Paura di Non Riuscire a Vendere Casa: Errori da Evitare e Strategia da Adottare!

paura-di-non-riuscire-a-vendere-casa-soluzioni

Hai paura di non riuscire a vendere casa?

A volte può capitare, anche perché si è spesso spinti a fare delle considerazioni in questo senso dal fatto di vedere diversi immobili sul mercato da anni che rimangono invenduti.

Spesso i proprietari di casa si ritrovano in questa situazione: aspettare per tanto tempo di poter trovare un acquirente disposto a comprare il loro appartamento e non avere mai l’opportunità giusta.

Ma perché nessuno compra e cosa bisogna fare per evitare di ritrovarsi in queste situazioni così spiacevoli?

Ti diamo i consigli giusti, perché a volte devi sapere che è anche questione di strategia.

Paura di non riuscire a vendere casa: cause

È un dato di fatto: alcuni immobili sono davvero difficili da vendere.

Questo può accadere per diversi fattori, che alimentano la paura di non riuscire a vendere casa.

Ma quali sono le cause che stanno alla base di questo timore?

Mercato immobiliare in crisi

Bisogna considerare, a volte, più in generale, l’andamento del mercato immobiliare.

Spesso per esempio si pensa che il mercato sia in crisi.

In questo senso bisogna pensare che è vero che il mercato immobiliare ha attraversato momenti non particolarmente facili, perché molte case, nonostante l’ampia disponibilità di offerta, sono rimaste invendute per anni.

Comunque ci sono momenti in cui il mercato immobiliare appare particolarmente attivo e in crescita.

Anche negli ultimi tempi ci sono sicuramente molte potenzialità da prendere in considerazione.

Caratteristiche dell’immobile

Ma un’altra causa che sta alla base della paura di non riuscire a vendere è quella che riguarda anche le caratteristiche dell’abitazione da mettere in vendita.

Ci sono infatti alcune tipologie di immobili che, anche per la loro ubicazione, non appaiono così facili.

Basti pensare per esempio alle vecchie cascine dismesse che si trovano in aperta campagna, alle case molto grandi in montagna o anche in città, appartamenti situati su piani rialzati.

Strategie di vendita errate

A volte un’altra paura può essere dettata dal fatto che non si adottino le giuste strategie per riuscire a presentare la casa in maniera adeguata.

Potrebbe sembrare un fatto scontato o una banalità, ma la giusta possibilità di accogliere gli acquirenti in ambienti puliti e ordinati può fare una grande differenza.

Ci sono delle piccole manutenzioni che si possono mettere in atto nel corso del tempo, per rendere la casa sicuramente più appetibile.

Può accadere anche che l’immobile non è adeguatamente pubblicizzato.

In questo senso la possibilità di rendere visibile anche online con degli annunci pubblicati su internet può fare la differenza.

Spesso la paura trova le sue basi nel fatto che si ha il timore di non fare un prezzo giusto.

Infatti è importante essere competitivi, ma molti proprietari hanno proprio la paura di non riuscire a fare un prezzo troppo basso né troppo alto.

I prezzi troppo alti, che non sono trattabili, possono scoraggiare gli acquirenti.

Tuttavia anche i prezzi troppo bassi possono non risolversi in un buon affare.

Errori da non commettere

Sulla base di quanto abbiamo detto, ci sono però degli errori che si potrebbero evitare di commettere, per riuscire ad arginare la paura di non riuscire a vendere casa.

Prezzo fuori mercato

Iniziamo dal prezzo: prezzi fuori dal mercato non vanno bene.

Non si tratta soltanto di scoraggiare il possibile acquirente con prezzi troppo alti, se l’acquirente non ha un adeguato budget.

Anche i prezzi troppo bassi finiscono con lo svalutare eccessivamente l’immobile.

Quindi cerca di essere piuttosto flessibile da questo punto di vista.

Vendere con più agenzie contemporaneamente

Quando ti rivolgi ad un’agenzia immobiliare per riuscire a vendere la tua casa, evita di lavorare su più agenzie sullo stesso immobile, perché il tutto potrebbe risolversi in imprevisti ed equivoci.

