Guida alla vendita veloce

Vendere casa all’estero: come funziona!

0
110
vendere casa all'estero

Come vendere casa all’estero? Come proporre il nostro immobile ad acquirenti stranieri, che possono essere interessati magari al nostro appartamento al mare o in località di villeggiatura?

Nella guida di oggi i nostri esperti ti permetteranno di acquisire gli elementi fondamentali per vendere casa a stranieri e per ottenere il miglior prezzo possibile dalla cessione del tuo immobile.

Vediamo insieme cosa c’è da sapere.

Una nota preliminare: no, non è vero che gli stranieri pagano di più

Su questo specifico tema esiste, purtroppo, un luogo comune che è davvero duro a morire. Si pensa infatti che gli stranieri siano disposti a pagare di più, come se l’amore per il nostro Paese che nutrono ai quattro angoli del mondo li porti a spendere più del valore effettivo dell’immobile.

Le cose ovviamente non stanno così, e non è possibile vendere a prezzo più alto agli stranieri, anzi.

Ormai tutti si documentano e comunque ricorrono ai servizi di agenzie in grado di tutelare i loro interessi, e non c’è nulla da aspettarsi in più rispetto alla possibilità di vendere agli italiani.

Ricorrere al mercato degli acquirenti stranieri può essere comunque utile, perché finiremo per avere a disposizione un parco di potenziali acquirenti più ampio, ma se ci aspettavamo di vendere al 20,30 o 40% in più rispetto ai prezzi di mercato, saremo ovviamente destinati a rimanere delusi dalla vicenda.

Come vendere casa ai cinesi?

Se hai seguito il mercato immobiliare negli ultimi anni, ti starai sicuramente chiedendo “Come faccio a vendere casa ai cinesi?”. Sembra che infatti i clienti del lontano oriente siano ad oggi gli unici o quasi a poter spendere cifre considerevoli per assicurarsi un appartamento o un immobile nel Bel Paese.

Per vendere casa ai cinesi tieni conto dei seguenti fattori:

  • Pretendi che tutta la negoziazione, pagamenti inclusi, avvenga per tramite italiano; avere a che fare con le banche cinesi può essere molto problematico e soprattutto può allungare i tempi in modo considerevole, soprattutto nel caso in cui dovessimo vendere un immobile di valore considerevole;
  • Punta sulla location: per i cinesi (come per il grosso degli stranieri), a valere molto è più dove si trova l’immobile che lo stato dell’immobile stesso;
  • Dimentica di riuscire a vendere immobili in provincia, in quartieri residenziali; il pubblico cinese è interessato in maggior parte alle grandi città e alle località di villeggiatura;

“Voglio vendere ai cinesi”, ti sarai detto – farlo non è difficile, anche se purtroppo non è sempre possibile.

A questo proposito ti consigliamo di leggere la nostra guida completa su:Vendere casa ai cinesi: come funziona e a chi affidarsi

Vendere casa all’estero da privato

Le agenzie private straniere non hanno nulla a che pretendere da te che stai vendendo in Italia da privato. Preoccupati di inserire la casa da vendere su tutti i principali siti internet per vendere casa in Italia e con ogni probabilità il tuo immobile entrerà a far parte del pacchetto di agenzie straniere che si preoccupano di curare gli affari dei clienti del medesimo paese.

Interfacciarsi invece con quelli che sono i clienti privati stranieri può essere leggermente più difficile.

Dovrai innanzitutto essere fluente in inglese e possibilmente nella lingua dell’acquirente, e dovrai basarti su servizi di traduzione professionali e notarizzati per gli atti, a meno che appunto non sia coinvolta un’agenzia straniera.

Siti per vendere casa all’estero

Per vendere casa all’estero avrai bisogno di inserire il tuo immobile in più siti possibile, sia italiani sia del paese di destinazione degli acquirenti che ti interessano.

Per quanto riguarda l’Italia, scegli i migliori siti internet per vendere casa in Italia da privato, che sono regolarmente scandagliati dagli stranieri che sono interessati a comprare il loro immobile in Italia.

Per quanto riguarda il paese di destinazione, nel caso in cui tu non dovessi essere fluente nella lingua del Paese di destinazione e nel caso in cui non volessi appoggiarti ad un’agenzia, le cose si fanno relativamente difficili.

Vale la pena di ricordare in questo caso che esistono anche siti specializzati per vendere casa a stranieri, che si comportano però come agenzie e chiedono in genere commissioni molto alte.

Affidarsi ad un’agenzia

Soprattutto nelle località di villeggiatura e nelle grandi città, le agenzie si occupano anche della vendita a stranieri. Seleziona 2 o 3 agenzie di spessore e fissa un colloquio esplorativo. Controlla le condizioni che ti offrono e fai poi la tua scelta affidando il mandato ad una di queste.

Procedere con l’agenzia è sicuramente più comodo, anche se avrà un costo sicuramente più elevato della vendita da privato all’estero.

L’atto va fatto in Italia, sempre!

L’atto di compravendita e tutti i documenti negoziali precedenti fanno stipulati in Italia. Il foro competente rimane quello del comune o della provincia dove insiste l’immobile e non c’è bisogno di fare alcun tipo di atto all’estero.

Vale la regola che tutti gli atti che riguardano l’immobile devono essere stipulati in Italia, se l’immobile appunto insiste in Italia.

La scelta di un buon notaio, che ha già esperienza in questo tipo di negoziazioni, può essere ovviamente d’aiuto: ne troverai a bizzeffe nelle località di villeggiatura e nelle grandi città, luoghi dove le vendite all’estero e a privati stranieri sono all’ordine del giorno.

Conviene vendere casa all’estero?

Per talune tipologie di immobili sicuramente sì, ma non aspettarti di portare a casa molto più denaro di quello che otterresti da una vendita ad italiani.

Il vantaggio principale è quello di una migliore appetibilità di immobili da villeggiatura (non solo al mare, ma anche in collina), con un pubblico sicuramente più ampio di quello che troveresti se dovessi limitare la tua scelta soltanto agli acquirenti italiani.

Per il resto non sono presenti vantaggi o svantaggi particolari, anzi: vendere casa all’estero e a privati stranieri è esattamente identico a quanto faremmo con i nostri connazionali – valgono le stesse procedure, gli stessi adempimenti, le stesse tasse.

Tentar non nuoce, soprattutto se sceglierai di applicarti in modo serio a questa possibilità: potresti effettivamente liberarti di un immobile difficile da piazzare ad un acquirente italiano, ma non aspettarti miracoli – chi può spendere le cifre considerevoli che sono richieste per acquistare un immobile si fa bene i conti e si fa in genere assistere da professionisti che possono orientarli nella scelta.

I tempi in cui si riuscivano a vendere case a prezzi molto più elevati agli stranieri sono ormai chiusi da tempo.

Non fermarti qui! Raccogli altre informazioni utili tramite! Leggi questi articoli:

Oppure scegli quello che ti interessa di più visitando la nostra pagina completamente dedicata alla Vendita degli Immobili: CLICCA QUI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here