Visura Catastale: Cos’è, A Cosa Serve! Come Richiedere la Visura e Costi!

visura_catastale_a_cosa_serve

La visura catastale è un documento fondamentale e di estrema importanza.

Noi di Likecasa abbiamo deciso di scrivere una guida informativa sulla visura catastale in quanto alcuni di voi ci hanno fatto presente che le agenzie immobiliari alcune volte non consegnano la visura catastale dell’immobile o la consegnano trascorsi un bel po’ di giorni.

Altri di voi ci hanno chiesto informazioni riguardo a come si legge una visura catastale e dove richiederla.

Non ci dilunghiamo ancora e iniziamo a fornirti tutte le informazioni che devi assolutamente sapere sulla visura catastale.

Che cos’è la visura catastale

La visura catastale è un documento che viene rilasciato dall’Agenzia delle Entrate e contiene tutte le informazioni relative all’immobile di tuo interesse che sono state registrate al catasto.

All’interno della visura sono presenti dati molti importanti sul tuo immobile come:

  • Dati di classamento (categoria catastale, classe, superficie catastale, zona censuaria, consistenza e rendita)
  • Dati di identificativi (sezione urbana, particella, foglio, subalterno e comune)
  • Informazioni sul proprietario o intestatario dell’immobile ( dati anagrafici, Codice fiscale)

A cosa serve la visura catastale

La visura catastale è di fondamentale importanza.

Noi di Likecasa mettiamo spesso in evidenza a tutti i nostri lettori quanto sia importante essere ben informati quando si vuole comprare casa.

Anche nel caso in cui ci si avvalga di consulenti fidati è sempre bene informarsi in prima persona in quanto la burocrazia che gira attorno al tema della casa nel nostro paese è molto articolata e l’errore è sempre dietro l’angolo.

La visura catastale serve per controllare che non vi siano irregolarità di alcun tipo sull’immobile che hai intenzione di comprare.

Nel caso ci dovessero essere delle irregolarità potrai chiedere al proprietario di correggere tali irregolarità necessarie e spesso obbligatorie per poter vendere.

Tipologie di visura catastale

Le tipologie distinguibili di visura catastale sono essenzialmente due.

Vediamo quali!

Visura catastale fabbricati

Si tratta di una visura catastale ovvero di un documento che riporta alcuni dati importanti del fabbricato, come:

  • Intestatari degli immobili: sono i dati che riguardano i nominativi intestarui dell’immobile. Inoltre vengono riportati i dati riguardanti l’ultima variazione catastale.
  • Indirizzo dell’unità immobiliare: indirizzo completo e esatto di dove si trova l’immobile
  • Dati identificativi dell’immobile (sezione, particella, subalterno….)
  • Dati di classamento: la categoria catastale e dunque la destinazione d’uso, la consistenza catastale e la rendita catastale.

Visura catastale terreni

Questa tipologia di visura si riferisce ai terreni.

In questo caso la superficie viene indicata in ettari e non riporta mai i dati di subalterno. Inoltre occorre precisare che nei dati inerenti il classamento si trovano informazioni come la tipologia di coltura e il reddito del proprietario e il reddito dell’imprenditore agricolo.

Nella visura catastale di un terreno ci sarà il numero di foglio che si riferisce alla suddivisione che è stata fatta del terreno e la particella che oltre a poter essere frazionata in più particelle è strettamente legata all’estensione del territorio.

Visura catastale storica

Una visura molto consigliata da richiedere quando si vuole fare un’indagine su immobile da comprare è proprio questa: la visura storica.

La visura catastale storica, che può essere effettuata su un immobile sia terreno sia fabbricato, indica tutte le variazioni catastatali avvenute nel tempo, dalla prima registrazione dell’immobile fino a tutti i passaggi di proprietà.

Quali sono le informazioni che ti fornisce la visura catastale

Nello specifico tramite la visura catastale potrai venire a conoscenza su molte informazioni importanti e fondamentali.

Vediamo quali sono:

  • Dati anagrafici delle persone a cui è intestato l’immobile
  • Dati identificativi e reddituali di fabbricati e terreni
  • Dati sulla particella (a breve ti spieghiamo di cosa si tratta esattamente) e sulla planimetria
  • Eventuali atti di aggiornamento catastale

Visura Catastale Costo

I costi per richiedere una visura catastale sono piuttosto contenuti.

