Vernice per Piastrelle e Pavimenti: Quali Sono i Marchi Migliori e Come si Pitturano le Piastrelle!

vernice per piastrelle e vernice per pavimenti

La vernice per piastrelle è un prodotto utile per molte occasioni, soprattutto alle volte si rivela molto conveniente.

Puoi utilizzarla quando ti ritrovi alle prese con qualche ritocco da applicare e vuoi evitare delle spese eccessive.

Magari ti sei ritrovato a comprare una casa in buono stato, ma che presenta qualche difetto nelle piastrelle del bagno o della cucina.

Invece di ricorrere a dei veri e propri lavori di ristrutturazione che comportano molto tempo e un grande dispendio di denaro.

I casi in cui più spesso si ricorre alla vernice per piastrelle sono i seguenti:

  • vernice per piastrelle sul pavimento
  • vernice per piastrelle in cucina
  • vernice per piastrelle in bagno.

Davvero una grande comodità, perché si possono evitare davvero molte difficoltà grazie ad un prodotto che si dimostra piuttosto versatile da usare.

Ma quando nello specifico può essere di grande aiuto ricorrere ad una vernice per piastrelle?

Se stai cercando informazioni su questo argomento, sei capitato proprio nel posto giusto, perché vogliamo fornirti tutte le informazioni dettagliate sulla pittura per piastrelle.

Continua a leggere!

Quando è utile la vernice

Lo smalto per piastrelle risulta utile in numerose occasioni.

Rimedia sicuramente al problema delle piastrelle troppo usurate, scolorite oppure rivestite da una sensazione di opacità, oppure semplicemente brutte o di un colore che non piace.

In ogni caso può rivelarsi un prodotto utile anche se vuoi dare un tocco di novità alla tua casa.

Puoi utilizzare la vernice per piastrelle per ripassare le pareti del bagno, per i rivestimenti della cucina, specialmente quando si tratta di una cucina in muratura.

A volte la vernice per piastrelle sui pavimenti si rivela importante quando ti ritrovi con una copertura tipica delle vecchie pavimentazioni in ceramica o in gres e vuoi nascondere qualche imperfezione o vuoi semplicemente cambiare colore.

La vernice per piastrelle è molto importante da utilizzare anche nel caso in cui il pavimento del tuo terrazzo, del balcone o del porticato appare scolorito e usurato in seguito al passare del tempo.

Migliori marchi di vernice per piastrelle

Cominciamo con indicarti quali sono le migliori secondo gli utenti e quelle che vengono maggiormente acquistate.

Vernice per piastrelle Sottosopra

Un marchio sicuro e specializzato in vernici di ogni tipo e ogni genere.

E’sicuramente una della marche maggiormente conosciute e più affidabili che vogliamo consigliare anche nel caso in cui si vogliano verniciare le piastrelle. E’ acquistabile online e pertanto ci si può fare un’idea anche del prezzo.

Vernice per piastrelle The Flynn

E’ una vernice molto valida che risulta molto resistente alle abrasioni e molto coprente. Può essere applicata su qualsiasi materiale ed è adatta per interni e esterni.

Anche questo marchio si può acquistare online.

Vernice per piastrelle Wilckens

E’ una vernice a base di resina che risulta molto valida quando ci sono problemi di umidità. La sua aderenza è eccellente e inoltre risulta essere inodore. Se bisogna verniciare piccole metrature può essere l’ideale. Il prezzo è interessante!

I tipi di vernici

In commercio puoi trovare tantissimi tipi di vernice.

Vediamo nei dettaglia quali sono facendo le dovute differenze e mettendo in evidenza le caratteristiche di ogni tipologia.

Vernice a olio

In genere i prezzi della vernice a olio non sono molto alti.

Puoi applicare questa tipologia di vernici con un pennello oppure a spruzzo.

La sua velocità di asciugatura può variare in base al tipo di olio di essiccazione che è stato utilizzato per la composizione o in base al tipo di pigmento preso in considerazione.

Il rivestimento con la pittura ad olio si contraddistingue per il fatto che ha una bassa resistenza all’acqua, quindi non si dovrebbe utilizzare per gli esterni, ma soltanto per gli ambienti interni.

Vernici alchidiche

Rispetto alle vernici ad olio presentano una maggiore resistenza agli agenti atmosferici.

