Legge di Stabilità 2019: ecco tutte le novità su Imu e Tasi

0
24
simulazione mutui prima ca

Nella nuova legge di stabilità potrebbe essere inserito anche l’accorpamento di Imu Tasi.

Nell’emendamento è stata inserita una clausola di invarianza che dovrà assicurare gli stessi importi che si pagano attualmente. L’idea, dunque, è essenzialmente quella di semplificare gli adempimenti.

Legge di Stabilità: accorpamento Imu e Tasi? Ecco tutte le novità

Secondo quanto riportato dal sito Idealista, al momento non vi è ancora nulla di certo, per vedere se l’emendamento che prevede l’accorpamento di Imu e Tasi entrerà nel testo definitivo della legge di Bilancio bisogna infatti attendere il voto della Camera.

Ma con l’approvazione della commissione un primo passo è stato fatto. Nel dettaglio, la commissione Bilancio della Camera ha dichiarato ammissibili circa 2.600 proposte su un totale di 3.626 emendamenti.

Si tratterebbe di creare una nuova Imu, derivante dalla fusione di Imu e Thttps://www.likecasa.it/tasi-seconda-casa/4409asi, vuole portare a una semplificazione degli adempimenti. Le imposte che gravano sugli immobili sono sempre state al centro dell’attenzione, non solo per il loro peso, ma anche per la loro gestione.

Ad oggi, l’Imu è dovuta per la seconda casa, gli immobili commerciali, i terreni, i negozi; non si paga, invece, sulle abitazioni principali e relative pertinenze, ad eccezione delle prime case se accatastate come A/1, A/8 e A/9.

LEGGI ANCHE



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here