Dove Comprare Casa al Mare: Le Mete più Belle e Prezzi al Mq!

dove conviene comprare casa al mare

Dove comprare casa al mare?

Può essere una domanda ricorrente, specialmente se hai intenzione di fare un investimento oppure se sogni un’abitazione splendida per le tue vacanze.

Comprare casa al mare conviene, perché il nostro Paese ha bellissime spiagge e una varietà di coste e di paesaggi straordinari, di cui si può beneficiare.

Anche vicino l’Italia ci sono altri luoghi splendidi da poter sfruttare per comprare casa al mare.

Ma comprare casa al mare dove conviene esattamente?

È chiaro che l’acquisto di una casa rappresenta sempre un momento molto importante, in relazione al quale devi considerare molti elementi fondamentali anche dal punto di vista del ritorno economico che ne puoi ricavare.

Quindi bisognerebbe, per rispondere alla domanda dove conviene comprare casa al mare, seguire l’andamento del mercato immobiliare della zona di riferimento, vedendo più precisamente i prezzi che non si devono sottovalutare per sfruttare delle buone occasioni.

È proprio questo che vogliamo fare in questa guida: vogliamo darti un’idea su dove comprare casa al mare, indicandoti le località più convenienti, ma anche quelle più belle che non dovresti perdere assolutamente.

Comprare casa al mare per fare un investimento

Dove comprare casa al mare in Italia?

Partiamo dal presupposto che conviene comprare casa al mare, perché un’abitazione di questo tipo può tradursi anche in una forma di reddito, che si può ricavare dalla possibilità di affittare l’abitazione ai turisti o a coloro che intendono trascorrere qualche giornata di vacanza, spostandosi da un luogo all’altro della nostra penisola.

In questo senso devi tenere conto di vari aspetti rilevanti.

In primo luogo tieni conto della tipologia dell’immobile.

Sarebbe ideale un immobile moderno, con degli adeguati impianti, che sia dotato di un parcheggio comodo e che non sia lontano dalla spiaggia.

Naturalmente ci sono alcune località turistiche che si prestano meglio di altre ad una ricezione di una clientela di un certo tipo.

Infatti non devi trascurare nemmeno quale possa essere il tuo cliente ideale.

Ci sono i turisti che vogliono fare soltanto una vacanza al mare, per poter godere di temperature miti, non solo in estate, ma anche nel corso dell’anno.

Ci sono poi altri turisti che invece, accanto al mare, non vogliono perdere la possibilità di visitare città d’arte o città ricche di storia e di cultura.

A seconda di tutti questi fattori, puoi orientare la tua scelta in maniera differente.

Anche per quanto riguarda la durata dell’affitto, puoi scegliere di mettere a disposizione la casa al mare soltanto in estate oppure tutto l’anno.

Hai la possibilità di scegliere soltanto affitti settimanali o per i weekend, offrendo ai clienti delle soluzioni semplici, di cui tutti possono facilmente usufruire, a seconda delle esigenze personali.

Se vuoi raccogliere altre informazioni utili circa le spese connesse alla casa al mare, e capire se conviene oppure no, ti consigliamo di leggere la nostra guida: Comprare casa al mare è un investimento?

La casa al mare come seconda casa

La casa al mare può essere sicuramente intesa anche come seconda casa.

Da questo punto di vista una questione importante alla quale pensare riguarda le tasse che si devono pagare sulla casa stessa, anche in relazione alla classificazione catastale dell’abitazione.

Non dobbiamo dimenticare che le regole catastale impongono dei criteri ben definiti e, a seconda della classe di riferimento, le imposte da pagare sulla casa possono variare.

Ma facciamo un esempio in modo che tu possa renderti conto meglio di ciò che vogliamo dire.

Prendiamo in considerazione la categoria catastale A/8, che si riferisce alle abitazioni in ville.

In particolare si considerano immobili che sono collocati in zone urbanistiche di prestigio, che hanno delle rifiniture superiori ai caratteri ordinari.

Per queste abitazioni si deve tenere conto del pagamento dell’Imu in maniera superiore rispetto alle altre.

Infatti devi tenere conto del coefficiente per la rendita catastale, che, per gli immobili di categoria A/8, è di 160.

Per ricavare il valore catastale devi considerare la rendita catastale rivalutata, come per esempio di 1.000 euro.

Poi moltiplica questa cifra per il coefficiente 160 e otterrai come totale 160.000 euro.

Tenendo conto di questo valore, vengono applicati gli importi da pagare.

L’andamento dei prezzi per una casa al mare

Ci sono vari dati che ci fanno capire quale sia l’andamento dei prezzi per comprare casa al mare in Italia, in riferimento alle maggiori e più note località turistiche.

Nel 2018 per esempio il prezzo medio per l’acquisto di una casa turistica in Italia era intorno ai 2.173 euro al metro quadrato, anche se sempre nello stesso anno si registravano dei cali dei prezzi medi in Abruzzo e in Lazio.

