Okite: Prezzi, Colori Disponibili, Vantaggi e Caratteristiche del Top da Cucina in Okite!

okite prezzi

L’okite è uno dei nuovi materiali sfruttati nel campo dell’arredamento.

Soprattutto si utilizza l’okite per le cucine e in particolare questo materiale viene utilizzato per fare il top della cucina in okite.

È particolarmente apprezzato, perché in molti sostengono i numerosi vantaggi che l’uso di questo materiale può comportare.

Infatti l’okite ha delle caratteristiche specifiche, per le quali negli ultimi anni questo rivestimento si è particolarmente diffuso, diventando uno dei materiali più richiesti nell’ambito del mercato per quanto riguarda la realizzazione di mobili.

Se anche tu vuoi saperne di più sull’okite e sulla possibilità di realizzare un top in okite o un piano in okite, ti descriveremo in questa guida quali sono le caratteristiche speciali di questo materiale e ti daremo qualche indicazione su come utilizzarlo per realizzare i rivestimenti per l’arredamento della tua casa.

Sei pronto?

INIZIAMO!

Le caratteristiche del materiale

OKITE cos’è?

Che materiale è l’Okite?

Innanzitutto, per definire le caratteristiche dell’okite, vediamo da che cosa è composto questo materiale.

Il rivestimento è costituito da un’altissima percentuale di quarzo, che occupa circa il 93% della composizione totale dell’okite.

Il quarzo è conosciuto soprattutto per la sua grande resistenza.

All’interno si registra anche la presenza di resina poliestere e di altri elementi naturali che vengono tratti direttamente dal ferro.

Grazie a tutti questi componenti l’okite è molto duro e resiste alla flessione.

Inoltre la presenza di tutte queste sostanze contraddistingue l’okite per il fatto di non assorbire liquidi.

I vantaggi del top da cucina in okite

L’utilizzo dell’okite presenta moltissimi vantaggi.

  • Intanto è un materiale molto robusto
  • Alcuni ritengono che sia più resistente del marmo e del granito
  • Resiste ai graffi, alle macchie e al calore
  • Presenta una superficie liscia, per questa sua caratteristica ancora più facile da pulire
  • È un materiale igienico, perché per la sua realizzazione non vengono utilizzati additivi chimici
  • Non assorbe liquidi e quindi non sviluppa batteri

Inoltre si può definire, per le componenti con cui è realizzato, un rivestimento ecosostenibile a tutti gli effetti.

L’okite è un materiale bello da vedere.

Come trattare l’okite

Poiché le caratteristiche di questo materiale sono davvero molto convenienti, spesso è sfruttato soprattutto per la realizzazione dei piani della cucina, delle parti spesso a contatto con strumenti affilati come i coltelli e delle zone che si sporcano molto facilmente.

Infatti questo materiale può essere pulito con grande rapidità e senza complicazioni.

Basta utilizzare un panno morbido imbevuto di acqua calda e di un po’ di detergente.

È molto importante utilizzare l’acqua per il risciacquo, per evitare che rimangano dei residui.

Questi ultimi potrebbero metterne a rischio la lucentezza.

Il materiale per il rivestimento delle cucine

Spesso si utilizza per il piano della cucina l’okite. Una scelta azzeccatissima!

Infatti il top cucina in okite è proprio una delle caratteristiche che spesso troviamo negli arredamenti.

Il rivestimento in okite della cucina ha un importante effetto estetico, perché spesso imita altri materiali.

È possibile avere ripiani ad effetto marmo, ad effetto legno oppure caratteristiche che ricordano in tutto e per tutto la pietra naturale.

Il piano della cucina con l’okite diventa particolarmente resistente, è facile da pulire e si possono ottenere delle tonalità variegate, che si sposano facilmente con gli ambienti classici, rendendo al tempo stesso una sensazione di cucina moderna.

Infatti si presta bene anche ad essere inserito in una cucina che ha qualche tocco tecnologico.

Il fatto poi di scegliere l’okite con effetto legno può rendere delle tonalità calde ed accoglienti.

Per l’okite con effetto pietra naturale si può scegliere di riprodurre un effetto come quello del granito oppure addirittura si possono ottenere delle sfumature che sono molto simili a quelle delle pietre preziose.

Quindi si presta a rendere davvero effetti molto creativi.

Top cucina okite colori
Img tratta dal sito OKITE

I colori

Per l’okite i colori a disposizione sono davvero molti.

