Carta Adesiva per Mobili: Tutte le Migliori Pellicole Adesive

0
854

Hai mai pensato di rinnovare qualche vecchio mobile senza doverlo necessariamente sottoporre ad un’opera di restauro impegnativa? Le pellicole adesive per mobili potrebbero essere proprio la soluzione che stai cercando.

Come si usano le pellicole adesive per i mobili? Quanto costano? Quali sono le migliori pellicole adesive che puoi trovare in commercio?

In questo articolo ci occuperemo proprio di questo particolare argomento. Si tratta di un lavoro di restauro che per molti versi potrebbe anche essere divertente e ti da la possibilità di rinnovare i tuoi mobili con estrema facilità.

Andiamo a vedere bene come funzionano le pellicole adesive!

Che cos’è la carta adesiva per i mobili?

Per molti di noi, rinnovare i mobili che arredano la nostra casa è quasi un passatempo divertente, una specie di hobby, un po’ perché ci stufiamo di vedere sempre gli stessi colori, un po’ perché i mobili si rovinano e vanno ripristinati.

Talvolta, però, potrebbe anche essere un’operazione costosa, soprattutto se ci si affida alle mani esperte di un falegname per riportare i mobili al loro stato originario.

Per risolvere questo tipo ti problema ti proponiamo una soluzione efficace e molto semplice: la pellicola adesiva che puoi acquistare in qualsiasi negozio dedito al fai da te, ma anche su molti siti internet, ma ci occuperemo dei punti vendita in seguito.

Questa tipologia di carta ti permetterà di rinnovare, ad esempio, un vecchio mobile a cui eri particolarmente affezionato, o la cameretta dei tuoi figli che sono ormai diventati grandi, semplicemente incollando la carta sulla superficie e ottenendo un effetto piuttosto omogeneo

Non è da trascurare nemmeno il fatto che, oltre ad essere un lavoro molto semplice che può fare chiunque, non sporcherai nulla e non metterai in disordine la tua casa, al contrario di quanto accade nel caso in cui decidi invece di pitturare il mobile o la struttura in questione.

Non avere paura di usare questa tecnica per rinnovare qualsiasi complemento di arredo della tua casa, addirittura puoi applicarla anche sugli elettrodomestici come il frigorifero o il televisore! In ogni caso si tratta di un lavoro che necessita di estrema cura e precisione!

Anche la carta da parati, che un tempo veniva utilizzata per rivestire le nostre camere da letto, ultimamente è stata rivalutata per dare un tocco moderno e innovativo a qualsiasi stanza della nostra casa, allo stesso modo della carta adesiva per i mobili.

Come si applica la carta adesiva per mobili?

Andiamo adesso a vedere come funziona l’applicazione di questa pellicola sui nostri mobili.

Prima di tutto devi fare in modo di avere l’occorrente a portata di mano. Di solito servono delle forbici per tagliare la carta, un righello per far sì che sia dritta e una spatolina per eliminare le bolle.

Dopo che avrai scelto la fantasia perfetta per il mobile che vuoi rinnovare, e che ti sarai procurato il materiale occorrente, devi procedere seguendo i passaggi citati in seguito:

  • Prima di tutto devi prendere le misure della superficie che intendi ricoprire, con estrema precisione;
  • Successivamente taglia il pezzo di pellicola adesiva perfetto per l’area che hai misurato, preoccupandoti sempre di essere molto preciso;
  • Prima di applicare la carta adesiva assicurati che la superficie sia perfettamente pulita e priva di imperfezioni. Potresti usare una pezzetta bagnata con l’alcol per pulire il mobile;
  • Una volta che la carta è stata tagliata su misura e il mobile pulito, puoi procedere con l’applicazione. Dopo aver tolto la pellicola protettiva dietro la carta, assicurati di mantenerla ben tesa e, poggiandola sulla superficie, fai in modo che non si formino delle bolle;
  • Nel caso in cui si siano formate le antiestetiche bolle utilizza una spatola (o comunque qualcosa di rigido) per toglierle, o un ago per bucarleRicordati di smontare eventuali ostacoli per l’applicazione della pellicola, ad esempio le maniglie dell’armadio o le manopole dei cassetti. Sarebbe consigliabile anche smontare eventuali ante, così da facilitare l’adesione della pellicola. Inoltre, se sul mobile ci sono dei punti particolarmente rovinati, o dei buchi, o anche delle schegge in rilievo, puoi servirti dello stucco e/o della carta vetrata per levigare la superficie, altrimenti si formerebbero delle imperfezioni durante l’applicazione della carta adesiva.Non avere paura di coprire anche i buchi delle maniglie o delle manopole che hai rimosso. Basterà bucare la carta e reinserire l’elemento che, se vorrai abbinare con il rinnovo del mobile, puoi anche riverniciare con un po’ di pittura, o sostituirlo con un altro, a seconda dei tuoi gusti.Infine, devi ricordare sempre che, per avere un risultato ottimale, la pellicola va inserita sempre dall’interno verso l’esterno e non il contrario! Alla fine del nostro lavoro, inoltre, possiamo rendere la superficie più brillante e lucida passando una mano di vernice protettiva trasparente.

