Quanto Vale la Mia Casa? Quali Sono i Fattori Fondamentali per la Valutazione degli Immobili!

quanto vale il mio appartamento

Quanto vale la mia casa?

Se ti stai facendo questa domanda, sicuramente vorrai saperne di più su come si effettua una precisa valutazione immobiliare, che possa tenere conto di tutte le caratteristiche della tua abitazione.

Partiamo quindi proprio dalla domanda “quanto vale la mia casa” per spiegarti come funziona il processo di valutazione di un immobile.

In questa guida infatti analizzeremo tutti i fattori che bisogna tenere in considerazione per capire quanto vale una casa in tutti i suoi aspetti.

Naturalmente ti consigliamo innanzitutto, se hai la necessità ad esempio di vendere la tua casa e quindi di sapere il valore dell’immobile, di affidarti sempre ad un professionista.

È fondamentale infatti effettuare una stima del valore che sia pienamente oggettiva.

Ma allo stesso tempo devi sempre ricordare che all’interno della valutazione possono entrare anche degli elementi che rivestono maggiormente un carattere di soggettività, dei fattori che influiscono sul calcolo del valore di una casa.

Pensiamo ad esempio alla possibilità di voler vendere subito l’immobile per poter procedere ad un trasferimento.

In questo caso il valore da dare all’edificio potrebbe essere inferiore rispetto a quanto avviene nel caso di una persona che non ha l’obiettivo di vendere la casa.

Andiamo a vedere quindi tutto nel dettaglio!

Perché devi saper valutare una casa

Se ti chiedi “quanto vale la mia casa?”, sicuramente hai una precisa necessità.

Per questo, per ottenere delle risposte specifiche e non condizionate da altri fattori, dovresti sempre affidarti alla consulenza di un professionista del settore.

Ricorda però che, anche se fai affidamento ad un’agenzia immobiliare, dovresti sempre conoscere quali sono i criteri che vengono tenuti in considerazione per calcolare il valore di un’abitazione.

Devi ricordare infatti che l’agente immobiliare a volte agisce per concludere nel minor tempo possibile un affare, in modo da ottenere la provvigione.

Di conseguenza un’agenzia immobiliare potrebbe cercare di valutare un immobile ad un prezzo inferiore, per poter effettuare una vendita con una certa rapidità.

In alternativa esistono numerosi servizi sul web, che si configurano come dei portali immobiliari, che permettono di effettuare una valutazione della tua casa.

Se ti stai chiedendo “quanto vale la mia casa?”, quindi, potresti anche affidarti a questi siti internet, che in molti casi offrono anche dei servizi gratuiti, con un risultato che si può ottenere semplicemente compilando una scheda online con le informazioni sull’immobile.

Quanto vale la casa: il fattore della struttura della casa

Quindi cerchiamo di rispondere alla domanda “quanto vale la mia casa?” partendo proprio dai fattori che devi tenere in considerazione.

Per prima cosa devi considerare dove è collocato l’immobile e come è strutturato.

È un’abitazione isolata oppure fa parte di un condominio?

Tieni conto anche della struttura degli ambienti, dei vani principali e dei vani accessori.

Poi considera anche le pertinenze esclusive, come i balconi o i terrazzi, e quelle di servizio, come le cantine.

Elementi fondamentali per valutare la tua casa

Gli elementi che entrano in gioco per la valutazione della tua casa non sono pochi e sono fondamentali.

Per questo motivo noi di Likecasa abbiamo deciso di metterli bene in evidenza!

Vediamo quali sono:

  • Tipologia immobile (Appartamento, casa indipendente….)
  • Se appartamento (Libero, Affittato….)
  • Superficie dell’Immobile
  • Numero di Stanze
  • Numero di Bagni
  • Piano dell’immobile
  • Numero dei Piani del’Edificio
  • Su quanti lati si affaccia l’appartamento o la casa (1-2-3-4)
  • Condizioni delle parti comuni dell’edificio
  • Anno di edificazione dell’Edificio
  • Tipologia di Riscaldamento (metano, gasolio….)
  • Classe Energetica dell’Immobile
  • Parti esterne presenti (balcone, garage, giardino)
  • Stato dell’immobile ( da ristrutturare, ristrutturato)

Il calcolo della superficie commerciale

Un altro elemento che devi considerare se ti chiedi “come sapere quanto vale la mia casa” è quello relativo alla superficie commerciale.

Per calcolare questo fattore devi tenere conto della superficie dell’edificio in totale, comprendendo anche i muri perimetrali e quelli interni (in genere i muri corrispondono al 5% della superficie calpestabile interna).