Innanzitutto abbiamo una varietà di colore bianco, che per l’okite viene descritta come bianco assoluto.

Infatti la brillantezza di questo colore bianco è davvero incredibile.

Soprattutto è un colore che si adatta per le cucine che hanno un’isola.

Infatti il bianco assoluto dell’okite è particolarmente utilizzabile nel piano dell’isola.

Volendo si può utilizzare questa tonalità anche per realizzare l’intera cucina in okite.

Se ne ricava in generale un senso di lucentezza e di ampiezza, anche se è un colore molto delicato, perché si deve stare attenti a pulire, perché le macchie si fanno sempre notare.

Molto bello anche l’effetto che si può ottenere dall’okite colorato, che è disponibile in qualsiasi tipo di colore, in qualunque tipo di sfumatura.

Hai davvero molte possibilità in termini di creatività per avere un piano di lavoro nella tonalità che preferisci.

In genere, per scegliere la sfumatura che più ti piace, dovresti consultare più cataloghi, in modo da trovare quella sfumatura particolarmente adatta a te e ai tuoi desideri.

Top cucina Okite prezzi

Per l’okite i prezzi quali sono?

Ti diamo qualche suggerimento anche a questo proposito, per capire per un top della cucina in quarzo il prezzo.

In realtà ti dobbiamo spiegare che non è possibile determinare con precisione in generale il prezzo dell’okite, anche se in linea di massima i suoi costi non sono così bassi come si potrebbe pensare.

Stiamo parlando di una pietra artificiale che comunque costituisce un materiale di pregio.

Quindi in questo senso considera anche il rapporto qualità-prezzo, per la possibilità di avere un materiale pregiato ad un prezzo che comunque bilancia i suoi principali vantaggi.

Il prezzo dell’okite non è fisso, ma può variare in base all’azienda a cui ti rivolgi e in base allo spessore che ti serve.

Il prezzo dell’okite può cambiare in base allo spessore, perché più alto è lo spessore maggiore sarà anche il costo.

Inoltre anche le tonalità sono divise in fasce di prezzo, dalle sfumature base alle tonalità più pregiate.

Per il calcolo del prezzo in generale l’okite viene misurato per metro lineare.

Se si supera la profondità di 62 metri, invece si deve tenere conto del metro quadro.

Quanto costa Okite al mq?

Il costo di un metro lineare di una lastra con la profondità di 62 centimetri può partire da 195 euro per i modelli base.

Si può arrivare al costo di 325 euro per le altre varianti, ma sempre tenendo conto di uno spessore piuttosto elevato, come per esempio quello da 20 millimetri.

Aumentando lo spessore e arrivando a circa 30 millimetri si va da un costo minimo di circa 240 euro per lastre con profondità da 62 centimetri fino a 410 euro circa.

Dove si compra l’okite

I rivenditori di okite sono molti. Generalmente è possibile richiedere informazioni o un preventivo per un piano di okite ai negozi specializzati nella vendita di cucine.

Il rivenditore più conosciuto si chiama OKITE.

Basta visitare il sito internet per trovare molte informazioni su questo materiale e tramite i contatti si possono richiedere informazioni aggiuntive.

Top cucina Okite opinioni

Le opinioni su questo marchio sono per lo più positive.

E’ senza dubbio un materiale molto resistente che rende la cucina esteticamente perfetta.

Okite completa lo stile e il design che sceglierai per la tua cucina.

Unica nota negativa che mettiamo in evidenza riguarda il prezzo.

Alcun segnalano che il prezzo risulta essere alto.

La guida su migliori marchi di cucine

In questa guida ti abbiamo fornito le informazioni più importanti su Okite, un materiale esteticamente impeccabile e molto resistente.

E’ molto probabile che tu stia pensando di progettare la cucina vogliamo esserti ancora di aiuto.

Noi di Likecasa abbiamo preparato una guida sui migliori marchi di cucine: una classifica che mette in evidenza i migliori marchi, le caratteristiche e i prezzi.

Non perderla: Migliori Marche Cucine: Recensioni, Prezzi, Caratteristiche. La Classifica delle Migliori Cucine Italiane!

Hai in mente una cucina di fascia alta?

Abbiamo raccolto molte informazioni sulle cucine di lusso: Cucine di Lusso Moderne e Classiche! Quali Sono i Migliori Marchi e gli Spazi Fondamentali della Progettazione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here