Comprare Casa con Giardino: Vantaggi, Svantaggi, Costi di Manutenzione e Categoria Catastale di Appartenenza!

comprare_casa_con-giardino_vantaggi

Comprare casa con giardino può essere davvero un’ottima idea, specialmente per chi vuole comprare casa indipendente.

In effetti le opportunità che offre la disponibilità di un giardino sono davvero molte, soprattutto per vivere lo spazio abitativo anche all’aperto.

Ci sono però degli elementi che bisogna conoscere, se vuoi comprare casa con giardino.

Dovresti per esempio chiederti come sono regolate dal punto di vista catastale le case con giardino.

Inoltre, se vuoi comprare casa con giardino, devi tenere conto di quali possono essere i vantaggi che ne ricavi, ma anche gli eventuali svantaggi a cui potresti andare incontro.

Chiariamo tutto attraverso questa guida che ti proponiamo proprio riguardo a questo argomento.

Come sono accatastate le case con giardino

Se vuoi comprare casa con giardino, spesso ti potresti ritrovare ad acquistare un villino, anche al di là del fatto che può essere diviso in più unità immobiliari.

Una delle caratteristiche particolari del villino è proprio quella di avere la presenza di aree coltivate e di giardini.

Da questo punto di vista questo tipo di abitazioni è accatastato nella categoria A7, che più precisamente comprende unità immobiliari di fabbricati a schiera, come gli alloggi stagionali compresi in residence.

Per quanto riguarda specificamente il rapporto tra il catasto e il giardino, questo potrà essere al servizio di una sola unità immobiliare, anche se esistono dei corpi accessori, come i garage o i locali di sgombero, che sono dichiarati distintamente.

Il giardino può essere anche destinato a più unità o anche ad unità a destinazione non abitativa.

Può capitare anche che dal punto di vista catastale si deve tenere in considerazione il fatto che il giardino si configuri come una dipendenza ad uso esclusivo di una specifica unità immobiliare e serva però da passaggio per l’accesso ad altre unità immobiliari o ad altri locali, come il garage o l’autorimessa.

C’è una differenza nella dichiarazione a livello catastale del giardino, in base al fatto che esso costituisca una dipendenza di uso esclusivo o in base al fatto che concorra da solo a determinare la categoria catastale del fabbricato, come per esempio nel caso del villino.

Nel primo caso devono rientrare nella categoria R/1 del nuovo quadro generale.

Nel secondo caso queste aree devono essere dichiarate nel modello 1NB parte seconda (quadro C/1, sezione 5).

Pro

Ma quali sono i vantaggi che puoi avere se compri una casa con giardino?

Vogliamo darti a proposito del comprare casa indipendente dei consigli anche quando questa abitazione sia dotata di un giardino.

Nello specifico vogliamo soffermarci sui vantaggi che ne puoi ricavare.

Fra i vantaggi c’è il fatto che puoi disporre, se hai intenzione di comprare casa con giardino, di uno spazio all’aperto dedicato al relax e alla vita sociale.

Quindi per esempio puoi organizzare nel giardino dei pranzi o delle cene con amici e parenti oppure delle feste.

Inoltre, se lo arredi nel modo giusto, puoi mettere anche un divanetto, per sederti e passare qualche momento in tranquillità.

Puoi installare una piscina creando un ambiente gradevole e godibile in estate. Un vero e proprio valore aggiunto per la tua abitazione.

Puoi trovare molte informazioni importanti sulle piscine qui: Quanto Costa una Piscina: Prezzi Piscine Interrate, Seminterrate e Fuori Terra! Quali Sono i Marchi Migliori!

Il giardino ti consente anche di dedicarti al giardinaggio, sia per quanto riguarda la coltivazione di fiori, piante aromatiche e ortaggi.

Puoi disporre anche di un’area gioco per i tuoi bambini, per esempio dotando lo spazio di un tappeto, di uno scivolo o di un’altalena.

