Ripresa mercato immobiliare 2019: I più venduti sono i Trilocali!

0
32
ripresa mercato immobiliare 2019

 

Ripresa del mercato immobiliare? SI! Entriamo nel dettaglio della faccenda!

La compravendita del mercato immobiliare è in ascesa, aumentano i prezzi delle case e le vendite funzionano decisamente meglio.

In ogni caso assistiamo ad un vero e proprio cambiamento del mercato immobiliare in quanto secondo i dati dell’Ufficio Studi Tecnocasa (che riportiamo di seguito) le compravendite dei monolocali diminuiscono e crescono invece le richieste per i trilocali.

Aumenta dunque il mercato di metrature comode, funzionali, non eccessivamente costose e facilmente rivendibili.

In particolare nelle realtà italiane dove i prezzi degli immobili stanno salendo prendono piede sempre di più gli appartamenti dai tagli piccoli.

Ci teniamo a precisare che occorre sempre fare le giuste valutazioni prima di comprare casa per evitare errori che si potrebbero rivelare fatali.

Infatti nella nostra guida su ” Come comprare casa” mettiamo in evidenza alcuni aspetti che non bisogna mai sottovalutare come quello di raccogliere informazioni circa il reale valore dell’immobile per evitare svalutazioni nel lungo o breve periodo che renderebbero un eventuale vendita difficile sotto molti aspetti.

Pertanto affinchè la compravendita avvenga in tempi rapidi occorre sempre fare una corretta valutazione dell’immobile che rimane il focus fondamentale di una buona vendita e di un rapido acquisto.

Prezzi eccessivamente gonfiati e non reali rendono la compravendita molto difficile e in alcuni casi addirittura impossibile.

Riportiamo di seguito i dati dell’Ufficio Stampa Tecnocasa che mettono in evidenza un aumento delle vendite dei trilocali e dei bilocali, mentre diminuiscono le vendite dei tagli molto piccoli come i monolocali.

OFFERTA Monolocali Bilocali Trilocali 4 locali 5 locali
Bari 3,5% 22,6% 32,7% 20,6% 20,6%
Bologna 8,3% 21,0% 36,5% 26,5% 7,7%
Firenze 2,6% 14,3% 24,7% 37,0% 21,4%
Genova 1,2% 12,0% 32,6% 35,0% 19,2%
Milano 8,8% 36,6% 36,8% 12,5% 5,3%
Napoli 10,9% 26,9% 35,3% 17,0% 9,9%
Palermo 2,3% 18,3% 33,0% 30,7% 15,7%
Roma 8,3% 25,4% 37,3% 20,6% 8,4%
Torino 2,9% 34,4% 33,1% 19,9% 9,7%
Verona 1,1% 17,7% 26,3% 32,3% 22,6%

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here