Compravendite immobiliari  in crescita per Torino!

65
Compravendite immobiliari torino

Secondo gli ultimi dati di Tecnocasa nell’ultimo trimestre del 2018 il mercato immobiliare torinese è salito in particolar modo in alcuni quartieri. Le possibilità che il 2019 inizi mettendo in evidenza una ripresa del mercato immobiliare non sono poche.

Vediamo quali sono le zone che sono cresciute e quali no!

Nello specifico rimane stabile la zona del centro, in particolare via Lagrange e Via Roma, piazza Bodoni e Via della Rocca dove la compravendita interessa soprattutto i monolocali e i bilocali.

Risulta dinamico il mercato immobiliare nel quartiere San Secondo e nel quartiere della Crocetta dove si intensifica e si sviluppa sempre di più l’acquisto della prima casa e gli investimenti immobiliari, in parte dovuti alla vicinanza che questi due quartieri hanno rispetto il Politecnico di Torino.

Cresce il mercato immobiliare in zona Vanchiglia grazie alla presenza del Polo Universitario Einaudi che ha determinato lo sviluppo degli investimenti immobiliari e commerciali.

Il quartiere San Paolo si dimostra vivace e riscuote un certo successo la compravendita di appartamenti per studenti da parte di genitori e investitori.

Cresce il mercato immobiliare del quartiere Santa Rita la cui richiesta degli immobili arriva soprattutto da giovani coppie che cercano la loro prima casa o famiglie che sono alla ricerca di una soluzione più grande.

Scendono di qualche punto percentuale le compravendite nei quartieri Mirafiori, San Salvario e Lingotto e Collina.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here