Accensione Riscaldamenti Roma: modalità e tempi di utilizzo. Ecco come fare

0
68

Roma è inserita nella cosiddetta “fascia climatica D” e quindi i riscaldamenti possono essere accesi a partire dal giorno 15 di ottobre, come capita anche a Milano.

La durata di accensione degli impianti termici non deve superare le 12 ore giornaliere nell’arco di tempo che va dalle ore 5.00 alle ore 23.00.

Riscaldamenti Roma: ecco quando si potranno accendere

Il primo consiglio che sentiamo di darvi è di non accendere i riscaldamenti in questo periodo, visto che stiamo vivendo un autunno dalle temperature elevate.

Ci sono una serie di eccezioni alla norma sopracitata. Possono derogare a tale norma, limitatamente alla sola durata giornaliera di attivazione tra gli altri, gli impianti termici al  servizio di  più unità  immobiliari residenziali nei quali sia installato e funzionante un sistema di contabilizzazione del calore e un sistema di termoregolazione  della  temperatura ambiente che consenta la regolazione almeno su due livelli di detta temperatura nell’arco delle 24 ore.

In presenza di particolari condizioni climatiche, gli impianti termici possono essere attivati al di fuori dei periodi di accensione, ma con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella normalmente consentita

Inoltre il sindaco di Roma con provvedimento antinquinamento, può ordinare modifiche o limitazioni sia all’orario che alla temperatura. Le apposite ordinanze sindacali vengono pubblicate sul sito istituzionale del Comune.

LEGGI ANCHE



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here