Mercato immobiliare Trani: continuano a calare i prezzi mentre sono in salite le compravendite

0
46
Il mercato immobiliare a Trani negli ultimi trimestri ha fatto segnare una crescita delle compravendite con un abbassamento dei prezzi.
Nel primo trimestre di quest’anno una casa a Trani costa in media circa 1550 euro al metro quadro mentre nello stesso periodo dell’anno scorso il prezzo medio era di 1900 euro circa per metro quadro, con un calo annuo di poco inferiore al 3%.

Mercato immobiliare Trani: ecco dove conviene investire

Il centro storico di Trani conserva tantissime testimonianze del passato della città di grande interesse artistico, culturale, storico e architettonico.

Tra gli altri la Basilica cattedrale di Santa Maria Assunta simbolo della città non solo per il valore che ha per i tantissimi fedeli che ogni anno giungono qui da tutta la regione e non solo, ma anche perchè è uno delle principali strutture realizzate con la pietra di Trani.

I prezzi delle abitazioni sono più alti rispetto ad altre zone della città, seppur siamo lontani rispetto ai picchi dei centri di altre città del sud Italia.

Per comprare casa qui, infatti, è necessario spendere in media 1500 euro al metro quadro. Spostandosi da una zona di maggiore ad una di minor prestigio i costi possono oscillare, variando da un minimo di 1300 fino ad un massimo di 1700 euro al metro quadro.

In alternativa possiamo consigliarvi Capirro che è la frazione di Trani. Nell’ultimo decennio ha visto la progressiva urbanizzazione della frazione, con la nascita di una zona residenziale, caratterizzata dalla presenza di villette.

Il nuovo agglomerato si è espanso a tal punto da essere collegato a nord-ovest con il resto della città, in particolar modo con i quartieri Stadio-Alberolongo e Pozzo Piano.

Per comprare casa qui, infatti, è necessario spendere 1300 euro al metro quadro. Spostandosi anche di poche decine di metri i prezzi delle abitazioni possono variare oscillando da un minimo di 1000 euro fino ad un massimo di 1400 euro al metro quadro.

LEGGI ANCHE



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here