Vendere casa ai russi conviene?

vendere casa ai russi

Vuoi vendere casa ai russi? Sei attirato dalla possibilità di cedere il tuo immobile a compratori facoltosi, che possano procedere con l’atto senza problemi e che abbiano la solidità economica necessaria ad acquistare anche immobili di indiscusso pregio e valore?

Come vendere casa ai russi? Come conviene muoversi? Quali sono le cose alle quali prestare particolare attenzione?

Lo vedremo insieme nella guida di oggi, che i nostri specialisti hanno preparato per te per evidenziare vantaggi, svantaggi, potenziali guadagni e invece fattori da tenere in conto se vuoi vendere la tua casa ai russi.

Vediamo insieme come muoverci e cosa c’è da sapere.

No, non potrai vendere a prezzi fuori mercato solo perché l’acquirente è russo

Dimenticati delle leggende metropolitane che pur circolano sui compratori russi: non è infatti assolutamente vero che i russi sono disposti ad acquistare qualunque tipo di bidone a prezzi fuori mercato: sono molto attenti alle evoluzioni del mercato e sono ovviamente disposti a spendere esclusivamente per immobili di loro gradimento.

Inoltre oggi, come è d’altronde giusto fare quando si stanno spendendo centinaia di migliaia di euro per un immobile, si affidano a specialisti in grado di fornire una perizia molto accurata sul prezzo, sullo stato dell’immobile e sul suo effettivo valore.

Se stavi pensando di vendere ai russi per fare l’affare della vita, dovrai purtroppo ridimensionarti: a livello di prezzi e di affari dovrai trattare il tuo potenziale acquirente russo allo stesso identico modo nel quale tratteresti un acquirente italiano.

I russi non sono sicuramente meno adatti a gestire i propri affari di noi, e pensare di poter rifilare un appartamento anche soltanto al 30% in più del valore di mercato è una questione completamente fuori discussione.

Che tipo di immobili possiamo vendere ai russi?

Tecnicamente tutti, anche se non tutti sono ugualmente appetibili per il pubblico russo. Al contrario dei cinesi, dei quali abbiamo comunque parlato sul nostro sito:Vendere casa ai cinesi: come funziona e a chi affidarsi i russi sono particolarmente interessati a queste categorie di immobili:

  • Appartamenti o ville in località turistiche, possibilmente in aree di villeggiatura blasonate del nostro Paese – tira molto la Toscana, le Marche, la Romagna, ma anche di recente l’Abruzzo e la Campania; discreta anche la ricerca di immobili da parte della clientela russa sui litorali di Puglia e Calabria;
  • Appartamenti nelle principali città italiane: in primis Milano e Torino, ma anche Roma e Firenze.

Ti indichiamo le caratteristiche del mercato immobiliare di alcune città italiena in questi due articoli che ti segnaliamo:

Decisamente meno appetibili invece le soluzioni in provincia. Si tratta di categorie di immobili che purtroppo poco interessano a chi vuole passare in Italia principalmente le vacanze, e che sono pertanto molto difficili da vendere non solo ai russi, ma in senso generale agli stranieri.

Occhio alle agenzie russe, non conviene mai o quasi

Internet pullula di agenzie o sedicenti tali per la vendita di immobili ai russi, che hanno sede in Russia e che offrono la registrazione ai propri portali a pagamento, ovvero versando quote soltanto per postare il proprio annuncio, talvolta accompagnato da una traduzione alla buona in russo.

Siamo davanti ad agenzie false, spesso organizzate proprio per truffare gli eventuali venditori, e che costituiscono per chi vuole davvero vendere una perdita di tempo e denaro.

Meglio starne alla larga e affidarsi, nel caso in cui volessimo davvero avere assistenza in questo senso, ad una delle agenzie effettivamente sul territorio e che possono aiutarci a trovare davvero un acquirente russo.

A che tipo di agenzie rivolgersi per vendere casa ai russi?

Per vendere casa ai russi è sicuramente più indicato rivolgersi ad agenzie sul nostro territorio che sono in grado di mettersi in contatto con quei mercati.

Nelle principali località turistiche e nelle più grandi città d’Italia ce ne sono diverse, che possono offrirti la possibilità di metterti in connessione con questo tipo di acquirenti per vendere, appunto, casa ai russi.

Le agenzie italiane possono essere controllate, possono mostrarci referenze e testimonianze di eventuali compravendite già concluse.

Possono pure proporti commissioni sulla carta più alte delle sedicenti agenzie russe, ma meglio muoversi con cautela e spendere qualcosa di più: avremo infatti la certezza di operare come gli affari richiedono e di non mettere a repentaglio i nostri affari e il valore del nostro immobile.

Per tutto il resto, è una compravendita normale

Vendere ai russi immobili alla fine è una compravendita normale! Si proprio così! Ti spieghiamo meglio!

Per tutto il resto, ovvero per le documentazioni, i pagamenti, i preliminari di vendita e i rogiti devono essere stipulati seguendo tutte le regole e le normative operanti in Italia, a prescindere dalla nazionalità dei soggetti coinvolti.

Questo vuol dire che potrai vendere e anzi dovrai vendere la tua casa ad acquirenti russi seguendo le stesse identiche procedure.

Vale la pena di ricordare che a livello bancario è sempre preferibile andare ad operare tra banche italiane.

Le banche russe sono infatti al di fuori del circuito SEPA e coinvolgerle vuol dire complicare oltremodo la compravendita. Non ha alcun senso e il potenziale acquirente russo sarà più che felice di operare tramite una banca italiana se ha effettivamente intenzione di comprare il nostro immobile.

Conviene vendere immobili ai russi?

“Voglio vendere casa ai russi”, ti sarai già detto diverse volte, ma ne vale davvero la pena? Se quello che ti aspetti è di poter piazzare il tuo immobile a prezzi molto più alti di quelli di mercato, meglio lasciar perdere, perché non è assolutamente vero, come vorrebbe la vulgata, che i russi sono disposti a spendere molto di più degli italiani per lo stesso immobile.

Quello che è vero è che in contesti particolarmente lussuosi, dove il costo dell’immobile è molto elevato, aprire le proprie possibilità anche al mercato russo può essere sicuramente un vantaggio.

Se si cerca però l’affare della vita, cercare acquirenti russi o di qualunque altra nazionalità non è mai o quasi la soluzione – nessuno opera senza cognizione di causa soprattutto quando le somme coinvolte sono così elevate.

Meglio dunque operare con criterio e pensare al mercato russo per quello che è, ovvero l’occasione di trovare più acquirenti, e non soltanto acquirenti disposti a spendere molto (e magari molto di più di quanto vale effettivamente l’immobile).

Informazione utile

Vendere case ai russi, come ti abbiamo spiegato, segue le normative della compravendita italiana. Abbiamo preparato uno strumento molto utile e pratico che ti permetterà di vendere la tua casa rapidamente, serenamente senza dimenticare nulla. E’ gratis!

Ecco qui la nostra guida: Vendere casa: LA GUIDA PRATICA!

Non fermarti qui! Continua a raccogliere informazioni utili e preziose!

Oppure scegli l’articolo che ti interessa di più visitando queste pagine:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here