Categoria Catastale B1: Requisiti, Tasse, Consigli sulla Categoria B1!

categoria_b1_catastale

È sempre molto importante vedere a che cosa corrisponde la categoria catastale B1.

Infatti, proprio a seconda di ciò che comprende la categoria B1 catastale, puoi capire in maniera consapevole anche quali sono le tasse da pagare riguardo a questa classe.

In generale il discorso delle categorie catastali è sempre molto importante, proprio perché ad esse sono collegati i pagamenti relativi a delle imposte specifiche, come per esempio l’Imu.

Se vuoi essere in una corretta posizione con il Fisco, è davvero fondamentale sapere a quale categoria catastale ti riferisci, se possiedi un immobile.

In questo modo sicuramente non sbaglierai e cercherai di pagare quanto è giusto, in base al calcolo che viene effettuato di volta in volta dagli esperti.

Ti spiegheremo tutto in questa guida!

Se pronto?

INIZIAMO!

Categoria catastale B1: cosa identifica

Innanzitutto vediamo qual è la definizione della categoria catastale B1.

Essa comprende i collegi, i convitti, gli educandati, i ricoveri, gli orfanotrofi, i seminari, i conventi, gli ospizi e le caserme, tutte strutture di carattere collettivo.

Requisiti

Vediamo per la categoria catastale B1 i requisiti che devono essere soddisfatti perché si possa fare riferimento a questa particolare classe.

In generale la categoria catastale B comprende gruppi di edifici che rappresentano il patrimonio immobiliare urbano.

Possiamo suddividerli in cinque classi, facendo un’opportuna distinzione fra immobili a destinazione ordinaria e immobili che invece hanno una destinazione speciale e particolare.

Della categoria catastale B1 fanno parte strutture ad uso collettivo, come abbiamo specificato precedentemente, fra i quali possiamo ricordare i collegi, i convitti, gli orfanotrofi, gli ospizi, i conventi e le caserme.

A cosa prestare attenzione

È sempre molto importante riuscire a prestare attenzione all’appartenenza ad una determinata categoria catastale.

Ribadiamo il concetto: è essenziale sapere a quale categoria appartiene un immobile di proprietà, per potersi regolare con il Fisco, per sapere, secondo calcoli che indicheremo più dettagliatamente, quali tasse sono da pagare, perché esse variano proprio a seconda della categoria catastale di appartenenza.

Se vuoi sapere quanto pagare per la categoria catastale B1, continua a leggere la nostra guida.

Ti spiegheremo come regolarti a questo proposito.

Categoria B1 catastale: tasse

Molti si chiedono: la categoria catastale B1 paga l’Imu?

È bene essere consapevoli sulla risposta a questa domanda, che è affermativa: per la categoria catastale B1 l’Imu è calcolata in base ad un coefficiente particolare.

Infatti, come succede per tutte le categorie di appartenenza, il calcolo dell’Imu prende in considerazione come punto di partenza la rendita catastale.

Quest’ultima viene rivalutata del 5%.

Il valore così ottenuto viene moltiplicato per un coefficiente o moltiplicatore previsto dalla normativa.

Nello specifico per la categoria B1 il moltiplicatore corrisponde al valore di 140.

Così puoi calcolare l’Imu per quanto riguarda la categoria catastale B1 e puoi sapere quanto devi pagare.

Se vuoi approfondimenti maggiori su come si calcola l’Imu, abbiamo preparato una guida specifica in cui trovi un esempio pratico molto utile: Calcolo Valore Imu da Rendita Catastale: Guida al Calcolo dell’Imu del Tuo Immobile!

I nostri consigli

Ti raccomandiamo sempre di fare molta attenzione a considerare qual è la categoria catastale di appartenenza di un tuo immobile, per vedere per esempio se un tuo fabbricato appartiene alla categoria catastale B1.

In questo modo, considerando il coefficiente specifico 140, puoi calcolare quanto devi pagare e non sbaglierai, non pagando di meno e nemmeno di più rispetto a quanto dovuto.

Se non sai a quale categoria catastale appartiene un tuo immobile, puoi rivolgerti anche ad un esperto tecnico, geometra, architetto o ingegnere, che ti aiuterà a fare chiarezza da questo punto di vista.

La guida sulla categoria catastale

In questa guida ti abbiamo indicato tutte le informazioni utili che riguardano la categoria B1.

Se vuoi approfondire ulteriormente l’argomento ed essere dunque sempre aggiornato ti consigliamo di leggere questa guida che abbiamo preparato dove oltre a reperire tutte le informazioni dettagliate troverai tabelle pratiche molti utili: Categoria Catastale: Elenco di Tutte le Categorie Catastali A B C D E F! Caratteristiche e Differenze! La Guida Completa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here