A questo valore devi aggiungere la percentuale dei balconi, che vengono calcolati tenendo conto del 33%, e quella dei giardini e delle terrazze (sempre al 33% fino ad un massimo di 100 metri quadri).

Calcolare il valore al metro quadro

Se ti stai chiedendo “quanto vale la mia casa al mq?”, devi sapere che questa quotazione è variabile in base al Comune di riferimento.

Anche all’interno dello stesso Comune questo valore può essere differente da una zona ad un’altra.

Il sito dell’Agenzia delle Entrate fornisce degli strumenti utili per calcolare la quotazione al metro quadro di un immobile (OMI), tenendo conto proprio della città di riferimento e della strada in cui si trova la casa.

Tramite questo strumento è possibile avere le idee chiare ad esempio non solo per vendere ma anche se hai intenzione di affittare l’immobile.

Infatti puoi conoscere tramite questo servizio anche quanto può valere l’affitto mensile.

Facciamo un esempio per capire meglio questo aspetto.

Se il valore di un’abitazione di 100 metri quadrati, secondo quanto indicato dall’Agenzia delle Entrate, corrisponde a 6 euro al metro quadro al mese, puoi dare la casa in affitto con un canone di 600 euro al mese.

Le linee guida del Ministero del Lavoro

Quanto vale la mia casa oggi?

Se vuoi sapere il valore di un immobile in un dato momento, dovresti tenere in considerazione alcune specifiche linee guida che sono state fornite dal Ministero del Lavoro.

Per rispondere alla domanda “Quanto può valere la ma casa” in particolare dovresti:

  • consultare le indagini di mercato, come quelle pubblicate dal Ministero delle Finanze periodicamente;
  • effettuare il calcolo dei muri esterni e dei muri interni, oltre che dei muri che separano le parti comuni;
  • considerare i coefficienti dei soffitti, dei balconi, dei terrazzi o dei posti auto;
  • tenere in considerazione l’adeguamento della casa dal punto di vista tecnologico (se riceve ad esempio il collegamento ad internet o se ha dei sistemi di riscaldamento più o meno moderni);
  • considerare il comfort dell’abitazione tenendo conto anche del panorama e del luogo in cui è inserito l’immobile;
  • prendere in considerazione anche il livello di manutenzione dell’edificio.

La formula per calcolare il valore di una casa

Come capire quanto vale una casa?

Vogliamo anche fornirti in questa guida una specifica formula che ti permette di valutare correttamente un immobile:

valore di mercato = superficie commerciale x quotazione al mq x coefficienti di merito.

Abbiamo già visto cosa si intende per superficie commerciale e per quotazione al metro quadro.

I coefficienti di merito sono degli elementi che si possono aggiungere o sottrarre dal valore di una casa.

Piano della casa

Ad esempio, se consideriamo i piani della casa, possiamo considerare i seguenti coefficienti:

  • seminterrato – 25%;
  • piano terra – 10% con giardino e – 20% senza;
  • primo piano – 10%;
  • secondo piano – 3% con ascensore e -15% senza;
  • terzo piano 0% con ascensore e – 20% senza;
  • altri piani superiori + 5% con ascensore e – 30% senza;
  • attico + 20% con ascensore e – 20% senza.

Esposizione della casa

Consideriamo inoltre altri coefficienti di merito utili, come quelli che riguardano l’esposizione:

  • a vista + 10%;
  • esterna + 5%;
  • mista 0%;
  • interna – 5%;
  • completamente interna – 10%.

Il coefficiente corrisponde poi a – 10% in caso di un immobile da ristrutturare e a + 10% per un edificio di nuova costruzione, a + 10% per un immobile molto luminoso e, al contrario, a – 5% per una casa poco luminosa.

Quanto vale la mia casa: il web è un valido aiuto

Come avrai capito valutare la propria casa è un’operazione non impossibile, ma comunque complessa che richiede molto tempo.

Il we si rivela una risorsa molto utile in questo caso.

Ultimamente si stanno diffondendo le piattaforme digitali specializzate in immobiliare che valutano la tua casa gratuitamente e se lo vorrai potranno anche occuparsi della vendita della tua casa.

Noi di Likecasa, dopo un’attenta analisi, abbiamo selezionato le migliori piattaforme digitali specializzate in vendita e valutazioni immobiliare: Valutazione Immobile Online: Le Migliori Piattaforme di Valutazioni Immobiliari Gratuite!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here