Letto alla Francese o Letto Matrimoniale alla Francese: Misure, Marchi Migliori, Prezzi!

letto matrimoniale alla francese

Il letto alla francese non differisce da un tradizionale letto matrimoniale soltanto per una questione stilistica.

Sicuramente può fare al caso tuo a seconda delle esigenze che puoi riscontrare nell’arredamento della tua abitazione.

I letti alla francese infatti sono molto particolari soprattutto per quanto riguarda le dimensioni e possono essere davvero utili in diverse circostanze.

È chiaro che, dicendo che non si tratta soltanto di una questione di stile, non vogliamo certo escludere che alcuni possano scegliere un letto alla francese anche per le caratteristiche che esso presenta.

E poi non dobbiamo dimenticare che esistono anche dei modelli, come il divano letto alla francese, che sono delle soluzioni di arredo che possono risultare molto comode in casa, specialmente quando non c’è molto spazio a disposizione.

Ma vuoi sapere veramente che cosa si intende per letto alla francese?

Vorresti comprendere di più su quando sia corretto scegliere un letto matrimoniale alla francese?

Segui la nostra guida, per scoprirne di più!

Che cos’è

Il letto alla francese è un letto matrimoniale che si caratterizza in particolare per le dimensioni molto precise.

Infatti il letto alla francese ha dimensioni più piccole rispetto a quelli tradizionali, che sono larghi di solito 160 centimetri.

Le misure però sono più ampie rispetto ai modelli ad una piazza e mezza, la cui larghezza corrisponde di solito a 120 centimetri.

Le dimensioni

Volendo essere più precisi su quelle che sono per il letto alla francese le dimensioni, possiamo dire che le misure di un letto alla francese sono di solito pari a 140 centimetri di larghezza.

Questa caratteristica per un letto alla francese con misure molto particolari ha fatto in modo che venisse attribuito anche il nome, perché in Francia questo tipo di mobile è chiamato grand lit.

Mentre una volta in Italia questo modello non era molto in voga, oggi invece molte coppie preferiscono imbattersi nei letti di questo tipo, perché a volte la scelta di un letto alla francese si rivela veramente ottimale.

Prima però di passare a vedere quali sono i motivi per cui scegliere un letto alla francese, vogliamo specificare che di solito si parla di letto alla francese 140×190, che è la misura di riferimento tipica.

Quando sceglierlo

Stabilite queste misure tipiche del letto alla francese, cerchiamo di capirne di più sulla possibilità di vendita e su quando la scelta di un arredo di questo tipo può essere funzionale all’interno di una casa.

Sicuramente è la scelta ideale per le coppie che non vogliono rinunciare al letto matrimoniale, ma che hanno a disposizione una camera da letto dalle dimensioni ridotte.

Rispetto al letto matrimoniale tradizionale, quello con le misure standard, il letto alla francese ha il vantaggio di occupare meno spazio.

Quindi in questo modo può rimanere anche un agevole passaggio intorno al letto o si può più comodamente usufruire dell’armadio.

È chiaro che questa è una tendenza sempre più affermatasi specialmente nelle case moderne, dove gli spazi sono sempre più ridotti al minimo.

Ma c’è di più, perché un letto più piccolo può creare un’atmosfera di maggiore intimità.

Spesso proprio i single invece adottano questo tipo di arredo, per avere uno spazio più ampio su cui dormire o per avere comunque l’opportunità di poter condividere il letto, quando capita, con un’altra persona.

I ragazzi sono molto convinti nella scelta di un modello di questo tipo, per dormire comodamente sdraiati in un letto più ampio rispetto al letto singolo, anche rimanendo nella casa dei genitori.

E poi rappresenta anche una scelta davvero importante, quando si vuole rifare il look della stanza, cercando una soluzione a metà fra la camera da letto tipica di un ragazzo e quella di un adulto.

I marchi migliori

Vediamo adesso, dopo aver visto per un letto alla francese le misure, quali sono i marchi migliori per i letti matrimoniali francesi.

Fra i più conosciuti possiamo citare Clei, Cosatto e Ikea.

Si tratta naturalmente di scelte e acquisti completamente differenti.

Con Ikea oltre al design si ha sicuramente la possibilità di acquistare un letto ad un buon prezzo, molto spesso economico.

Con Clei e Cosetto si può scegliere tra modelli unici e dal design impeccabile.

Inoltre le proposte di questi due marchi sono veramente tante e tutte di qualità.

A te la scelta!

Letto alla francese Ikea

Uno dei letti alla francese più venduti in Italia è il letto Ikea.

In particolare il letto alla francese Ikea è tra i più conosciuti, anche perché questa azienda propone diversi modelli interessanti, come il letto alla francese con contenitore Ikea, che risulta piuttosto comodo come soluzione salvaspazio in casa e nella camera da letto in particolare.

I letti alla francese proposti da Ikea hanno le seguenti dimensioni: 140×200 in diversi colori e diversi modellil.

Il prezzo varia da 145 euro fino a 500 euro circa.

letto alla francese dimensioni e misure
NORDIL letto Ikea

I prezzi

Ma quanto costa un letto alla francese?

I prezzi possono essere molto diversi, perché ci sono vari fattori che incidono sul costo finale.

Naturalmente sono molto importanti i materiali utilizzati per la realizzazione.

E poi incidono anche le caratteristiche stilistiche.

Per esempio consideriamo che per un letto in stile minimal si richiede una minore lavorazione rispetto a quello di uno stile più classico.

Inoltre per il prezzo conta anche il brand di riferimento.

Per delle soluzioni di carattere basico possono bastare anche 150 euro, però non dovresti cercare di contenere al massimo la spesa, perché ad una spesa ridotta potrebbe corrispondere anche una qualità non soddisfacente.

In genere i letti alla francese che costano circa 400-500 euro appartengono alla fascia medio-alta.

Ma ci sono anche delle soluzioni per chi è veramente esigente e, se vuoi scegliere un letto più lussuoso, puoi anche arrivare a spendere circa 1.000 euro.

Le opinioni

Sicuramente, poiché il letto alla francese rappresenta una via di mezzo fra il letto matrimoniale di tipo tradizionale e il letto ad una piazza e mezza, può essere una soluzione ideale, a giudicare anche dalle opinioni di chi lo ha adottato in casa.

Infatti anche nel nostro Paese la tendenza è quella di preferire questo stile e queste dimensioni, perché il letto alla francese riesce a garantire un certo comfort e una certa eleganza, pur mantenendosi discreto all’interno della camera da letto.

I più preferiscono un letto di questo tipo con un design che riproduce in tutto e per tutto lo stile classico.

Tuttavia è sempre più in voga la scelta di chi preferisce anche modelli tipici dello stile contemporaneo.

Molti giudicano questo tipo di mobile anche dal fatto che la testiera tende ad essere anche piuttosto ampia e, sia che sia in legno o in ferro battuto, può designare una certa comodità.

Se poi aggiungiamo i vari modelli con contenitore o quelli che si compongono come un divano, gli utenti dimostrano che apprezzano anche le soluzioni per ottimizzare gli spazi in casa.

Letto a una piazza e mezza e letto a scomparsa

In questa guida ti abbiamo fornito tutte le informazioni sul letto alla francese. Ti consigliamo di raccogliere altre informazioni che potrebbero tornarti molto utili.

Noi di Likecasa abbiamo preparato sue guide molto interessanti che ti aiuteranno a fare le giuste valutazioni e a scegliere bene:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here