Riportiamo i costi dell’Agenzia dell’Entrata:

  • Visura per soggetto: l’importo è di euro 1.35 per ogni 10 unità immobiliari o frazione di 10
  • Visura attuale o storica: l’importo è di euro 1.35 per immobile
  • Visura della mappa: l’importò è di 1.35 euro

Come si legge una visura catastale

Non vogliamo lasciare nulla al caso e proprio per questo motivo proseguiamo la nostra guida indicandoti come leggere una visura catastale e quali sono i termini che incontrerai e di cui devi conoscere il significato.

Foglio: indica la porzione di territorio che fa riferimento alle mappe cartografiche del catasto

Particella: è un dato obbligatorio e indica il fabbricato condominio in questione e le sue pertinenze.

Subalterno: indica la singola unità immobiliare. Facciamo un esempio ad hoc: per un fabbricato verrà indicato un subalterno diverso per ogni unità immobiliare.

Zona censuaria: indica la porzione omogenea di territorio comunale

Classe: indica le classi delle varie categorie catastali A,B e C

Consistenza: la grandezza dell’unità immobiliare espressa in mq

Rendita: si determina moltiplicando la consistenza per la tariffa unitaria comunale e zona censuaria. Vale per le categoria A, B e C

Modalità per richiedere la visura

La richiesta di una visura catastale può essere effettuata secondo diverse modalità che è opportuno conoscere:

  • per immobile necessita l’identificativo catastale
  • per soggetto inserendo i dati anagrafici del titolare dell’immobile
  • per periodo di riferimento utile quando si vogliono reperire dati storici sull’immobile come precedenti proprietari, fusioni, implementazioni.

Come si richiede una visura catastale presso gli uffici

Ci sono diversi uffici tramite i quali richiedere una visura catastale.

Vediamo quali sono!

Uffici provinciali dell’Agenzia delle Entrate

Presso gli uffici provinciali dell’Agenzia delle Entrate compilando un modulo specifico potrai richiedere la visura catastale.

Attenzione: questo servizio è gratuito (visura catastale gratuita dunque) quando si richiedono i dati di un immobile di cui si è titolari altrimenti è a pagamento.

Uffici delle Poste Italiane

Presso le Poste Italiane tramite lo Sportello Amico: è sufficiente richiedere e compilare il modulo specifico seguendo tutte le indicazioni specificate.

Per dubbi potrai sulla compilazione potrai chiedere direttamente all’impiegato.

Come richiedere una visura catastale online

Esiste anche la possibilità di richiedere la visura catastale online.

Un modo semplice, veloce e rapido che ti permette di avere in pochi minuti o poco tempo tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Il servizio è quasi sempre a pagamento, ma i costi sono abbastanza contenuti.

Visura catastale online tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate

Tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate si può richiedere la visura  catastale telematica per soggetto o si può richiedere la visura di un immobile se si è in possesso degli identificativi catastali.

E’ necessario indicare la tipologia di catasto (se fabbricato o terreno), il comune catastale, il foglio, la particella.

Nel caso in cui non si abbiano tutti i dati la ricerca produrrà risultati con dati parziali tramite la quale si può comunque selezionare l’immobile di interesse.

Richiedere la visura catastale online tramite siti specializzati

Il web ha fatto degli enormi passi in avanti riguardo la richiesta delle visure catastali.

Infatti i siti internet che offrono questo servizio non sono pochi.

Per richiedere la visura devi essere in possesso di alcuni dati come: provincia, comune, foglio, particella.

Generalmente le versioni che mettono a disposizione questi siti sono due: online e offline.

Tramite la versione online puoi scaricare la tua visura annullando qualsiasi tempo di attesa.

Con la versione offline trasmetti i dati e un operatore cerca e scarica i documenti da te richiesti.

I tempi di attesa medi sono di 24 ore circa.

Per approfondire e chiedere una visura online vai qui!

Tutte le informazioni dettagliate sulle visure catastali online puoi trovarle in questa guida che abbiamo preparato: Visure Catastali Online Gratuite Esistono? Come Richiedere le Visure Online e Quali Sono i Costi

La guida sulle categorie catastali

La visura catastale ti indicherà un dato molto importante del tuo immobile.

Stiamo parlando della categoria catastale.

Da questo dato dipendono tanti fattori tra cui alcune spese e tasse che potresti dover pagare per l’immobile di cui sei possessore.

Per questo motivo noi di Likecasa abbiamo preparato una guida pratica, utile e dettagliata sull’argomento dove troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno con tabelle riassuntive chiare e molto pratiche.

Non perderla: Categoria Catastale: Elenco di Tutte le Categorie Catastali A B C D E F! Caratteristiche e Differenze! La Guida Completa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here