Resistono all’umidità e a variazioni di temperatura, se sono comprese tra i -50 e i +60 gradi.

Vernici pentaftaliche e gliftaliche

Sono quelle tipiche che si utilizzano per verniciare le piastrelle di ceramica, specialmente per le ceramiche che rivestono i pavimenti.

Rappresentano dei prodotti abbastanza nuovi sul mercato e sono in genere apprezzate per la loro efficienza.

Vernici acriliche

Le vernici acriliche sono ampiamente conosciute per pitturare le piastrelle in ceramica.

Rispetto agli altri prodotti di cui abbiamo parlato precedentemente, i loro prezzi possono essere più elevati.

In compenso però resistono in maniera buona all’umidità e agli agenti atmosferici.

Spesso a queste vernici vengono aggiunti dei composti che impediscono la comparsa della muffa.

Le vernici acriliche possono essere utilizzate sia all’interno che all’esterno.

Sono consigliate soprattutto per verniciare le piastrelle in ambienti della casa con elevato grado di umidità, come per esempio il bagno e la vasca.

Vernici nitrocellulosiche

È una vernice che costa poco e che si asciuga in maniera piuttosto rapida, nel giro di un tempo compreso tra i 10 e i 20 minuti.

Sarebbe consigliabile applicarla con uno spruzzatore, per evitare che si formino delle macchie.

Bisogna ricordare che questo tipo di vernice ha una bassa elasticità, quindi può accadere che si formino delle scheggiature in seguito ad urti sulla superficie.

Vernici epossidiche

Sono delle vernici ad alte prestazioni.

Possono essere utilizzate per verniciare piastrelle, quando ci si vuole assicurare delle proprietà particolari, come la resistenza e l’impermeabilità.

Resistono infatti all’usura, alle alte temperature, all’elettricità e ai solventi.

Conservano le loro proprietà a lungo nel tempo, circa per sei anni, e hanno delle importanti qualità decorative.

Come preparare le piastrelle alla vernice

Ci sono alcuni accorgimenti da mettere in atto per preparare le piastrelle alla verniciatura.

Per esempio, se agisci su superfici di ceramica, non applicare subito la vernice, ma prima provvedi a sgrassarle adeguatamente.

Puoi utilizzare degli appositi detersivi per rimuovere tutti i materiali contaminanti.

Naturalmente non ricorrere a prodotti troppo abrasivi, poiché potresti danneggiare anche il materiale.

Un’altra operazione molto utile, di cui dovresti tenere conto prima di applicare la vernice, consiste nella levigazione delle superfici.

In questo modo le piastrelle saranno ancora più lucide e ben preparate a ricevere lo smalto.

Non occorre eseguire delle procedure troppo complesse per la levigazione.

Puoi utilizzare semplicemente la carta vetrata oppure una smerigliatrice.

Dopo che hai apportato questi lavori alle piastrelle, ancor prima di applicare la vernice, sciacqua tutta la superficie, in modo da rimuovere la polvere che eventualmente si è accumulata su di essa.

Le modalità di applicazione

Tutte queste vernici possono essere acquistate in diversi punti vendita, sia negozi fisici sia shop online, come per esempio nel caso della vernice per piastrelle Bricoman.

Le modalità di applicazione possono essere molto variabili e si differenziano tenendo conto di differenti fattori.

Per esempio un ruolo molto importante è svolto dalle dimensioni, dal tipo di smalto o di vernici utilizzate.

Inoltre si possono applicare con tecniche diverse, per ottenere anche degli effetti molto particolari, come l’effetto marmo o la graffiatura.

Se il pavimento lo consente, si può coprire la superficie con una vernice, dopo che si è provveduto a saldare le fughe con prodotti cementizi appositi.

In questo modo si eliminano i solchi tra una piastrella e l’altra e si ottiene una superficie unica.

A volte si può ricorrere a delle vernici a base di resina.

Sono più resistenti rispetto agli smalti normali, però si deve ricorrere a delle applicazioni precise, perché sono più difficili da stendere.

Ti spieghiamo molto bene come pitturare le piastrelle sulla NOSTRA GUIDA che ti consigliamo di leggere: Pitturare le Piastrelle: Come Applicare le Vernice per Piastrelle e Costi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here