L’incremento dei prezzi in maniera più contenuta è stato in Puglia, mentre per esempio in altre regioni, come il Friuli Venezia Giulia, si è registrata una certa stabilità.

Le mete più belle e dove conviene comprare casa al mare

Ma vediamo quali sono le località più belle in cui è possibile scegliere di comprare casa al mare, sia intesa come investimento che come possibilità di fare delle vacanze in regioni straordinarie.

La Puglia

La Puglia è sicuramente una di quelle regioni più belle tra le quali scegliere per comprare casa al mare in Italia.

Infatti la regione è bagnata sia dal mar Ionio che dal mar Adriatico.

Il Gargano, il Salento, Taranto, davvero dei paesaggi incredibili con sabbia molto fine, scogliere a strapiombo sul mare, calette e grotte.

Si possono scegliere molte località, come Vieste, Porto Greco, Peschici, la Spiaggia dei Colombi, Marina di Pescoluse.

I prezzi al mq in Puglia in generale risultano molto interessanti in quanto si riesce ad acquistare una casa al mare spendendo meno di 100 mila euro.

La Liguria

Anche comprare casa al mare Liguria potrebbe essere davvero una buona idea.

Il paesaggio costiero di questa regione è molto variegato, perché presenta spiagge, scogliere, calette.

Inoltre la Liguria è molto conosciuta anche per la presenza di molti piccoli borghi particolarmente affascinanti.

Per esempio potresti comprare casa al mare a Sestri Levante, dove trovi la Baia del Silenzio, oppure a Lerici, che si affaccia sul Golfo dei Poeti.

Molto famose sono anche la spiaggia di Varigotti a Finale Ligure e la spiaggia di San Fruttuoso, che si trova nel parco nazionale di Portofino.

In Liguria i prezzi al mq sono decisamente più alti. Diciamo che in linea generale per comprare una casa al mare bisogna mettere a budget una cifra che va dai 150.00 euro in su.

DOVE COMPRARE UNA CASA AL MARE IN ITALIA

La Sardegna

C’è chi preferisce comprare casa in Sardegna vicinissimo al mare.

Molti i posti veramente magici per sfruttare tutte la possibilità che la Sardegna offre da questo punto di vista, per avere una villa in uno dei posti che costituiscono dei veri paradisi naturali.

Da Nord a Sud della Sardegna puoi trovare tantissime occasioni.

Basti pensare alla spiaggia di Santa Teresa di Gallura oppure a La Pelosa e La Pelosetta.

E poi Porto Torres, Alghero e centri come Cagliari, che sono anche dei luoghi famosi per la storia, l’arte e la cultura.

In Sardegna il mercato immobiliare si caratterizza per la presenza di offerte interessanti che permettono di acquistare una casa nei pressi del mare al giusto prezzo.

Se stai pensando di comprare casa in Sardegna ti consigliamo di leggere la nostra guida dove troverai i prezzi al mq:Comprare Casa in Sardegna sul Mare: Migliori Località dove Conviene Acquistare!

La Toscana

Forse preferiresti comprare casa al mare Toscana?

Anche da questo punto di vista non hai che l’imbarazzo della scelta.

Basti pensare ad esempio alla Versilia, tra le località più famose in Italia, a Forte dei Marmi, a Marina di Pietrasanta e al Lido di Camaiore.

La superficie minima di una villa al mare in quest’area è di circa 150 metri quadri.

Trovi anche ville molto sofisticate dal punto di vista dell’arredamento e delle decorazioni e, se vuoi una casa proprio fronte mare, potresti spendere tra i 500.000 e i 650.000 euro.

A Viareggio, sempre in Toscana, i prezzi vanno dai 250.000 ai 600.000 euro.

Il Cilento

Il Cilento è un’altra zona d’Italia davvero stupenda se vuoi sapere esattamente dove comprare casa al mare.

È una zona d’Italia caratterizzata da spiagge di sabbia finissima e dall’acqua del mare trasparente.

Molte di queste spiagge hanno conquistato nel corso del tempo il titolo di Bandiera Blu.

Basti pensare alle spiagge di Palinuro, alle spiagge di Camerota, che è stata definita la perla del Cilento ed è immersa nel parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Paestum è una delle località belle dal punto di vista balneare, ma anche incredibilmente interessante dal punto di vista storico.

E poi ancora Agropoli, Punta Licosa e Acciaroli.

In alcune località del Cilento è possibile acquistare casa a 1000 euro al mq.

La Costa Azzurra

Andando poco fuori dall’Italia, troviamo delle altre località famose dal punto di vista balneare, che sono quelle della Costa Azzurra.

In questa parte della Francia negli ultimi anni si sono registrati degli aumenti per quanto riguarda le compravendite di case, con significativi miglioramenti per esempio rispetto al 2015.

Senza dubbio una delle località della Costa Azzurra più famose è Nizza.

Le quotazioni degli appartamenti a Nizza e a Cannes vanno dai 250.000 ai 300.000 euro.

A Saint-Tropez il prezzo minimo per una villa è compreso tra i 3 e i 4 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here