Piuttosto scegli l’agenzia più qualificata e che conosca a fondo la zona in cui si colloca il tuo appartamento.

Non fornire informazioni sbagliate agli acquirenti.

Mentire sullo stato reale dell’immobile

A volte alcuni proprietari pensano che per riuscire a vendere più facilmente casa si possa giocare d’astuzia, nascondendo alcuni “difetti”.

È un comportamento assolutamente sbagliato, perché non bisogna mentire sullo stato dell’immobile e devi ricordarti sempre di consegnare i documenti necessari.

Allo stesso tempo, però, non evitare di evidenziare i punti di forza della tua casa.

Non lasciare nulla al caso e cura ogni dettaglio, anche con l’intervento di piccole manutenzioni che possano rendere più appetibile la casa da vendere.

Annunci immobiliari poco efficaci e chiari

Altri comportamenti da evitare sono quelli di puntare su una pubblicità che si riveli sbagliata.

A volte anche un testo ben scritto può fare la differenza, aiutandoti a vendere la casa più facilmente.

L’annuncio immobiliare presenta la tua casa e deve mettere in evidenza i punti di forza del tuo immobile.

Un aspetto che molto spesso si sottovaluta. Informarsi su quali sono le caratteristiche che deve possedere un annuncio è importante.

Tutte le info utili puoi trovarle qui.

Alcuni fattori da mettere in pratica durante le visite

Oltre a ciò che implicitamente ti abbiamo detto, come essere flessibile sul prezzo, puntare su una pubblicità adeguata e cercare di essere sempre onesto con gli acquirenti, valorizzando anche i punti forti dell’immobile, punta anche sull’ordine e l’organizzazione all’interno dell’appartamento.

Quando ricevi i potenziali acquirenti fai sparire tutto ciò che ingombra e che può rendere caotica la visione della casa.

Non mettere soprammobili eccentrici.

È meglio che non ci siano inoltre persone o animali presenti in casa al momento della visita.

Puoi mettere anche una musica di sottofondo, che spinge a rilassarsi e che può invogliare facendo leva sulle emozioni del cliente.

Fai toccare i punti di forza della casa, per esempio puoi far notare i serramenti performanti e dai la possibilità al potenziale acquirente di aprire e chiudere le finestre o di fargli aprire i mobili della cucina.

Naturalmente questo indica un tuo segno di apertura e può esprimere la volontà di non nascondere nulla.

Il potenziale acquirente potrebbe apprezzare molto questa tua disponibilità.

A questo proposito ti consigliamo di leggere questa guida: Sistemare Casa per Venderla è Fondamentale! Ecco 7 Trucchi per Vendere Casa Velocemente e Bene!

I nostri consigli

Cosa ti possiamo consigliare, quindi, per riuscire a superare la paura di non riuscire a vendere casa?

Ci sono appunto tutte queste strategie di cui ti abbiamo già parlato, ma se vuoi andare più sul sicuro effettua un’analisi del mercato di zona, rivolgendoti anche ad un consulente esperto.

Verifica preliminarmente gli aspetti tecnici che dovresti tenere in considerazione per riuscire a vendere più facilmente.

Punta su come presentare al meglio l’immobile e non trascurare la pubblicità, sia offline che su internet, che ha davvero grandi potenzialità.

Mettendo in pratica questi comportamenti, puoi ritrovarti ad avere tante disponibilità di acquirenti a cui magari non pensavi.

Adottare un atteggiamento di questo genere è davvero efficace per superare eventuali paure di non riuscire a vendere il tuo immobile.

La guida per vendere casa

Può esserti molto d’aiuto una guida pratica, dettaglia e semplice che ti accompagni durante il processo di vendita.

Così facendo eviterai di commettere errori importanti e rendere difficile la vendita della tua casa.

Non perdere questa guida gratuita: Vendere Casa: LA GUIDA PRATICA che Ti Accompagna nella Vendita della Tua Casa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here