andare a studiare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here