Rustici in Italia: In Aumento le Vendite! I Dati sono Molto Interessanti!


rustici-italia-in-vendita

I rustici continuano a rappresentare dei punti di interesse tra gli acquirenti.

Specialmente in passato queste case di campagna erano oggetto di particolare attenzione soprattutto da parte degli stranieri, che desideravano avere una casa in pietra con un appezzamento di terreno circostante.

Spesso i rustici venivano acquistati come case vacanze e a volte potevano essere utilizzati anche come prima casa soprattutto da persone anziane che amavano trascorrere lunghi periodi in Italia.

Anche i nostri connazionali comunque non hanno trascurato la possibilità di acquistare un rustico.

Soprattutto perché i rustici permettono di acquistare con un budget più contenuto e possono dare il vantaggio di essere non molto lontani dai principali servizi che per esempio si possono trovare in particolare nelle città.

Oggi le cose stanno cambiando ancora di più, in termini di interesse che si può avere nei confronti dei rustici.

Lo evidenziano soprattutto i dati a disposizione, forniti da Tecnocasa.

Nel 2019 la percentuale di chi acquistava un rustico corrispondeva all’8,6%.

Nel 2020 aumenta la percentuale, arrivando al 10%.

Perché c’è un rinnovato interesse nei confronti dei rustici?

Naturalmente nel corso degli anni sono cambiate le esigenze abitative anche da parte degli italiani e sicuramente negli ultimi mesi hanno inciso in maniera fondamentale nell’interesse nei confronti dei rustici la pandemia e tutte le situazioni che ne hanno conseguito.

Il lockdown ha aumentato il desiderio di avere abitazioni con spazi esterni.

Molte persone hanno considerato le limitazioni alla mobilità e quindi hanno preso in considerazione anche questi tipi di immobili, da avere come case per abitare o come forme di investimento.

Inoltre c’è da dire anche che un altro motivo che ha avuto un’influenza particolare è stato rappresentato dal bonus sulle ristrutturazioni.

Molti acquirenti hanno visto come un ottimo affare acquistare a prezzi bassi questi immobili, per poi avere un sostegno importante nelle opere di ristrutturazione.

L’interesse dei rustici nelle varie regioni italiane

Il fenomeno dell’interesse nei confronti dei rustici è molto generalizzato su tutto il territorio della nostra penisola.

Ci sono però delle regioni in cui questo interesse si è manifestano in maniera specifica.

Stiamo parlando di alcune regioni, come Piemonte, Lazio, Umbria e Puglia.

Per esempio in quest’ultima regione una delle località più amate per i rustici è Locorotondo, con i caratteristici trulli.

Dopo il lockdown si è avuto un incremento delle richieste, non soltanto da parte degli stranieri, ma anche da coloro che risiedono nel Centro Nord.

Nel Lazio soprattutto a destare interesse è il Frusinate e, con il lockdown, sembra che anche la Ciociaria sia stata riscoperta.

Gli inglesi e gli americani scelgono soprattutto come seconda casa il Comune di Arpino, ma sono particolarmente amate anche la campagna e la zona delle colline.

In Piemonte sono stati oggetto di riscoperta soprattutto i piccoli borghi.

Fra i tanti possiamo citare per esempio Giaveno, in provincia di Torino, sempre per immobili con giardino e spazi esterni.

I prezzi dei rustici nelle regioni italiane

Facendo sempre riferimento alle regioni che abbiamo nominato precedentemente, possiamo fare anche alcuni esempi riguardo ai prezzi dei rustici, per capire fino in fondo se davvero convengono queste forme di investimento.

Per esempio a Locorotondo un rustico da ristrutturare può costare 600 euro al metro quadrato e per un rustico già ristrutturato si possono spendere fino a 2.200 euro al metro quadrato.

Nel Lazio, facendo riferimento alla provincia di Frosinone, per esempio ad Arpino si può acquistare un rustico da ristrutturare a 210 euro al metro quadrato e un rustico già ristrutturato a 700 euro al metro quadrato.

Sempre in Lazio un altro luogo particolarmente amato per l’acquisto di questi immobili è Veroli, con prezzi che vanno da 125 euro al metro quadrato per un rustico non ristrutturato e da 705 euro al metro quadrato per un rustico già oggetto di ristrutturazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here