C’è bisogno di trattare il mobile prima di applicare la pellicola?

Come abbiamo già accennato nel paragrafo precedente, prima che ti dedichi con cura e attenzione all’applicazione della pellicola adesiva è estremamente importante che la superficie sulla quale andrai ad incollarla sia perfettamente levigata ed omogenea.

Infatti, se ci sono delle irregolarità o delle imperfezioni (ad esempio le classiche schegge del legno o eventuali buchi) la pellicola non aderirà perfettamente e non otterrai l’effetto desiderato.

In questi casi è indispensabile trattare e livellare la superficie. Puoi aiutarti con dello stucco per coprire eventuali buchi e crepe o con della carta vetrata per rimuovere rigonfiamenti e schegge.

Tuttavia, se le bolle si dovessero formare comunque e non vengono via con la spatola o con la carta rigida che userai per questo scopo, puoi anche pensare di forarle con un ago da cucito.

Quali sono, in media, i costi delle pellicole adesive?

Adesso ci occuperemo in modo più o meno dettagliato dei costi di queste particolari e coloratissime pellicole adesive per i mobili.

Innanzitutto devi tener presente del fatto che tale costo può variare in base a diversi fattori, tra cui:

  • La spedizione del prodotto nel caso in cui hai deciso di acquistarlo su internet;
  • La presenza di eventuali offerte;
  • Il negozio, o il sito, a cui ti rivolgi per l’acquisto di queste pellicole.

A prescindere da questi fattori e ricordandoci che i prezzi sono assolutamente variabili, possiamo dire che il costo di queste pellicole può partire dai 5 euro, fino ad arrivare a costi più esorbitanti, come qualche centinaia di euro.

Ovviamente, maggiore sarà il costo della carta adesiva, e, si suppone, maggiore sarà anche la qualità e la resistenza del prodotto. In ogni caso riteniamo che i più costosi sono destinati prettamente al settore industriale

Quindi, per rinnovare un mobile, potresti cavartela con qualche decina di euro, ma dipende anche dalla grandezza della superficie da rivestire e, quindi, dalla quantità di carta di cui avrai bisogno.

Quali sono i negozi e i siti che hanno una vasta scelta di pellicole?

Come abbiamo già accennato all’inizio del nostro articolo, in linea di massima, per acquistare questo prodotto puoi rivolgerti a qualsiasi tipo di negozio che vende l’occorrente per il fai da te, e per l’arredamento, così possiamo trovare:

  • Carta Adesiva per mobili Bricofer
  • Carta Adesiva per mobili Brico-io
  • Carta Adesiva per mobili Leroy Merlin
  • Carta Adesiva per mobili IKEA

Questi e tanti altri sono i punti vendita a cui potresti recarti per acquistare delle pellicole adesive di ottima qualità. Inoltre, puoi anche decidere di affidarti a qualche sito internet che, solitamente, offre una scelta più vasta su qualsiasi tipo di prodotto.

Tra i siti più gettonati, ma soprattutto più affidabili, per acquistare questa carta adesiva, puoi provare a dare un’occhiata ai seguenti:

  • Carta Adesiva per mobili Amazon
  • Carta Adesiva per mobili Ebay

E, tra l’altro, puoi acquistare anche direttamente sui siti internet dei negozi che abbiamo citato sopra e che si occupano anche della vendita online!

Ulteriori risorse utili

Vuoi rinnovare l’aspetto dei tuoi mobili, ma la carta adesiva non ti convince? ecco qualche altra idea per mettere a nuovo la tua casa!

Buon lavoro!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here