Puoi tenere nel giardino un animale domestico, come per esempio un cane, che potrà trovarsi meglio sicuramente all’aria aperta piuttosto che all’interno del tuo appartamento.

Inoltre considera che in generale la possibilità di avere un giardino influisce aumentando il valore dell’immobile, perché le case con giardino hanno un valore di mercato maggiore rispetto alle altre.

Puoi ricavarne sicuramente dei vantaggi da questo punto di vista in caso di una possibile vendita dell’immobile.

Contro

Ma quali sono invece gli svantaggi di comprare una casa con giardino?

Considera soprattutto quelli che sono i costi di gestione, perché sicuramente il tutto implica anche delle spese da sostenere a livello economico.

Le spese possono aumentare specialmente se prevedi l’introduzione di attrezzature specifiche.

Inoltre, nel caso tu decida di stipulare un’assicurazione sulla casa, con il giardino i costi dell’assicurazione potrebbero essere più elevati annualmente.

Ci sono dei lavori di manutenzione da portare avanti, come falciare il prato, curare le piante e i fiori, togliere le foglie degli alberi che possono otturare le grondaie.

Specialmente con il maltempo, i lavori di pulizia possono essere tanti da applicare.

Inoltre considera anche la posizione.

È difficile per esempio che possa trovare una casa con giardino al centro della città.

Quindi è possibile che ti ritrovi a trasferirti in periferia, dovendoti spostare per raggiungere i servizi essenziali e il tuo lavoro.

Spese da sostenere per la manutenzione

Possedere un giardino o comprare una casa con giardino richiede molte cure e attenzioni.

Infatti abbiamo già parlato del lavoro di manutenzione a cui dovresti dedicarti nel corso del tempo.

Gli esperti calcolano che si spendano circa 160 euro per 100 metri quadri di giardino, se consideriamo un prezzo in riferimento ad una gestione fai da te, senza includere comunque l’acqua per l’irrigazione delle piante.

Sicuramente, se ti dedichi alla coltivazione di piante e fiori nel tuo giardino, una voce di spesa molto importante è rappresentata dal costo del terriccio, delle semenze e degli eventuali antiparassitari da utilizzare.

Considera anche che ci sono delle spese intrinseche per l’arredamento o per le attrezzature determinate che vuoi inserire all’interno del tuo spazio all’aperto.

È stato calcolato che per realizzare un giardino ex novo potresti spendere da 100 e 200 euro per 100 metri quadri per la progettazione, dai 1.500 euro ai 2.000 euro (per 100 metri quadri) per la realizzazione.

A questi costi bisogna aggiungere 20-25 euro al metro quadro per il tappeto erboso o dai 40 ai 60 euro al metro quadro per la posa di una pavimentazione in pietra.

Conclusioni

Come puoi vedere da tutto ciò che ti abbiamo descritto, avere una casa con un giardino potrebbe essere davvero molto importante, per i numerosi vantaggi che puoi ottenere.

Tuttavia bisogna sempre dedicare molta cura e molta attenzione ad uno spazio all’aperto, soprattutto per ciò che riguarda le spese da sostenere.

Proprio per questo motivo ti raccomandiamo bene di mettere in conto il budget che hai a disposizione per la cura della casa e di calcolare bene i pro e i contro, prima di fare la scelta di comprare una casa con giardino.

La guida sulle categorie catastali

In questa guida ti abbiamo fornito informazioni utili e fondamentali quando si vuole comprare una casa con il giardino.

Vogliamo precisare che la classe di appartenenza di una casa indipendente o di una villa con giardino potrebbe essere la categoria catastale A8. In questo specifico caso si pagano più tasse quindi informati bene.

Questo è uno dei tanti motivi per cui noi di Likecasa abbiamo preparato una guida specifica su tutte le categorie catastali dove potrai trovare tutte le caratteristiche e le informazioni fondamentali.

Non perderla: Categoria Catastale: Elenco di Tutte le Categorie Catastali A B C D E F! Caratteristiche e Differenze! La Guida Completa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here