Mobili a Scomparsa, Mobili Salvaspazio e Mobili Trasformabili: Una Casa Che non Fa Rinunce!

I mobili a scomparsa rappresentano una soluzione efficace soprattutto per chi ha poco spazio in casa.

Esistono molti tipi di mobili a scomparsa, come i mobili letto a scomparsa, i mobili cucina a scomparsa e anche mobili a scomparsa dedicati alle altre stanze.

Il panorama di queste soluzioni per l’arredamento è davvero molto vasto, quindi ciascuno di noi può scegliere in base alle proprie esigenze.

D’altronde, anche se lo spazio in casa è poco, nessuno vorrebbe rinunciare ad avere tutti gli arredi e le comodità che è importante avere all’interno di un’abitazione.

Alcuni arredi sono veramente indispensabili, ecco perché puoi aiutarti con delle soluzioni salvaspazio come quelle rappresentate dai mobili a scomparsa.

Questi ultimi rappresentano anche un punto importante per coloro che sono amanti delle geometrie lineari e dell’ordine e per coloro che vogliono ottimizzare lo spazio in casa anche in relazione al tempo che trascorrono all’interno delle mura domestiche.

Le caratteristiche

Gli arredi a scomparsa possono essere considerati come una tipologia di arredo multifunzionale.

Il panorama all’interno del quale scegliere è davvero molto vasto, anche perché si sono raggiunti degli ottimi livelli sia a livello di qualità che dal punto di vista estetico nella realizzazione di questi mobili.

Rappresentano in tutto e per tutto delle soluzioni innovative, che si avvalgono anche delle migliori innovazioni tecnologiche.

Qualcuno confonde i mobili a scomparsa con delle soluzioni di casa molto semplici e basiche, che fino a poco tempo fa si utilizzavano per arredare i locali piccoli.

Invece non viene applicato alcun senso di precarietà, perché è una sfida continua nella realizzazione di arredi che puntano tutto sulla creatività, pur conservando uno stile minimal.

Sono dei mobili molto funzionali che allo stesso tempo si adattano ad ogni tipo di arredamento.

Analizziamo alcuni di questi arredi.

Le cucine a scomparsa

Le cucine a scomparsa possono essere davvero molto importanti per riuscire ad arredare degli ambienti che spesso sono unici, comprendendo sia la cucina che il soggiorno.

All’interno di questo ambiente possono essere inseriti anche mobili per televisore a scomparsa, in modo da potenziare l’angolo relax e utilizzarlo soltanto in alcuni momenti della giornata.

Così si può ottenere anche un ambiente da sfruttare per esempio per esigenze lavorative.

Le cucine a scomparsa contengono all’interno tutti i comfort e tutte le funzionalità importanti.

Inoltre possono essere dotate anche di elettrodomestici.

Non si tratta di soluzioni precarie, visto che spesso si caratterizzano anche per un certo lusso.

Tuttavia non vengono messi in vista né fornelli né lavandini e nemmeno le stoviglie.

I top delle cucine a scomparsa sono resistenti e realizzati con materiali particolari, di grande effetto scenico, come il vetro temperato o l’okite.

Nel mobile unico sono integrati perfettamente anche cassetti ed ante.

In questa guida ti diciamo quali sono le soluzioni di cucine a scomparsa migliori secondo noi di Likecasa: Cucina a Scomparsa Ikea, Mondo Convenienza, e Soluzioni Possibili per Nascondere la Cucina!

ARMADI LETTO A SCOMPARSA
Img tratta dal sito mobiliascomparsa.com

I letti a scomparsa

I letti a scomparsa possono essere realizzati con delle cerniere a scomparsa per mobili che si rivelano molto funzionali.

Infatti la cerniera a scomparsa per mobili consente con un’unica mossa di trasformare la zona notte in una zona giorno tutta da vivere.

Ma vediamo alcuni esempi di mobili con letto a scomparsa, perché tu ti possa rendere conto meglio delle varie soluzioni tra cui potresti scegliere per la tua casa.

tavoli a scomparsa OZZIO ITALIA
Img Tratta dal sito di OZZIO ITALIA

I mobili per il bagno

I mobili a scomparsa si caratterizzano come soluzioni ottime anche per il bagno.

Forse non tutti sanno che esistono anche dei sanitari a scomparsa, che sono utili soprattutto per ottimizzare gli spazi di un bagno piccolo.

Per esempio il water e il bidet possono essere ad incasso e, mediante uno speciale meccanismo, si aprono quando devono essere usati e poi si chiudono negli altri momenti, anche per lasciare lo spazio libero per passare e per muoversi all’interno del bagno.

Esistono anche mobili bagno con lavatrice a scomparsa, che si propongono come delle soluzioni ideali per riuscire ad inserire l’angolo lavanderia all’interno di uno spazio bagno non molto grande.

Di solito si caratterizzano per delle misure di mobili che sono personalizzabili e che si possono scegliere con diverse rifiniture, sia lucide che opache.

Non occupano spazio eccessivo e quindi determinano una grande funzionalità all’interno del bagno in cui questi mobili sono inseriti.

Possono essere utilizzati quando c’è bisogno di dedicarsi al lavaggio della biancheria e per il resto del tempo rimangono quasi invisibili.

Generalmente utilizzano delle tecnologie di altissimo livello, che sanno coniugarsi comunque a rendere un impatto estetico da non sottovalutare.

Tavoli trasformabili 

Tra i mobili salvaspazio rientrano anche i tavoli trasformabili.

A differenza di altri complementi d’arredo non spariscono del tutto, ma diventano un tutt’uno con gli arredamenti della casa senza occupare spazio.

Stiamo parlando di tavoli console allungabili o tavolini da sala che diventano tavoli pronti ad accogliere una cena o un pranzo.

Si tratta di mobili da adottare quando si ha poco spazio e non si vogliono fare rinunce.

Attualmente la scelta è molto vasta, infatti la produzione di questo tipo di arredamento sta riscuotendo molto successo soprattutto tra le nuove generazioni.

Nessuna rinuncia dunque! La funzionalità e il design prima di tutto.

ABBIAMO SELEZIONATO PER TE: